Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Le recensioni più recenti. I prezzi più bassi. Il luogo perfetto dove prenotare gli hotel.

“Guerra e pace...”
Recensione di Museo dell'Ara Pacis

Museo dell'Ara Pacis
Prenota in anticipo
Altre info
Da 39,97 US$*
The Emperor’s Tombs Small Group Tour
Al n.143 in classifica su 1.502 Cose da fare a Roma
Maggiori dettagli sull'attrazione
Dettagli sull'attrazione
Descrizione del proprietario: Il Museo dell'Ara Pacis rappresenta la prima opera di architettura realizzata nel centro storico di Roma dalla caduta del fascismo ai nostri giorni. Il progetto è stato redatto da Richard Meier & Partners Architects, autore di alcuni dei più notevoli musei della seconda metà del Novecento. L'Ara Pacis rappresenta uno degli esempi più alti dell'arte classica. La sua costruzione fu votata dal Senato romano nel 13 a.C. per onorare il ritorno di Augusto dalle province di Gallia e di Spagna, dove nel corso di tre anni l'imperatore aveva consolidato il potere di Roma e suo personale, aperto nuove strade, fondato colonie.
Informazioni utili: Attività per ragazzi, Accesso disabili
Provincia di Monza e Brianza, Italia
Contributore livello
605 recensioni
235 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 366 voti utili
“Guerra e pace...”
Recensito il 30 maggio 2012

Ennesimo inestimabile patrimonio archeologico romano.

La teca progettata da Meier oggettivamente stride con il contesto storico ma, come dire... trattandosi di un monumento che celebra la pace è proprio necessario farsi la guerra?

Per dire la mia, comunque, temo sarebbe stato meglio progettare un contenitore meno invasivo...

Visitato a Dicembre 2011
È utile?
Grazie, ViperV_76
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione

666 recensioni dei viaggiatori

Valutazione dei visitatori
    284
    206
    85
    46
    45
Data | Punteggio
  • Cinese (Tradizionale) per primo
  • Cinese per primo
  • Danese per primo
  • Francese per primo
  • Giapponese per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Olandese per primo
  • Norvegese per primo
  • Polacco per primo
  • Portoghese per primo
  • Russo per primo
  • Spagnolo per primo
  • Svedese per primo
  • Tedesco per primo
  • Ungherese per primo
  • Tutti
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Roma, Italia
Contributore livello
106 recensioni
39 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 67 voti utili
“La teca della discordia”
Recensito il 3 maggio 2012

L'Ara Pacis è un monumento molto semplice (un'altare di cui si conserva molto poco, e quattro muri di recinzione di cui rimangono gran parte delle decorazioni) ed è l'unica rilevanza archeologica contenuta all'interno della sede.
La teca realizzata da Meier, è di per sé estremamente funzionale (in realtà il monumento può essere osservato anche dal di fuori), affascinante la fontana e i vari giochi d'acqua, e crea un separazione netta tra la Piazza Augusto Imperatore ed il trafficatissimo lungotevere. E' ovvio che la stazza imponente del museo influisca sulle due chiese, San Rocco e San Girolamo, e su ciò che resta del mausoleo di Augusto, ma alla fine dei lavori di riqualifica della piazza si verrà a creare un ambiente unico e raccolto, di ottima fruizione turistica.
Se un domani il lungotevere venisse interrato, la teca sarebbe un sicuro elemento di disturbo, ma attualmente la ritengo un'ottima soluzione urbanistica.
Il costo del biglietto d'ingresso per visitare l'Ara Pacis (con eventuale supplemento per la mostra temporanea) è un po' troppo elevato, nonostante il monumento sia di straordinaria importanza e siano allestiti diversi contenuti multimediali.
Possibilità di audio-guide e piccola ma ottima libreria in sito. Foto si, ma senza flash.

Visitato a Maggio 2012
È utile?
Grazie, Luca M
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Torino, Italia
Contributore livello
63 recensioni
41 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 21 voti utili
“Ambiente moderno per opera antichissima”
Recensito il 28 aprile 2012

Il museo dell'Ara Pacis a Roma è situato lungo le rive del fiume Tevere ed è protetto da una struttura moderna, con vetrate laterali, che lo rende accattivante e stimola la curiosità del visitatore.
L'opera è significativa e densa di storia romana, affascinante con i suoi bassorilievi e per la sua struttura; interessanti sono le informazioni multimediali che vengono fornite al pubblico in mode da capire le tappe della ricostruzione e del restauro.
L'ambiente è accogliente e vitale e nella parte seminterrata del museo spesso vi sono mostre di opere d'arte (ad esempio di fotografia).
E' una buona occasione per coniugare storia, arte e cultura all'interno di un progetto moderno di sistemazione dei beni architettonici del nostro Paese.

Visitato a Febbraio 2012
È utile?
Grazie, danyturismo
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Molfetta, Italia
Contributore livello
8 recensioni
3 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 4 voti utili
“L'ALTARE...DELLA PACE!”
Recensito il 20 aprile 2012

Sul Lungotevere di Roma,in un epicentro immaginario posto fra Via del Corso e Castel Sant'Angelo, sorge questo bellissimo museo, progettato dal famoso architetto americano Richard Meier, costruito attorno alle rovine dell'Ara Pacis, onde impedire che le intemperie e lo smog rovinassero ulteriormente la testimonianza di un glorioso passato. L'Ara Pacis è posta al centro del museo, una struttura di architettura moderna, a mio parere bellissima, luminosa, composta da ampie vetrate e ferro di color bianco, riscaldata a temperatura costante per tenere in condizioni ideali il monumento. Ho trovato l'accostamento fra l'architettura antica del monumento e la modernità del museo un contrasto solo apparente, che rifletteva in realtà un'idea di pace in continuità fra moderno ed antico. La luminostà del museo, quasi a cielo aperto, fa risplendere ancor più mettendola in evidenza l'Ara Pacis.
Io ci sono stato in visita a cavallo di Pasqua 2012, nel momento in cui c'era una bellissima mostra dei pittori avanguardisti russi(Kandisky, Chagall, ecc.) Devo dire che ho passato una bellissima mattinata. Inoltre all'uscita dal Museo è possibile fare una suggestiva passeggiata sul Lungotevere ed eventualmente spostarsi verso Castel Sant'Angelo. Consiglio vivamente la visita di questo Museo, e quindi dell'Ara Pacis, a tutti quei turisti che vogliono uscire dal circuito delle solite attrazioni di Roma.

Visitato a Aprile 2012
È utile?
2 Grazie, petruzzella1963
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Roma, Italia
Contributore livello
646 recensioni
351 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 639 voti utili
“Contestata ma splendida!”
Recensito il 26 febbraio 2012

L'Ara Pacis è il monumento voluto dal Senato e da Augusto per rappresentare la pace conquistata al ritorno dell'imperatore dalle campagne in Gallia e Spagna.
Rimasto semisepolto nel Campo Marzio fino al tardo 1500, è stato riportato alla luce completamente solo nel secolo scorso e ricostruito nei pressi del Mausoleo di Augusto, dal 2006 è "accessibile" e "conservato" all'interno di una struttura che la fa assomigliare ad una teca (per alcuni discutibile) progettata da Richard Meier, ed è spesso sede di molte importanti esposizioni artistiche.

Visitato a Novembre 2011
È utile?
Grazie, thefoodfinders
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Museo dell'Ara Pacis hanno visto anche

 

Conosci Museo dell'Ara Pacis? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato,
rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo