Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di Tripadvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.
Salva
  
Google
Modi per scoprire Santo Stefano di Sessanio
a partire da 4,00 USD
Altre info
a partire da 246,64 USD
Altre info
Recensioni (919)
Filtra recensioni
919 risultati
Valutazione
624
250
35
10
0
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
LinguaTutte le lingue
Altre lingue
Valutazione
624
250
35
10
0
Scopri i commenti dei viaggiatori:
Filtri selezionati
Filtra
Aggiornamento elenco in corso…
161 - 166 di 919 recensioni
Recensito il 13 luglio 2018

Per chi vive la frenesia urbana, una gita qui rappresenta un momento di pure "ricreazione". Ideale per gli amanti della quiete, della buona cucina, delle passeggiate fuori dal tempo e della fotografia: ogni angolo del Borgo merita uno scatto per portare con sé l'atmosfera di quegli attimi.
Consigliatissimo!!

Data dell'esperienza: giugno 2018
Grazie, Stefano S
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 12 luglio 2018

Posto a 1200 m s.l.m., nell'entroterra abruzzese, sotto la piana di Campo Imperatore, questo splendido borgo medievale è un vero gioiello da visitare (fa parte del Club dei Borghi più belli d'Italia). Venne eretto, tra l'XI ed il XII secolo, sui ruderi di un piccolo insediamento romano chiamato Sextantio (dal latino Sextantia, che indicava la distanza di 6 miglia romane da Peltuinum, importante crocevia di traffici che da Roma arrivavano alla costa adriatica). E' un piacere passeggiare per le sue viuzze, che sei sviluppano seguendo cerchi concentrici, che hanno come punto di partenza la grande torre cilindrica medicea, risalente al XIV secolo, posta in cima al borgo. Vi sono inoltre, una piccola Chiesina, del XV secolo, posta a poca distanza da quella che era una Porta d'accesso alla città con tanto di postazione per le guardie di vedetta; un bel palazzo rinascimentale, costruito dai Medici, (oggi Albergo-Ristorante), con delle interessanti bifore e tantissimi scorci imperdibili. Da visitare assolutamente...

Data dell'esperienza: settembre 2017
1  Grazie, Gedii
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 10 luglio 2018 da dispositivo mobile

Sulle TV nazionali non si parla più del terremoto del 2009 e in 9 anni si è fatto meno del 50% (ricostruzione e turismo) ora terremoto del 2016 e 2017 si parla poco dell'Abruzzo. Cerchiamo almeno noi turisti a risollevarlo. Grazie un turista.

Data dell'esperienza: luglio 2018
1  Grazie, PGPaolo
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 9 luglio 2018

in un contesto naturale magnifico, questo borgo è tra i più belli in assoluto. Tornarci però dopo il terremoto del 2009 mi ha intristita non poco... ero stata a visitarlo prima e ritrovarlo ancora devastato e puntellato a distanza di tutti questi anni è stato deludente. Vale comunque la pena visitarlo, sperando che i lavori di restauro possano donargli di nuovo il suo effettivo splendore.

Data dell'esperienza: luglio 2018
Grazie, 569sandra
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito il 8 luglio 2018

Borgo molto bello, che purtroppo ha risentito del terremoto. Non devastato ma certamente ferito. Manca ancora la Torre che lo identificava. Spero tutto torni come era prima del terremoto.

Data dell'esperienza: giugno 2018
Grazie, Alessandro B
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Visualizza più recensioni