Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Da non perdere”

Chiesa di Sant'Ignazio di Loyola
Prenota in anticipo
Altre info
Da 59,06 US$*
Small Group Roman Dolce Vita with Local Tips
Al n.21 in classifica su 1.515 Cose da fare a Roma
Certificato di Eccellenza
Rieti, Italia
Contributore livello
223 recensioni
53 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 144 voti utili
“Da non perdere”
Recensito il 11 maggio 2012

Molto interessante la cupola non cupola...da non perdere..Se avete la possibilità di farvi aprire le stanze sopra la finta cupola potreste vedere un foro nel pavimento dal quale si vede la chiesa sottostante, molto molto suggestivo; si narra che da quel buco Galileo Galilei -che soggiornava nell'adiacente collegio romano- facesse esperimenti sulla caduta dei gravi.

Visitato a Aprile 2012
È utile?
Grazie, useppe
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione

3.291 recensioni dei viaggiatori

Valutazione dei visitatori
    2.461
    754
    69
    6
    1
Data | Punteggio
  • Prima in arabo
  • Cinese (Tradizionale) per primo
  • Cinese per primo
  • Coreano per primo
  • Danese per primo
  • Finlandese per primo
  • Francese per primo
  • Giapponese per primo
  • Greco per primo
  • Indonesiano per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Olandese per primo
  • Norvegese per primo
  • Polacco per primo
  • Portoghese per primo
  • Russo per primo
  • Spagnolo per primo
  • Svedese per primo
  • Tedesco per primo
  • Tailandese per primo
  • Prima in turco
  • Tutti
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Roma, Italia
Contributore livello
83 recensioni
52 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 71 voti utili
“Effetto ottico della cupola”
Recensito il 3 maggio 2012

Purtroppo questa chiesa non rientra quasi mai nel giro turistico standard (gite organizzate) perchè non è tra le più conosciute e la posizione è un pò fuori dalle strade classiche. Ho saputo dell'esistenza di questa chiesa in un viaggio in Spagna dove ho visitato una chiesa con la stessa caratteristica e la guida l'ha paragonata a S.Iganzio. La caratteristica è la "finta cupola" creata solo dall'effetto ottico scaturito dalla maestria di un gesuita Andrea Pozzo che l'ha riprodotta con i pennelli. Purtroppo è difficile da spiegare, per poterla ammirare bisogna iniziare dal portone e camminare verso l'altare guardando in alto e fare lo stesso anche al ritorno. Non c'è solo la cupola a effetto ottico ma tutto il tetto dell'arcata centrale. Vedrete le colonne disegnate che si spostano. Se non è nel programma approfittate della pausa di libertà per andarla a vedere. Si trova tra S. Maria su Minerva e il Corso. Difronte c'è un palazzo che ha la forma di comò! Buona visita

Visitato a Aprile 2012
È utile?
2 Grazie, lda72
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Roma, Italia
Contributore livello
169 recensioni
27 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 57 voti utili
“Chiesa straordinaria”
Recensito il 21 aprile 2012

Appena si entra in questa chiesa non si può far altro che mettersi a testa in su per ammirare gli affreschi di Andrea Pozzo. I piani prospettici la fanno da padrone in questi dipinti straordinari e la tridimensionalità non smette di stupire con la finta cupola poco più avanti.
Anche il resto della struttura è veramente maestosa, davvero un capolavoro.

Visitato a Marzo 2012
È utile?
Grazie, deus77
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
roma
Contributore livello
90 recensioni
13 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 29 voti utili
“Bellissima”
Recensito il 18 aprile 2012

Nella piazza omonima questa chiesa per bellezza è una delle 10 più visitate di Roma. Ho avuto la fortuna di assistere ad un concerto di musica classica suonato nella chiesa e vi confesso che l'emozione è stata grandissima!!!!!! <ascoltando la musica ho potuto soffermarmi sulle ricche bellezze di cui la chiesa è piena e non so dirvi quale sia la più bella!!!!!!! L'altare, le navate, le vetrate, i marmi, le colonne, i dipinti, le sculture, ma quanta magnificenza!!!!!!!

Visitato a Maggio 2011
È utile?
Grazie, amorgos55
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Alessandria, Italia
Contributore livello
78 recensioni
18 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 20 voti utili
“Sorprendente”
Recensito il 14 aprile 2012

Non sono di Roma ma la chiesa la conoscevo già perché molti anni fa mi ci aveva portato un amico "romano de Roma". Trovandomi recentemente a Roma con amici americani, ho voluto far loro la sorpresa mostrandogli quella meraviglia artistica del "trompe l'oeil" di Sant'Ignazio di Loyola. Sono rimasti stupefatti, non credevano ai loro occhi! Peccato che non sia sufficientemente conosciuta e pubblicizzata nei depliant turistici. E' veramente una perla rara.

Visitato a Marzo 2012
È utile?
Grazie, Serete
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Chiesa di Sant'Ignazio di Loyola hanno visto anche

 

Conosci Chiesa di Sant'Ignazio di Loyola? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato,
rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo