Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

“Passeggiata ”

Il giardino di Daniel Spoerri
Al n.1 in classifica su 3 Cose da fare a Seggiano
Certificato di Eccellenza
Dettagli sull'attrazione
Recensito 18 agosto 2017 da dispositivo mobile

Indicazione un po' vaghe. ...inserire un indirizzo preciso aiuterebbe a raggiungerli, altrimenti un posto da visitare.

Grazie, Dino G
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Scrivi una recensioneRecensioni (141)
Valutazione
Tipo di viaggiatore
Periodo dell'anno
Lingua
  • Altre lingue
Filtra

18 - 22 di 141 recensioni

Recensito 17 agosto 2017

Credo che Daniel Spoerri non abbia bisogno di presentazioni,
personalmente,erano anni che desideravo andare a visitare il giardino,anche se chiamarlo giardino mi pare puro eufemismo,visti i 16 ettari che comprendono uliveti,bosco,e alcuni edifici che erano poi lo studio ed il laboratorio dell'artista...
Non mi dilungherò, se siete amanti del silenzio,se siete amanti dell'arte,e curiosi per natura,questo è il posto per voi...
Natura ed arte dialogano ininterrottamente,in un continuum che saprà affascinarvi oltremisura...
aggiungo che il posto gode di un 'ottimo ristorante nel quale potrete assaporare pietanze curate da una giovane ed incantevole chef.

Grazie, hildegard O
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 16 agosto 2017 da dispositivo mobile

Il giardino è un enorme parco in piena campagna con zona boschiva incisiva, alcune parti difficilmente raggiungibili e in salita. Alcune opere d'arte hanno un senso prepotente e un significato esplosivo; molte altre - tra le quasi 120 - non lasciano molto spazio alla riflessione e all'immaginazione.
Entusiasmante il labirinto di pietra, i due uomini sulla mezza luna basculante, le oche del "Giorno del Giudizio", la Chambre n°3 con piano inclinato da nausea e perdita dei punti di riferimento, l'albero i cui rami diventano donne (ultima opera arrivata nel giardino), le ultime cene.
Comunque da vedere; prendetevi tre ore di tempo.

3  Grazie, Giulia F
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Recensito 11 agosto 2017

Frequentiamo il Monte Amiata da tantissimi anni e una mattina del luglio scorso faceva decisamente freddo per percorrere le faggete dalle Macinaie a Prato Contessa. Che si fa? Visita a Castel del Piano o Seggiano? Si opta per Seggiano ed il Giardino di Daniel Spoerri con il suo museo all'aperto.
Sedici ettari di parco disseminato di opere d'arte: una sorpresa unica, incredibile. E il panorama a 360° che si gode da "l'ombelico del mondo" vale il prezzo del biglietto.
Dedicato a chi vuol trascorrere una giornata nella natura e approcciarsi o gustare arte contemporanea.
La Signorina della biglietteria/caffetteria una gentilezza squisita.

1  Grazie, donatella s
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.
Vedi altre recensioni
Recensito 20 luglio 2017

Il Giardino di Daniel Spoerri, nei dintorni di Seggiano, vicino al Monte Amiata, rappresenta davvero un interessante percorso tra opere di natura contemporanea, visibili, nascoste o semi-nascoste in un parco che, in gran parte, è pura campagna, vale a dire, che il percorso medesimo si snoda tra campi di ulivi, di grano, boschetti e via dicendo. Indubbiamente, il fatto che il percorso rappresenti una sorta di caccia al tesoro, dove le opere spesso te le devi andare a cercare letteralmente, in questo aiutati dalla cartina che ti viene data al momento dell'acquisto del biglietto, rappresenta uno stimolo e un interesse in più. Nel complesso, una bella esperienza, anche se mi permetterei di sottolineare due nei. Il primo, è la quasi assoluta assenza di panchine che non è tanto opportuna, specie se si conta che il parco ha una capienza di 16 ettari, e spesso il cammino avviene in campi arroventati dal sole, senza il supporto di un albero nelle vicinanze. Il secondo, è la totale assenza di cestini lungo il percorso medesimo. All'ingresso, dove si trova la biglietteria è presente un bar. Leggo che il percorso ha una media di un'ora e mezza, nella realtà io e la mia compagna per vedere bene tutte le opere, ne abbiamo impiegati il doppio. Prezzo di dieci euro a biglietto. Consigliato.

1  Grazie, BIAGIO R
Questa recensione rappresenta l'opinione personale di un viaggiatore di TripAdvisor e non di TripAdvisor LLC.

Gli utenti che hanno visto Il giardino di Daniel Spoerri hanno visto anche

Castel Del Piano, Province of Grosseto
 
Bagni di San Filippo, Provincia di Siena
Abbadia San Salvatore, Provincia di Siena
 

Conosci Il giardino di Daniel Spoerri? Condividi la tua esperienza!

Proprietari: qual è la vostra versione dei fatti?

Siete proprietari o gestori di questa struttura? Richiedete gratuitamente il profilo per tenerlo aggiornato, rispondere alle recensioni e tanto altro ancora.

Richiedete il vostro profilo