Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Imponente, bellissima!”
Recensione di Chichen Itza

Chichen Itza
Prenota in anticipo
Altre info
Da 14,95 USD*
Biglietto d'ingresso saltafila per Chichén Itzá
Al n.1 in classifica su 29 Cose da fare a Chichén Itzá
Certificato di Eccellenza
Maggiori dettagli sull'attrazione
Dettagli sull'attrazione
Durata consigliata per la visita: Più di 3 ore
Informazioni utili: Attività per bambini piccoli, Toilette, Attività per ragazzi, Ristorazione, Accessibile in sedia a rotelle
Recensito 10 agosto 2016 da dispositivo mobile

È un luogo magnifico, si resta a bocca aperta dall'impotenza della piramide in mezzo a tutta questa vegetazione. Unico aspetto negativo è tutto il contorno pieno di bancarelle, neanche fosse un mercato.
All'ingresso ci sono bagni, Bar e un ristorante.

Grazie, Valentina723
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensioneRecensioni (22.362)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue
Filtra

427 - 431 di 22.362 recensioni

Recensito 9 agosto 2016 da dispositivo mobile

Ovviamente è bellissimo, imponente la piramide e splendido il più grande gioco della palla che ho visto nei vari siti
da Città del Messico fino a qui. Tutto meraviglioso ma ( sarà per colpa di tutti questi mercatini per turisti piazzati a 2 passi dai siti e le guide più americanizzate e abituate ad un turismo di massa e quindi un po' meno genuine ) la magica atmosfera ed il senso mistico e di tranquillità che ho provato a Teotihuacan e a Monte Alban , qui non l'ho avvertito . Comunque Imperdibile se si è nello Yucatàn.

Grazie, Marco F
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 9 agosto 2016 da dispositivo mobile

La vecchia città Maya, il cui nome significa "la bocca del pozzo dello stregone dell'acqua" è una meta imperdibile dello Yucatàn.
Assolutamente da visitare nelle prime ore di apertura per godere di tre colossali benefici: 1) pochi turisti, perché la maggior parte arrivano dopo le 11 con i tour organizzati da Cancun e riviera Maya; 2) meno caldo, e vi assicuro che è un plus non da poco; 3) nessun fastidio da parte dei venditori di oggettistica, perché stanno ancora preparando le bancarelle in attesa dell'arrivo del gran flusso.
Consiglio di prendere una guida ufficiale: per 500 pesos (25€) aiuta non tanto a vedere i vari monumenti, quanto ad entrare nella magia del mondo Maya. Due ore di visita, ne vale davvero la pena

Grazie, caronte89
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 8 agosto 2016 da dispositivo mobile

Ho Affrontato ieri circa 6 ore di macchina, per raggiungere queste meravigliose rovine e devo dire che non sono stato ripagato. Non fraintendetemi, i monumenti sono meravigliosi ma purtroppo l'infrastruttura è davvero triste e mi è passata la voglia. Andiamo con ordine: da Cancun, ci vogliono oltre due ore di macchina in autostrada per arrivare al sito.. negli ultimi chilometri, si passa anche attraverso un paese molto povero e davvero triste che nulla ha a che fare con questa meravigliosa attrazione turistica. Quando si crede di essere finalmente arrivati, ecco la prima sorpresa: una lunga e inspiegabile coda di auto, per raggiungere il parcheggio, sapientemente sfruttata da poveri abitanti del luogo, per cercare di rifilarti dal finestrino qualunque paccottiglia.. Si scoprirà, poi, che il problema nasce da una sbarra azionata da un solo uomo, che raccoglie l'equivalente di circa €1,50 per il parcheggio da ogni auto, dando il resto e aprendo infine il passaggio.. l'interno del parcheggio è, come al solito qui in Messico, poco chiaro, ma troviamo dove lasciare la macchina e ci dirigiamo verso la biglietteria.. scopriamo subito che il famoso ingresso gratuito della domenica è solo per i messicani, ma è stupendo rendersi conto che, dopo aver fatto 15 minuti di coda, i pagamenti da fare sono addirittura due! Una signorina vuole il pagamento per l'accesso al sito e un'altra signorina vuole un altro pagamento per le relative tasse.. Mai visto niente di più ridicolo in vita mia! Per fortuna accettano almeno la carta di credito.. Finalmente entriamo tra le rovine e ci rendiamo subito conto che ogni viale ed ogni spazio libero è riempito con centinaia di bancarelle che vendono tutte, più o meno, la stessa cosa e cioè cianfrusaglie in stile Maya.. Se devo dirla tutta, aleggia tra tutte le bancarelle anche un sottile odore di benzene che probabilmente è contenuto all'interno degli smalti con cui vengono verniciate le maschere di legno e gli altri ammennicoli in bella vista. La sorpresa meno piacevole, però, è l'impossibilità di salire sulle piramidi, di esplorarle o comunque di vivere i monumenti da vicino.. Ogni singola stele è recintata e quindi inaccessibile, se non tramite fotografia. Al cenote, ho anche visto molta sporcizia per terra che mi ha davvero deluso.. peccato, perché basterebbe un po' più di buona organizzazione e questa potrebbe essere davvero una delle sette meraviglie del mondo!

Grazie, Paolo Guido M
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Vedi altre recensioni
Recensito 8 agosto 2016

Bel sito però pieno di numerosi bazar e tantissimi turisti che ne permettono di godere appieno della visita.

Grazie, Parcar
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Chichen Itza hanno visto anche

 
Chichén Itzá, Yucatan
 

Conosci Chichen Itza? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo