Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Salva
Prenota in anticipo
Perché prenotare su TripAdvisor?
  • Itinerario completo e tour in breve
  • Prenotazione online facile
  • Prezzo più basso garantito
Ulteriori informazioni
  
traduzione di Google
Esperienze consigliate presso Matale e dintorni
a partire da 120,00 USD
Altre info
a partire da 60,00 USD
Altre info
Recensioni (245)
Filtra recensioni
245 risultati
Valutazione
105
103
26
9
2
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaTutte le lingue
Altre lingue
105
103
26
9
2
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtra
Aggiornamento elenco in corso…
5 - 10 di 245 recensioni
Recensito il 23 febbraio 2015 da dispositivo mobile

Da non confondere con il tempio di Dambulla (ho visto recensioni sbagliate) questo tempio si trova a Matale sulla strada principale prima di arrivare al paese. Se avete bambini si divertiranno nel vedere gli affreschi che rappresentano scene in cui i demoni puniscono i mortali con pene raccapriccianti (forse anche un po' troppo). Bellissimi gli affreschi sui soffitti. I biglietti si fanno in cima alla gradinata al lato del parcheggio. Merita una visita il museo dove vi spiegheranno la tecnica usata dai monaci per i loro manoscritti e con una piccola offerta vi scriveranno il vostro nome su una pergamena. Il museo è quello con davanti il grande gong donato dalla Corea.

Grazie, dady_dona
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 23 settembre 2014

Abbiamo visitato questo monastero di primo pomeriggio e il caldo faceva da padrone. Costo biglietto: 2.500 Rupie in 2.
Per arrivare in cima alla collina bisogna fare una scalinata composta da circa 350 gradini, lungo i quali ci sono ambulanti, tante scimmie e cani.
Una volta arrivati in cima (ricordarsi di fare il biglietto prima di salire, altrimenti non vi fanno entrare) si passano i controlli dei poliziotti e si entra nel complesso!
Già a prima vista si rimane stupiti da tanta bellezza. Non ci si capacita di come abbiamo fatto a costruire questo tempio. Il tempio è composto da 5 grotte di diverse dimensioni. Tutte le grotte contengono affreschi (che purtroppo si stanno man mano rovinando per via dell'acqua che filtra dalla roccia), statue di Buddha in tutte le posizioni e coloratissime e alcune statue Indu.
Le 2 statue di Buddha più grandi lo ritraggono sdraiato con la testa appoggiata su un cuscino.
Per salire non vi serve alcuna guida, basta informarsi prima o portarsi dietro la Lonely Planet che spiega tutto per filo e per segno.
Vale la pena visitarlo.
Nel tempio si entra scalzi, un paio si calze è consigliato.
Il deposito delle scarpe si paga 25 rupie a testa.

Data dell'esperienza: settembre 2014
Grazie, elysa1988
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 26 marzo 2014

Il percorso per arrivare qui è fatto di gradini e salite, accompagnati da un bello scenario, tanti rivenditori di suvenir e le molte scimmie che giocano,mangiano e litigano.
Dovrete pagare anche per lasciare le scarpe e un paio di calzini sono caldamente consigliati in particolare, nelle ore di maggior insolazione, i vostri piedi vi ringrazieranno. La prima grotta che è la più antica è sicuramente anche la più affascinante, ed interessante.
Tenendo presente di essere di fronte ad una cultura piuttosto recente, si può considerare una visita piacevole

Data dell'esperienza: gennaio 2014
Grazie, carichini
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 17 marzo 2014

Si accede a questa struttura partendo dal tempio d'oro e salendo 120 gradini (il numero ci è stato detto dalla guida) non sempre agevoli e si arriva all'ingresso. Per entrare è rigorosamente richiesto di togliere le scarpe perchè tutta l'area è considerata sacra. I templi rupestri di Dambulla sono ricavati da un enorme affioramento granitico. Qui sono state ricavate 5 grotte avendo costruito una facciata a ridosso della montagna e suddividendolo in cinque parti ognuna delle quali contiene veramente una stupenda serie di statue e di altre opere d'arte comprendenti statue di Buddha coricato di dimensioni notevoli. E' consigliata la visita partendo dalla grotta 5 (ultima grotta) e procedendo a ritroso perchè così si vedono le grotte in ordine crescente di bellezza. Ancora da sottolineare che tutti i soffitti delle grotte sono ricoperti di affreschi alcuni dei quali dai colori così vividi da sembrare dipinti di recente.

Data dell'esperienza: gennaio 2014
Grazie, Gilberto B
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 1 novembre 2013

Abbiamo visitato questa meraviglia il 4 agosto 2013.

Si entra dalla strada principale in un piccolo parcheggio, poi, lasciata la vettura di fronte al tempio moderno, si intraprende una veloce ed agevole ascesa, in mezzo a fedeli pellegrini e simpatiche scimmie.

Arrivati alla sommità, si lasciano le scarpe in custodia ad una baracchetta, per poche rupie. Poi, scalzi, si pagano 1500 rp e si entra nel tempio: ammantati dal misticismo caratteristico di questo luogo sacro. Un piccolo consiglio: se si deve stare scalzi, si sta scalzi; con i calzini è ridicolo.
La nostra guida ci ha fornito dettagliate spiegazioni, principalmente su Buddismo, facendoci capire molto meglio la natura e gli aspetti di questa filosofia. Diverse rappresentazioni di Buddha rendono questo luogo storico carico di suggestione, soprattutto dentro le grotte.

Raccomandiamo il rispetto per i fedeli.

Da visitare assolutamente.

Data dell'esperienza: agosto 2013
Grazie, FedeeMarco
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Visualizza più recensioni