Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Molto trscurato”
Recensione di Chateau de Blois

Chateau de Blois
Prenota in anticipo
Altre info
Da 1.253,12 US$*
Loire Valley Castles Private Day Trip from Paris
Al n.1 in classifica su 36 Cose da fare a Blois
Certificato di Eccellenza
Maggiori dettagli sull'attrazione
Dettagli sull'attrazione
Durata consigliata per la visita: 1-2 ore
Informazioni utili: Parcheggio carrozzine, Attività per bambini piccoli, Toilette, Armadietti / deposito custodito
Pisa, Italia
Contributore livello
33 recensioni
3 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 36 voti utili
“Molto trscurato”
Recensito il 19 gennaio 2012

il castello era visitabile solo per una piccola parte poichè alcune sale erano in fase di restauro,
ho trovato molta incuria delle opere d'arte, sopratutto dei quadri che in se sono bellissimi, luci spot molto forti e dirette sulle tele il che produceva un riflesso che non faceva apprezzare le opere e che credo alla lunga deteriorino anche i colori.
Alcuni quadri, ne ricordo uno nella cappella al piano terra scandalosamente ricoperto di polvere e comunque lo stato di pulizia generale carente così come i vasi dei fiori nelle sale è meglio non metterli anzichè tenerli in quello stato.
Per finire di tutti i castelli che ho visitato sulla loira (circa 11) qui ho trovato il personale più scortese, indisponente e mal vestito.

Visitato a Gennaio 2012
È utile?
Grazie, piattoriccomicificco
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensione

2.442 recensioni dei viaggiatori

Valutazione dei visitatori
    1.102
    1.060
    231
    33
    16
Data | Punteggio
  • Cinese per primo
  • Coreano per primo
  • Danese per primo
  • Ebraico per primo
  • Francese per primo
  • Giapponese per primo
  • Greco per primo
  • Inglese per primo
  • Italiano per primo
  • Olandese per primo
  • Norvegese per primo
  • Polacco per primo
  • Portoghese per primo
  • Russo per primo
  • Spagnolo per primo
  • Svedese per primo
  • Tedesco per primo
  • Tutti
  • Tutte le più recenti in italiano
Italiano per primo
Roma, Italia
Contributore livello
98 recensioni
12 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 73 voti utili
“Niente di eccezionale”
Recensito il 7 settembre 2011

Premetto che è stato l’ultimo castello visitato: quindi, forse, il giudizio è influenzato da questo. Probabilmente se fosse stato visitato per primo, avrebbe lasciato un’altra impressione. Ad ogni modo, lo chateau sorge in pieno centro storico di Blois. Numerose possibilità di sosta (a pagamento) nelle vicinanze. Nella piazzetta dove c’è l’ingresso al castello, dalla parte opposta, c’è anche la casa delle Magie che vale una visita fugace. Internamente la struttura è curata, ma non abbiamo rilevato nulla di particolare, se non alcune statue e gargoyles che sono stati tolti dalla loro sede originaria e posizionati in alcune sale al piano terra. Per il resto niente di che. Consigliato solo se si risiede a Blois, altrimenti non vale la pena inserirlo nel tour.

Visitato a Agosto 2011
È utile?
Grazie, egROMA
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Moscow
Contributore livello
465 recensioni
296 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 375 voti utili
“Capolavoro!”
Recensito il 4 settembre 2011

Сastello di Blois - unico nella sua composizione. Quadrangolare circuito chiuso, a coronamento della collina sulla riva della Loira, dove ogni partito è a un certo stadio di costruzione, permette di tracciare l'evoluzione dell'architettura francese dal XV al XVII secolo. Stands stupito di come pochi secoli, aveva la sua espressione originale di stili artistici, ben d'accordo nel complesso del palazzo a Blois. Forse la ragione di ciò - l'unità della scuola nazionale, che da sempre contraddistingue l'equilibrio della ragione e sentimento, una sorta di costruzione armoniosa dell'insieme.

Dal momento che i primi proprietari del castello, il conte di Blois, conservando solo la torre angolare cilindrica sul lato sud del complesso, parte delle mura della fortezza e conta sala cerimoniale di Blois sul lato nord, che in tutto il re medievale convocato l' Stati Generali. Si chiama - Sala degli Stati Generali (Salle des Etats généraux). Pesantemente ricostruita alla fine del XV secolo, i locali della sala, a 30 m in lunghezza e larghezza a 18, divisi in due arcade navata. Muri archi e multicolori, nei dipinti, è ora fortemente ponovlennyh, usato un sacco di oro, anche se questo effetto sembra essere ridondante, anche il gusto preciso del XIX secolo, quando la sala viene ripristinato.

La sala più grande fortezza dei conti di Blois, che è stato costruito agli inizi del XIII secolo. Fu in questa grande sala - una delle più antiche sale, conservata in un castello gotico, il conte di Blois, stava esercitando il suo regno, ha giudicato, accettato riconoscimenti dai suoi fedeli vassalli. In questa stanza, quando il castello era di proprietà di re Enrico III a due volte (nel 1576 e 1588.) Raccolti gli Stati Generali del Regno di Francia. Capitali sospeso denotano risalente agli inizi del XIII secolo. Non ho corridoi di archi in pietra, il loro soffitto è rivestito di piccoli pannelli strettamente fissato in legno. Le pareti erano dipinte di recente, nel secolo XIX.

Per tradizione, tipicamente francese e gotica, iniziali ed emblema dei proprietari del castello sono incise in un cameo. I fiori sono gigli - i personaggi del re, ermellini - Regina Anna di Bretagna, è decorato con colonne della galleria.

Statua equestre di re sorge sopra l'ingresso principale del castello. L'originale è stato distrutto nel 1792 dai rivoluzionari, furono distrutti quando l'immagine reale. Attualmente, egli è sostituito da una copia dell'opera dello scultore O. Seyure fatto nel XIX secolo. Sotto la statua - stemma araldico con la figura di un porcospino.
Modo attraverso il portale, cad che la statua equestre, immette nel cortile del castello. Qui la facciata dell'ala di Luigi XII, costruita utilizzando una foto con un colonnato.

La cappella moderna - è solo il coro vecchia cappella, costruita da Luigi XII nel sito dell'antico tempio e dedicato nel 1508 a St. Calais.
Una piccola terrazza vicino alla cappella, con qualche castagna, primavera fiorisce rosa candelabri infiorescenza, con una fontana, permette di ammirare il panorama della città, aperto al lato del fiume, le rovine delle torri di Foix, il resto del castello medievale feudale, e con una silhouette di una delle più belle chiese della città - Tempio di Saint-Nicolas.

La facciata del cortile è realizzato nello spirito del gotico, che si riflette nella mancanza di simmetria e l'architettura tradizionale francese per la rivitalizzazione della parte superiore dell'edificio: un tetto d'ardesia piramidale ornata da alte ciminiere. Tuttavia, la decorazione della facciata - è nuovo di zecca. Le finestre sono incorniciate da lesene, migrando da un piano all'altro.

Alcuni mobili, acquistati o ricevuti in dono, permettono oggi di ricreare l'atmosfera di questa stanza. Ritratti sulle pareti, ci ricordano la passione di Caterina de 'Medici, ritratti d'arte che fiorì nel XVI secolo, ha aiutato.

La maggiore attrazione del corpo di Francesco I - suo Re studio (noto anche come "stanza nera"), in quanto trattenuto 237 pannelli, ognuno dei quali è originale a suo modo Questa sala è inoltre famosa per i suoi armadi nascosti, o armadi con veleno, sia in senso figurato li chiamò nei suoi romanzi di Alexander Dumas. Ci sono state le leve e pedali speciali con cui sono stati aperti questi armadietti.

Abitative, che si trova nel cortile, è stato costruito negli anni 1635-1638. Rigoroso stile classico di questo edificio è difficile da conciliare con gli edifici decorazione rinascimentale ricca di fantasia, che avrebbero dovuto portare nel caso il progetto completamente. Architetto François Mansart progettato di costruire un grande palazzo intorno ad un cortile rettangolare, e paesaggistico l'area circostante con giardini, gradini che conducono fino alla Loira, e cortile monumentale, circondato da portici ... Questo ambizioso progetto è stato sepolto nel 1638. E 'stato costruito solo ala nella parte posteriore del cantiere, e anche allora non del tutto. Equilibrio tra vita Gaston d'Orleans tenuta nel corpo di Francesco I, di fronte al suo capolavoro incompiuto.

Visitato a Marzo 2011
È utile?
Grazie, Irunchick
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Moscow
Contributore livello
465 recensioni
296 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 375 voti utili
“Blois: una città bella, pulita - I Like It!”
Recensito il 10 marzo 2011

Numerose vie dello shopping, le scale Denis-Papin con eccellente vista sulla città, incentrato su un bellissimo giardino fiorito, un quarto "Blois vecchio" con ben conservate vecchie case. Ci sono molti fiori.

Castello sul principio di costruzione è simile a Amboise - anche in città, anche sulla montagna. Forse la somiglianza finisce, perché fece una forte impressione. Prima di tutto, grazie alla sala da Stati Generali e il Gabinetto di Caterina de 'Medici. The Stairs interessante e intricata, ma l'idea di scale inferiori da Vinci.

Visitato a Luglio 2010
È utile?
Grazie, Irunchick
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Como
Contributore livello
162 recensioni
108 recensioni per questa attrazione
common_n_attraction_reviews_1bd8 71 voti utili
“Immancabile se visiti la Loira”
Recensito il 9 febbraio 2011

Castello che unisce diverse costruzioni eterogenee che coprono 5 secoli. Per chi fa la Valle della Loira è ovviamente da inserire. Molto bello lo scalone monumentale dell'ala Francesco I, che dicono essere magnifico illuminato (ma lì dovete capitare nelle serate d'apertura apposita credo). Per il resto lo si gira tranquillamente in un'oretta.

Visitato a Agosto 2010
È utile?
Grazie, ElCidCampeador29
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un membro di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Chateau de Blois hanno visto anche

Chambord, Valle della Loira
Blois, Valle della Loira
 
Chenonceaux, Valle della Loira
Cheverny, Valle della Loira
 

Conosci Chateau de Blois? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato,
rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo