Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Enigmatico ”

Aluvihara Rock Cave Temple
Prenota in anticipo
Altre info
Da 60,00 USD*
Secrets of Sri Lanka: Private Day Trip to Matale
Al n.3 in classifica su 26 Cose da fare a Matale
Certificato di Eccellenza
Recensito 12 luglio 2016 da dispositivo mobile

Un tempio stupendo incastonato nelle montagne ...pareti dipinte come se fossero graffiti, silenzio ovunque e la serenità del bhudda presente nel suo interno...assolutamente da non perdere l!!

Grazie, Desigua
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensioneRecensioni (242)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue
Filtra

4 - 8 di 242 recensioni

Recensito 1 aprile 2016

Aluvihara è un complesso di templi rupestri buddista risalente al terzo secolo A.C. situato un paio di km a nord di Matale, sulla strada che porta a Dambulla.
Da Matale è facilmente raggiungibile saltando su uno qualsiasi dei numerosi bus che vanno verso nord. Se invece siete a Kandy, i bus per Matale partono dal parcheggio nei pressi della stazione ferroviaria, sono frequenti e ci mettono circa un’ora.
È un complesso di templi rupestri adornati con affreschi molto interessanti, alcuni dei quali anche piuttosto raccapriccianti, in quanto si vedono demoni che infliggono ai mortali pene tremende, ai limiti dello splatter...
Il sito è carino e vale la pena di visitarlo, poi, se avete voglia di fare una passeggiata per le colline circostanti, potete sempre raggiungere il grande budda dorato che non potrete fare a meno di notare appena sopra il tempio. La statua non è un gran che, ma la camminata è piacevole (non più di mezz’ora) e si gode una discreta vista.

Grazie, MauroBrisino
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 23 febbraio 2015 da dispositivo mobile

Da non confondere con il tempio di Dambulla (ho visto recensioni sbagliate) questo tempio si trova a Matale sulla strada principale prima di arrivare al paese. Se avete bambini si divertiranno nel vedere gli affreschi che rappresentano scene in cui i demoni puniscono i mortali con pene raccapriccianti (forse anche un po' troppo). Bellissimi gli affreschi sui soffitti. I biglietti si fanno in cima alla gradinata al lato del parcheggio. Merita una visita il museo dove vi spiegheranno la tecnica usata dai monaci per i loro manoscritti e con una piccola offerta vi scriveranno il vostro nome su una pergamena. Il museo è quello con davanti il grande gong donato dalla Corea.

Grazie, Daniela D
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 23 settembre 2014

Abbiamo visitato questo monastero di primo pomeriggio e il caldo faceva da padrone. Costo biglietto: 2.500 Rupie in 2.
Per arrivare in cima alla collina bisogna fare una scalinata composta da circa 350 gradini, lungo i quali ci sono ambulanti, tante scimmie e cani.
Una volta arrivati in cima (ricordarsi di fare il biglietto prima di salire, altrimenti non vi fanno entrare) si passano i controlli dei poliziotti e si entra nel complesso!
Già a prima vista si rimane stupiti da tanta bellezza. Non ci si capacita di come abbiamo fatto a costruire questo tempio. Il tempio è composto da 5 grotte di diverse dimensioni. Tutte le grotte contengono affreschi (che purtroppo si stanno man mano rovinando per via dell'acqua che filtra dalla roccia), statue di Buddha in tutte le posizioni e coloratissime e alcune statue Indu.
Le 2 statue di Buddha più grandi lo ritraggono sdraiato con la testa appoggiata su un cuscino.
Per salire non vi serve alcuna guida, basta informarsi prima o portarsi dietro la Lonely Planet che spiega tutto per filo e per segno.
Vale la pena visitarlo.
Nel tempio si entra scalzi, un paio si calze è consigliato.
Il deposito delle scarpe si paga 25 rupie a testa.

Grazie, elysa1988
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Vedi altre recensioni
Recensito 26 marzo 2014

Il percorso per arrivare qui è fatto di gradini e salite, accompagnati da un bello scenario, tanti rivenditori di suvenir e le molte scimmie che giocano,mangiano e litigano.
Dovrete pagare anche per lasciare le scarpe e un paio di calzini sono caldamente consigliati in particolare, nelle ore di maggior insolazione, i vostri piedi vi ringrazieranno. La prima grotta che è la più antica è sicuramente anche la più affascinante, ed interessante.
Tenendo presente di essere di fronte ad una cultura piuttosto recente, si può considerare una visita piacevole

Grazie, carichini
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Aluvihara Rock Cave Temple hanno visto anche

Matale, Provincia centrale
 
Matale, Provincia centrale
 

Conosci Aluvihara Rock Cave Temple? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo