Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Ottimo ma troppo”
Recensione di Au pourquoi pas

Au pourquoi pas
Al n.11 in classifica su 647 Ristoranti a Digione
Certificato di Eccellenza
Fascia prezzo: 32 USD - 56 USD
Cucina: Francese
Opzioni: Dopo mezzanotte, Accetta prenotazioni
Dettagli sui ristoranti
Opzioni: Dopo mezzanotte, Accetta prenotazioni
Recensito 10 febbraio 2017 da dispositivo mobile

Slow food all'ennesima potenza: un solo cuoco con aiuto, una sola cameriera, un solo servizio, quindi take your time and relax. Si può scegliere tra 3 diverse formule, per cui ne prendiamo una da 29€ e una da 37€, ciascuna comprensiva di entrée, plat, fromage, dessert. Abbiamo preso lumache, tomino alla piastra, filetto di maiale, pesce. Tutto ottimamente cucinato, ben presentato e molto particolare. Senza dubbio ottime materie prime, peraltro ci hanno portato il miglior Saint Verain (33€) che abbia bevuto in questi 3 mesi in Borgogna. Posso solo dire di aver mangiato bene in un ambiente curato e ben serviti. Nota negativa (se così si può dire) sono le porzioni veramente abbondanti: normalmente è un punto positivo ma se mi presenti dei menù tutti a 4 portate mi aspetto di riuscire a finirle senza uscire con la sensazione di dover prendere un plasil per digerire..quindi il consiglio è: andateci perché è molto buono ma scegliete alla carta! 2 piatti sono già più che troppo! E prenotate con anticipo perché è sempre pieno! Sicuramente tra i migliori di Dijon!

Grazie, Emanuela R
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensioneRecensioni (394)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue

1 - 5 di 394 recensioni

Recensito 7 gennaio 2016

Grazie al tour della chouette ci troviamo a percorrere questa zona di Dijon da Place Zola, rue Monge e ci imbattiamo in questa vetrata rosa, leggiamo l’interessante menù con formula degustazione a tre livelli. La sera lo ritroviamo e senza prenotazione (par harzard) ci sediamo in questo ambiente conviviale, delicato, leggero con veri tavoli, con una certa grandezza che in Francia rappresentano una rarità. Le signore che ci accolgono sono gentilissime, ci spiegano che il menù è fisso entrée, plat, fromage, dessert 29 euro (menù dell’ardoise). La cucina è ricercata, con particolare attenzione all’estetica, alla presentazione e alla qualità!!! non è così scontato. Ottima qualità-prezzo. Hanno un’attenzione particolare agli allergeni. Si impegnano per mantenere una certa rilassatezza in sala con un unico servizio a cena, musica di sottofondo, luci soffuse.

Grazie, simona p
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Queste recensioni sono state tradotte automaticamente dall'inglese. Mostrare la traduzione automatica?
Recensito 11 gennaio 2018 da dispositivo mobile

Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 24 settembre 2017

    • Qualità/prezzo
    • Servizio
    • Cibo
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 12 settembre 2017

Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Au pourquoi pas hanno visto anche

 
Digione, Cote d'Or
 

Conosci Au pourquoi pas? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo