Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“UN POSTO MAGICO”

Bistrot il cortile del politecnico
Prenota con
Bistrot il cortile del politecnico non è disponibile per l'orario richiesto. Scegli un altro orario o cerca ristoranti con disponibilità.
L'ora selezionata è già trascorsa.
Al n.5.633 in classifica su 13.450 Ristoranti a Roma
Fascia prezzo: 7 USD - 47 USD
Maggiori dettagli sui ristoranti
Dettagli sui ristoranti
Opzioni: Dopo mezzanotte, Accetta prenotazioni
Zona: Flaminio
Descrizione: Il locale e' molto intimo e accogliente, su due piani con 38 coperti, che possono accomodarsi a tavoli di marmo rosso in perfetto stile bistrot. Quando aprimmo nel 1980, riuscimmo a trovare delle bellissime vecchie sedie da teatro in legno e velluto rosso. La cosa che caratterizza il nostro bistrot, oltre alla cucina che spazia dalla Valtellina a Bombay, e da Palermo a New York, e' il nostro cortile dove si mangia all'aperto in estate sotto una bella e fresca vite americana . Il nostro piccolo bistrot e' un posto magico e segreto, non si vede dalla strada principale dove si trova la nostra insegna che ve lo segnala; infatti dovete scendere da Via G. B. Tiepolo 13a per una rampa che vi porterà da noi. Ideale per cene romantiche, come per le feste di compleanno e per ogni volta che avete voglia di qualcosa di unico.
Recensito 3 settimane fa da dispositivo mobile

UN POSTO MAGICO...dove tutta la frenesia della città si placa sedendosi al bistrot del politecnico. Persone gentilissime e sorridenti, atmosfera calda con una luce che fa bene all’anima.
I piatti sono speciali ed ottimi che accostati al buon vino, consigliato dalla signora, hanno reso la nostra permanenza molto molto piacevole.
Grazie per la bellissima serata che ci avete fatto passare.
Torneremo presto!

Grazie, meui75
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensioneRecensioni (93)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua

4 - 8 di 93 recensioni

Un membro di TripAdvisor
3122
Recensito 5 settimane fa da dispositivo mobile

Sabato sera, avendo trovato un articolo su puntarellarossa riguardo al locale ho prenotato senza aver letto le recensioni (altrimenti non ci sarei andata). Arrivati alle 21, c’erano 4 tavoli incluso il nostro. Ho subito capito che erano lentissimi nel servizio, dato che dopo mezz’ora che eravamo seduti nessuno ci aveva ancora portato i menu. Nel frattempo avevamo ordinato l’acqua. Il tavolo accanto aveva i menu sul tavolo dal momento che ci siamo seduti, non avevano quindi ancora preso l’ordine nemmeno a loro. A servire ben 2 camerieri. finalmente ordiniamo (scelta molto limitata nel menu, tanto che ho dovuto ripiegare su un antipasto indiano che era pesantissimo e piccantissimo, mi pare si chiami samosa). Gli involtini di melanzane pessimi. In ogni caso, quando ci hanno servito i piatti, non era ancora arrivata l’acqua nè la bottiglia di vino che avevamo ordinato. I secondi limitati, ho ripiegato su un pastel con carne e patate, non male ma pesantissimo anche questo. Il gateau di patate nulla di che. Il cameriere non sa illustrare i piatti, che dal menu non si capiscono. Ciliegina sulla torta: la mattina successiva ho passato 1 ora sul wc...mai più. Peccato perché il cortile esterno è carino e l’avrei voluto provare in estate, ma con questi presupposti non ci tornerò più. I prezzi non sono eccessivi, forse solo per acqua e dolci.

Grazie, Un membro di TripAdvisor
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Dettafranca, Responsabile relazioni pubbliche alle Bistrot il cortile del politecnico, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 4 settimane fa

In realtà forse è giusto dire che Lei è arrivata già mal disposta, ha trattato sempre male i ragazzi, si è lamentata di tutto, ha detto dopo aver letto il menù che Lei nn poteva mangiare nulla...mi domando perché non si è alzata e non se n'è andata? I Samosa sono un piatto indiano che molti conoscono e apprezzano, ci sono solo verdure, non vedo come possa essere pesante, però piccante si, lo richiede la ricetta. Il pastel è un secondo di carne e patate come Lei stessa dice, non è pesante ma se si vuol star leggeri non lo si ordina, abbiamo tantissimi piatti di verdure al forno ed insalate, poteva prendere uno di questi. I nostri involtini sono ottimi e i clienti chiamano per sapere se ci sono prima di venire... se lei ha tutti questi problemi alimentari in più è sempre così arrabbiata, forse nn dipende dalla nostra cucina se poi non sta bene il giorno dopo; senza escludere che potrebbe essere qualcosa che ha mangiato prima o dopo che l'ha fatta stare male. Per i ragazzi che lavorano ai tavoli, sono adatti al nostro bistrot, non sono camerieri professionisti, ma artisti o studenti, effettivamente forse non avranno saputo illustrarle il contenuto dei piatti nei minimi dettagli, ma sanno cosa c'è nel menù e sanno illustrarlo; siamo un piccolo bistrot con meno di 30 coperti, non un ristorante che fa matrimoni

Segnala la risposta come inappropriata
Questa risposta rappresenta l'opinione personale della direzione e non di TripAdvisor LLC
Recensito 7 maggio 2018 da dispositivo mobile

Domenica sera siamo tornati in questo romantico angolo di Roma e abbiamo passato una serata incantevole.
L'atmosfera è sempre piacevole, il personale gentile e preparato, ma soprattutto la cucina è eccellente: abbiamo mangiato il paté maison e gli involtini di melanzane; l'ottima zuppa di cipolle e una mussaka spettacolare. Provate anche la torta carote noci e cannella oppure la lemon pie. Ideale per una serata intima e rilassata. Buon rapporto qualità/prezzo.

1  Grazie, Mauro e
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 1 maggio 2018

Sono stata incerta fino all'ultimo se fare questa recensione ma alla fine ho pensato che altri utenti devono essere informati dei fatti per poter scegliere scientemente se andare a mangiare in questo posto oppure no.

Premetto che è da tanto che non scrivo recensioni ma, visto quello che è successo qualche sera fa, ho ritenuto doveroso tornare a scriverne una.

Ho visto il Bistrot sul sito di puntarellarossa e, visto che di solito i posti che segnala sono quasi sempre conformi alle aspettative, ho prenotato senza neanche guardare le recensioni di tripadvisor.

Quando sono arriva sul posto vedendo che le foto pubblicate sul sito ritraevano sono una parte del cortile tralasciando il cantiere aperto, mi sono insospettita al punto tale da voler quasi andare via.

Il mio fidanzato, tuttavia, mi ha convinto a rimanere visto che ormai eravamo arrivati.
Abbiamo preso posto in un tavolino vicino alla cucina, ed abbiamo ordinato (ovviamente dopo aver aspettato diverso tempo visto che la cameriera non era assolutamente in grado di gestire 5 miseri tavoli).

I piatti non sono nulla di particolarme buono o sfizioso, nulla di dverso da quello che si potrebbe tranquillamente cucianre a casa, ma la cosa più deludente è che vengono riscaldati al micronde.

Tuttavia,la lentezza della cameriera e i piatti banali scaltadi al micronde anche considerati nel complesso non mi aavrebbero mai portato a scivere la recensione in parola se non fosse stato per il fatto che dietro la mia sedia c'era un topo,che sceso dalla grondaia si è diretto verso una parte abbandanota del cortile.

Fortunatamente non mi impressiono tanto, altrimenti mi sarei messa ad urlare gettando così nel panico anche le altre persone che, ingnare di tutto, continuavano a conversare amabilmente.

Ho chiamato la proprietaria e gli ho fatto vedere dove era anddato il topo e lei mi ha chiesto scusa e mi ha detto che aveva già contattato l'amministratrice per via della ditta che stava facendo dei lavori nel cortile e molto probabilmente era a causa della stessa che -avendo aperto un buco- aveva fatto uscire il topo.

Io capisco che magari la colpa non è della signora, ma in qualità di proprietaria o gestore del locale deve adottare le misure per evitare il problema soprattutto quando già conosce quale può essere la causa.

La cosa che mi ha sconvolto maggiormente è che, nell'attesa del conto, il topo è uscito nuovamente ed ha fatto il percorso inverso! Non si è trattato,quindi, di un episodio isolato ma ripetuto nel tempo.
Ho chiamato la proprietaria nuovamente che, con molto candore, ha detto che avrebbe messo un gatto. Capisco il tentativo di sdrammatizzare ma la questione è seria soprattutto perchè la cucina ha l'accesso sul cortire e la porta è sempre aperta per consentire alla signora e alla cameriera di entrare ed uscire per portare i piatti.

Passi il fatto che il cibo è riscaldato, passi la lentezza della cameriera ma il fatto che ci siano topi nel cortile proprio no.

Purtroppo non ho avuto la prontezza di prendere il telefono e di girare un video altrimenti lo avrei mandato ai NAS. Sinceramente mi dispiace per la signora che è molto cordiale e che probabilbilmente deve gestire quel posto un pò "arronzato"tra mille difficoltà, ma non si può permettere giocare con la salute dei consumatori.
Magari quel topo non è minimamente passato per la cucina ma questa certezza non ce la può dare nessuno.

    • Qualità/prezzo
    • Servizio
    • Cibo
Grazie, jamieRoma
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Dettafranca, Responsabile relazioni pubbliche alle Bistrot il cortile del politecnico, ha risposto a questa recensione.Risposta inviata 4 maggio 2018

Vado per ordine : quello che lei chiama cantiere, cioè la parte recintata del cortile ( 2 mq circa) c'è da 2 settimane. L'articolo di Puntarella Rossa è uscito più di un mese fa. E' comunque momentaneo. I nostri piatti sono esattamente quelli elencati da Puntarella Rossa e mi fa piacere che lei a casa si cucini il couscous o le polpette al curry, complimenti! I piatti sono cucinati in giornata e riscaldati al microonde e quindi? vuole aspettare 2h per avere una parmigiana di melanzane espressa o 3 h per una mussaka ? Le minestre sono riscaldate nel tegame, è così terribile? Il nostro servizio è troppo lento per lei? le chiedo scusa ma da noi non si corre tra i tavoli e sappiamo che la nostra clientela non ama la fretta. 5 miseri tavoli? sono quelli messi fuori, ci sono anche i tavoli dentro e ci teniamo a restare piccoli, se vuole ci sono ristoranti con 80 tavoli, può scegliere. Il topo, ecco l'unica cosa su cui veramente dovrebbe fare attenzione: ha detto lei stessa che l'ha visto scendere dalla grondaia, e vuole sapere perché teniamo la porta aperta? Perché DENTRO la cucina provvediamo privatamente all'igiene e alla sicurezza nostra e dei nostri clienti, ma NON POSSIAMO INTERVENIRE sul cortile, cosa che, come le ha spiegato la proprietaria NON E' DI NOSTRA RESPONSABILITÀ', il cortile è di tutti gli uffici e le attività che si affacciano su di esso , e dev'essere obbligatoriamente l'amministratore a provvedere, noi siamo affittuari. Poi mi spiegherà allora perché è rimasta e ha anche ordinato e mangiato il dolce...strano, se capitassi in un posto che penso sia una topaia, scapperei a gambe levate!! Per sua conoscenza, se venissero i NAS ci farebbero una standing ovation per come è pulita la cucina!! Però se vuole chiamare il Comune di Roma per il cortile, a noi ci fa un favore , visto che Roma è davvero invasa dai topi!

Segnala la risposta come inappropriata
Questa risposta rappresenta l'opinione personale della direzione e non di TripAdvisor LLC
Recensito 28 marzo 2018 da dispositivo mobile

Siamo venuti a cena dopo aver prenotato. Atmosfera d'altri tempi: non sembra di stare a Roma, musica di sottofondo che rende il clima ancora più accogliente e familiare. Staff gentilissimo e premuroso ma il punto forte è rappresentato in particolare dalla cucina: i piatti sono un viaggio tra le specialità del mondo, curatissimi, raccontati con passione e reinterpretati con fantasia e abilità. Un bistrot che vale la pena d'essere frequentato: locali così non sono comuni. Consigliatissimo.

Grazie, Renzo D
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Bistrot il cortile del politecnico hanno visto anche

 

Conosci Bistrot il cortile del politecnico? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo