Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Le recensioni più recenti. I prezzi più bassi. Il luogo perfetto dove prenotare gli hotel.

“In un quadro impressionista” Punteggio 5 su 5
Recensione di Casa e giardini di Claude Monet

Casa e giardini di Claude Monet
Prenota in anticipo
Altre info
Da 109,41 US$*
Tour in bici di Giverny e dei Giardini di Monet
Al n.1 in classifica su 5 Cose da fare a Giverny
Certificato di Eccellenza
Napoli, Italia
Contributore livello
121 recensioni
40 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 51 voti utili
“In un quadro impressionista”
Punteggio 5 su 5 Recensito il 23 agosto 2011

A circa 80 km da Parigi, lungo l'autostrada che conduce a Rouen, si trovano la casa e i giardini di Claude Monet. Il luogo merita sicuramente una visita, come dimostrato anche dalla discreta fila alla biglietteria di ingresso. Chi ha avuto la fortuna di ammirare i quadri e i colori dei pittori impressionisti si sarà sicuramente domandato dove abbiano trovato ispirazione. I giardini di Monet adiacenti alla casa offrono la risposta migliore. La prima parte è ricca di fiori di ogni specie ma è attorno al laghetto che si possono vedere salici ombrosi, alti canneti e migliaia di gigli acquatici.
I colori sono veramente sorprendenti e la natura sembra crescere in maniera spontanea, curata dall'uomo ma non costretta in forme troppo particolari. Chi ama la pittura en plain air visitando i giardini di Monet avrà la sensazione di essere immerso in un quadro, dove le forme sembrano dissolversi per lasciare spazio alla luce e ai colori.

Visitato a Agosto 2011
È utile?
Grazie, Dado S
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione

5.425 recensioni dei viaggiatori

Valutazione dei visitatori
    3.968
    1.105
    258
    60
    34
Data | Punteggio
  • Cinese (Tradizionale) per primo
  • Cinese per primo
  • Coreano per primo
  • Danese per primo
  • Finlandese per primo
  • Francese per primo
  • Giapponese per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Olandese per primo
  • Norvegese per primo
  • Polacco per primo
  • Portoghese per primo
  • Russo per primo
  • Spagnolo per primo
  • Svedese per primo
  • Tedesco per primo
  • Tailandese per primo
  • Prima in turco
  • Tutti
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Bologna, Italia
1 recensione
“emozionante”
Punteggio 5 su 5 Recensito il 22 agosto 2011

Camminare nel giardino che ispiro' Monet (e che lui stesso creo'), entrare nella casa che abito', vedere la luce che ne illumino' le opere e' stato veramente emozionante, nonostante la ressa di turisti... Il ponte giapponese, le ninfee, il corso d'acqua, tutto contribuisce a ricreare l'habitat dei suoi quadri.... Unico neo: il sottopassaggio che collega la casa ai giardini sottolinea lo scandalo di aver diviso le 2 realta' costruendo una strada (pure trafficata..) in mezzo a questo paradiso..... Se fosse ancora vivo forse le sue ninfee sarebbero un po' annerite dallo smog....

Visitato a Agosto 2011
È utile?
Grazie, COJA29560
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Roma, Italia
Contributore livello
11 recensioni
7 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 6 voti utili
“Giverny, un luogo magico”
Punteggio 5 su 5 Recensito il 2 agosto 2011

Il giardino di Giverny è imperdibile se si ama Monet.
Si può vedere lo stagno delle ninfee, attraversare il ponte giapponese, passeggiare in un giardino di indescrivibile bellezza ed entrare nella sua casa: un percorso che è anche un'emozione prolungata, e non solo la prima volta. Io sono alla terza volta e sono sicura che ci tornerò!
Giverny, a circa 90 chilometri da Parigi, è ottimamente collegata con mezzi pubblici (treno da Paris Saint Lazare a Vernon + bus navetta).
La visita è consigliabile sia in primavera che in autunno, le fioriture sono naturalmente diverse, ma in entrambe le stagioni hanno colori bellissimi.
E' opportuno controllare le date di apertura, è chiuso da novembre a fine marzo.

Visitato a Settembre 2010
È utile?
2 Grazie, mafalditaRoma
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Milano, Italia
Contributore livello
39 recensioni
14 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 13 voti utili
“Giverny - Monet dal vivo”
Punteggio 5 su 5 Recensito il 19 luglio 2011

E' la casa/museo di Monet dove l'artista trascorreva le vacanze estive e dove si può ammirare il famoso giardino che ha ispirato moltissime delle sue opere (le ninfee-la casa diGiverny tra le rose e moltissimi altri). Il giardino davvero stupendo è stato mantenuto com'era ed è impossibile non restare inebriati dai vari profumi delle migliaia di piante fiorite che ti corcondano. Passeggiando nei vialetti si possono ammirare dal vivo molti dei suoi dipinti ed è impensabile non andare a visitarla se si programma un viaggio in Normandia.

Visitato a Agosto 2010
È utile?
1 Grazie, viaggiatorcontento
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Casa e giardini di Claude Monet hanno visto anche

 

Conosci Casa e giardini di Claude Monet? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato,
rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo