Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“La casa del rhum”
Recensione di Habitation Clement

Habitation Clement
Al n.1 in classifica su 21 Cose da fare a Le Francois
Certificato di Eccellenza
Dettagli sull'attrazione
Recensito 8 gennaio 2016 da dispositivo mobile

Il posto vale certamente una visita e la passeggiata nei curatissimi giardini vi lascerà soddisfatti.
I rhum sono buoni ma se non puntate a qualcosa di particolare, negli ipermercati si trovano a meno che in distilleria ... buffo ma vero!

Grazie, ROBYG1966
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensioneRecensioni (2.272)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue
Filtra

14 - 18 di 2.272 recensioni

Recensito 3 gennaio 2016

Antille Francesi, la Martinica, scoperta da Cristoforo Colombo, si attracca a Fort de France, banchina e cittadina piena di vita, che si estende sul lato settentrionale dell'ampia Baie des Flamands, circondata da colline dove regna una magnifica vegetazione verde intenso, resa ancora più scintillante dal contrasto con le acque dell'oceano. Il passato fatto di schiavitù nelle piantagioni di banane e zucchero sono solo un ricordo, ma le piantagioni e le case coloniche sono diventate interessanti mete turistiche. Quindi con il bus, attraverso strade interne panoramiche, ci dirigiamo verso Le Francois, per visitare una piantagione storica ed il giardino botanico della Clement House. La varietà di essenze è notevole, infatti qui si possono ammirare oltre 300 specie botaniche distribuite in 16 acri di parco. Accompagnati da una guida visitiamo la distilleria, trasformata in museo con esposti i macchinari che si usavano per la produzione del Rum. Passiamo nella casa padronale, dove sembra che il tempo si sia fermato in un giorno qualsiasi di vita domestica allietato dal lavoro del personale creolo nei loro abiti di colore giallo, arancio e rosso. E prima di farci assaggiare il Rum della produzione agricola, industriale con tutti i fantastici derivati ci portano ad annusare gli aromi nelle cantine dove le botti con il marchio di Clement sono ordinatamente sovrapposte. La degustazione arriva a fine escursione, quando il nostro palato, messo in attesa dalla visita, è pronto ad apprezzare questo magnifico prodotto che, gustato nel suo contesto d'origine, diventa superlativo.

Grazie, Patrizia B
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 30 dicembre 2015 da dispositivo mobile

Bel tour con audio guida in francese e inglese passando per i bei giardini, la piantagione di canna da zucchero, la vecchia distilleria, la vecchia casa coloniale e le cantine. L'odore del rum nei depositi di botti è intenso. Le foto appese nella casa coloniale sono testimonianze di visite illustri. Anche ai bimbi è piaciuto molto il giro, soprattutto i vecchi treni di ferro e la botte gigante prima della degustazione. Peccato che non ci sia un ristorante o un bar (solo un piccolo distributore automatico), ci saremmo volentieri fermati a pranzare!

Grazie, Monica_Giannini
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 30 dicembre 2015

Interessante esperienza nel mondo del Rhum!
In un'atmosfera di altri tempi, immersi in un lussureggiante giardino, con dettagliate descrizioni delle piante, con l'audioguida, compirete un viaggio nel mondo del migliore rhum delle Antille.
Ciliegina sulla torta, fra la fabbrica, le botti appare la splendida villa coloniale, con tutti i deliziosi dettagli degli arredi d'epoca.
E per finire... un assaggio gratuito, ma senza parsimonia, ai prodotti!

Grazie, MSC449
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Vedi altre recensioni
Recensito 17 dicembre 2015

Guida Charlin una venticinquenne franco normanna - andiamo a una bella escursione che esalta la 'Habitation Clement' a Lamentine, nel comune di François. Chiediamo all'arrivo alla guida - feschi della lettura di una biografia- se siamo vicino al luogo dove è nata Giuseppina di Beauharnais (23 giugno 1763 - 29 maggio 1814), imperatrice di Francia e moglie di Napoleone Bonaparte. Risposta: a venti chilometri da qui a Les Trois-Îlets, arrondissement di Le Marin". Non è ben vista a un suo monumento ham tagliato la testa
Torniamo al complesso Clement (abitazione e distilleria), all'inizio siamo in mezzo a un gran parco (fa tenerezza una scolaresca in divisa gialla) abbellito da sculture moderne, dove spuntano macchinari e depositi (che profumo dalle botti...) per far nascere il rhum, ovviamene assaggiato alla fine (per giudizio unanime il migliore è quello di sei anni).
Un esempio da imitare: l’attività della Fondation Clément ha permesso l’apertura progressiva dell’Habitation ai visitatori. Unica casa creola in Martinica ad essere interamente aperta al pubblico, insieme alle sue dependances è stata riconosciuta Monumento Storico dal Ministero della Cultura nel 1996.
Foto di fruppo di fronte alll'austero busto di Omero Clement (1858-1923).

Grazie, angelino677
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Habitation Clement hanno visto anche

Trois-Ilets, Arrondissement of Le Marin
Fort-de-France, Arrondissement of Fort-de-France
 
Macouba, Arrondissement of La Trinite
 

Conosci Habitation Clement? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo