Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Novità! Trova e prenota l'hotel ideale su TripAdvisor e ottieni i prezzi più bassi

“da evitare in AGOSTO !!!” 1 su 5 stelle
Recensione di Mahon Port

Mahon Port
Al n.13 in classifica su 156 Cose da fare a Minorca
Certificato di Eccellenza
Dettagli sull'attrazione
Roma, Italia
Contributore livello
9 recensioni
common_n_attraction_reviews_1bd8 6 voti utili
“da evitare in AGOSTO !!!”
1 su 5 stelle Recensito il 30 agosto 2011

agosto a MINORCA '''????MAI PIU'....il caos piu' totale, spiaggie affollatissime, parcheggi intasatissimi, ristoranti e locali con liste d'attesa ,cosa c'e' di peggio ?? ad agosto per chi vuole un po' di pace e relax e' da evitare accuratamente. inoltre le distanze per raggiungere le spiaggie ,tra auto e i percorsi a piedi rendono quest'isola '' scomoda e impraticabile''. minimo mezz'ora di auto,per le spiaggie piu' vicine e dai 15 ai 30 minuti sotto il sole per raggiungere la spiaggia !! un assurdita'...!

Visitato a Agosto 2011
È utile?
3 Grazie, francesca64018
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione

1.471 recensioni dei viaggiatori

Valutazione dei visitatori
    684
    608
    154
    18
    7
Data | Punteggio
  • Danese per primo
  • Finlandese per primo
  • Francese per primo
  • Giapponese per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Olandese per primo
  • Norvegese per primo
  • Polacco per primo
  • Portoghese per primo
  • Russo per primo
  • Spagnolo per primo
  • Svedese per primo
  • Tedesco per primo
  • Tutti
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
segrate
Contributore livello
64 recensioni
15 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 64 voti utili
“Un'isola ancora poco sfruttata... speriamo che duri così!”
5 su 5 stelle Recensito il 7 agosto 2011

Una settimana a Minorca è troppo poco per conoscerla, ma è sufficiente per innamorarsi di quest'isola delle Baleari a due passi da noi. Oltre 200 spiagge e calette, un diversa dall'altra. Le spiagge a sud sono di sabbia bianca con il mare turchese, mentre le spiagge a nord sono per lo più di sabbia rossa (ma davvero rossa!) con il mare verde smeraldo. Da nord soffia spesso il vento anche molto forte e pertanto la costa non è verdeggiante come quella a sud: in questa, invece, spesso le spiagge sono circondate da bellissime e fresche pinete, un vero rifugio contro il sole forte di questa stagione. Alcune spiagge sono organizzate e puoi noleggiare ombrellone e sdraio (circa 11 euro per un ombrellone e un lettino), ma su tutte c'è comunque ampio spazio per la spiaggia libera. Meglio procurarsi comunque un ombrellone, ne vendono di economici in qualsiasi supermercato, costano dai 7 ai 14 euro: è indispensabile ripararsi dal sole almeno durante le ore centrali altrimenti si cuoce. In molte spiagge si pratica con estrema disinvoltura il nudismo e non sempre nelle zone appartate. Chi, come noi, non capisce il senso di questa pratica è portato a ridere di certe figure... non proprio atletiche e non più tanto giovani che ostentano con la massima naturalezza le proprie gioie anche giocando con i nipotini... che sono rigorosamente dotati di costume da bagno. Praticamente ovunque abbiamo trovato i bagni a disposizione degli ospiti della spiaggia e ci siamo sorpresi vedendo che non sono poi tenuti così male come ci saremmo aspettati. Idem per le docce, naturalmente di acqua fredda, che sono a disposizione in molte località.
Le spiagge più belle sono a sud, 5 di queste sono chiamate "spiagge vergini" perchè non sono minimamente attrezzate e perchè è proibito qualsiasi genere di urbanizzazione. Non solo, anche i parcheggi sono tenuti a debita distanza e per raggiungerle occorre fare un po' di strada e piedi, di solito un quarto d'ora più o meno: sono le spiagge di Son Saura, El Talaier, Cala Turqueta, Macarelleta e Macarella. Una più bella dell'altra. A nord ci siamo innamorati di Caballeria, una spiaggia rossa incontaminata incastonata in un paesaggio simile a quello del pianeta Marte.
Si mangia ovunque discretamente a Minorca, purchè si verifichi che si faccia cucina spagnola e menorchina e non cucina dedicata agli ospiti inglesi, che costituiscono la maggior percentuale dei turisti su Minorca. Un pasto costa dai 25 ai 50 euro, se non si esagera con il bere. Il vino locale non è un gran che, mentre quello di Maiorca è migliore.
Mahon ha un centro storico carino, ma Ciutadela è davvero graziosa e particolare, merita una gita. Le altre tre cittadine, San Climent, Ferreries e Mercadal, sono agglomerati di case che nulla hanno a che fare con il turismo.
Sulle strade (poche) non c'è traffico, nemmeno la prima settimana di agosto.
La vera pecca che tanto ci ha fatto arrabbiare è la presenza, in tutte le principali località balneari, di palazzoni anche di 11 piani proprio sulla spiaggia. A Son Bou abbiamo contato 500 appartamenti su due diversi mostri bianchi che rovinano un paesaggio selvaggio di rara bellezza. Uno o più mostri sono comunque presenti nei maggiori centri, uno schiaffo alla bellezza dell'isola, che è stata dichiarata dall'Unesco "polmone verde della biosfera". Speriamo almeno che non ne costruiscano altri, ma il danno già procurato è notevole e vergognoso.
Il clima è piacevolissimo perchè molto ventilato. Il vento soffia a tutte le velocità: può essere delicato e piacevole, ma anche forte e impetuoso.
I menorchini sono ospitali e gentili, ma al contempo riservati e non invadenti.
Ci torneremo, siamo stati molto molto bene.

Visitato a Agosto 2011
È utile?
7 Grazie, mapi55
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
firenze
Contributore livello
8 recensioni
4 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 5 voti utili
“bel posto davvero”
4 su 5 stelle Recensito il 4 agosto 2011

sono stato a minorca a luglio con la mia famiglia, alloggiavamo nella parte ovest, verso cittadella, ma 2 volte ci siamo recati a mahon nei giurni un po' piu' brutti a visitare il paese e il bel porticciolo. Il centro parte da una piazza principale che si trova in alto e la strada scende e poi si ramifica in caratteristiche stradine fino ad arrivare al porto.
Sia la strada in alto che quella sul porto sono piene di bei negozietti carini, barrettini e ristoranti.
Da vedere sicuramente, sia per un pomeriggio di shopping che la sera per farsi una bella cenetta o una bevuta.
Adatto per famiglie piu' che per ragazzi

Visitato a Luglio 2011
È utile?
1 Grazie, cmarini
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Milano, Italia
Contributore livello
375 recensioni
283 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 520 voti utili
“Bello il porto di Mahon”
4 su 5 stelle Recensito il 26 settembre 2010

Il giro in barca del porto naturale di Mahon lo consiglio a tutti perche' si puo godere di una panoramica perfetta della citta' e della sua storia, portate la macchina fotografica e se vi piace il mare sono sicura che vi divertirete. durata circa un'ora.

Giro consigliato a tutti.

È utile?
1 Grazie, cafetangeri
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Mahon Port hanno visto anche

Cala Galdana, Minorca
 

Conosci Mahon Port? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo