Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Bella ma poco emozionante”
Recensione di Certosa di Padula

Certosa di Padula
Al n.1 in classifica su 12 Cose da fare a Padula
Certificato di Eccellenza
Maggiori dettagli sull'attrazione
Dettagli sull'attrazione
Durata consigliata per la visita: Più di 3 ore
Recensito 31 maggio 2018 da dispositivo mobile

Bellissima Certosa , è la più grande d'Italia. È molto ben tenuta e il personale è gentile e disponibile. Però rispetto alle altre certose che ho visitato mi ha dato la sensazione di essere un po' "sterile" , forse perché non abbiamo incontrato nessun sacerdote. Comunque vale sicuramente la pena di essere visitata.

2  Grazie, Danila B
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensioneRecensioni (1.015)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue
Filtra

26 - 30 di 1.015 recensioni

Recensito 29 maggio 2018

Nonostante concordi in parte con le recensioni negative, questo posto merita per me il voto di eccellenza. I locali visitabili (chiesa, chiostro, cucine, refettorio, portici, scuderie...) sono splendidi e mozzafiato.
Suggerisco di farvi accompagnare da una guida o di chiacchierare con i volontari che sorvegliano gli ambienti: quello che vi possono raccontare è un valore aggiunto inestimabile a ciò che si vede.
Il refettorio, poi, al di là delle opere artistiche in esso contenute è da menzionare per una acustica molto, molto particolare: se amate il canto, chiedete ai sorveglianti il permesso di fare qualche vocalizzo. Il suono della voce è come se fosse letteralmente "attirato" e rilanciato dalle pareti.

Grazie, Mario C
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 29 maggio 2018

Fondata nel 1306 la Certosa di San Lorenzo è uni dei complessi monastici più grandi d'Europa.
Occupa una superficie di oltre 50.000 mq di cui più di 30.000 coperti.
Patrimonio dell'umanità dal 1998.
Merita una visita.

2  Grazie, Renzo777
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 27 maggio 2018

Consiglio a tutti di visitarla, una rarità in Italia e forse in Europa. Una Certosa così grande e bella non l'ho mai visitata. Superconsigliata

1  Grazie, ilariazanon30
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Vedi altre recensioni
Recensito 25 maggio 2018

Tra le più grandi strutture di questo tipo in Europa, patrimonio Unesco dal 1998, attualmente di proprietà statale che l'ha musealizzata e ne permette la visita con ampi orari continuati al modesto prezzo di 4 euro (nulla per quello che si visita).
Già belli il grande cortile d'ingresso (da vedere a sx la corte della spezieria), il parco e la stanza della biglietteria con il soffitto completamente affrescato, visitabili tutti gratuitamente, ma all'interno visiterete, tra l'altro, 5 chiostri, di cui uno enorme con 84 colonne (il più grande al mondo), la chiesa che è un tripudio barocco, le cappelle accanto alla chiesa (gli altari in quest'ultime, nonché l'altare maggiore della chiesa, sono stupendi), il refettorio, le cucine, la famosa scala elicoidale che porta alla biblioteca, il monumentale scalone d'onore, il grande appartamento del priore con l'incantevole giardino privato; e poi continui scorci sul paese di Padula che ricopre la piccola collina che sovrasta il complesso. In 2 grandi stanze della certosa è stato ricavato anche un museo archeologico che si visita con lo stesso biglietto.
Preventivate almeno 2 ore per visitare questa meraviglia da non perdere. Purtroppo non sono disponibili audioguide o pieghevoli ma il percorso è sempre indicato, vicino alle stanze ci sono pannelli esplicativi e anche il personale addetto ai controlli vi fornirà volentieri eventuali spiegazioni di cui aveste bisogno.
Consiglio di abbinare anche la visita (gratuita) al vicino (saranno 2 km) battistero paleocristiano di San Giovanni in Fonte.

2  Grazie, claudio d
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Certosa di Padula hanno visto anche

 
Padula, Provincia di Salerno
Teggiano, Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano
 

Conosci Certosa di Padula? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo