Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Escursioni dall'hotel San Giacomo

Contributore livello
2 post
26 recensioni
Escursioni dall'hotel San Giacomo

Salve, vorrei sapere se ci sono escursioni da fare da brentonico...vorrei prenotare all'hotel san giacomo ma per noi è la.prima.volta in montagna e siamo una famiglia con due bambini di 12 e 5 anni.

Grazie a chi risponderà

2 risposte su questo argomento
Trento
Contributore livello
1.261 post
721 recensioni
1. Re: Escursioni dall'hotel San Giacomo

1)--Semplice passeggiata attorno al centro sportivo di Brentonico con panorama sulla Vallagarina.

Percorso semplice su strada asfaltata nel primo e nell’ultimo tratto ma poco o per nulla trafficata con lieve dislivello nel tratto centrale e fondo sterrato (meglio avere passeggini da trekking o con ruote grandi se si fa con neonati) per una comoda passaggiata per famiglie attorno al centro sportivo di Brentonico. Possibilità di fermarsi a fine passeggiata alla pizzeria Pineta, atrezzata per i bambini, subito dopo la passeggiata, proprio sotto il parcheggio.

Itinerario senza particolari difficoltà e perciò adatto a tutti, anche a neonati su passeggino. Tutto l’itinerario è ben esposto al sole, con belli scorci panoramici sulla Vallagarina , e sulle rovine del castello di Dosso Maggiore.

2)-Visita alla fattoria didattica di Malga Susine

Il percorso parte da Polsa di Brentonico e sale tra pascoli e boschi fino a raggiungere Malga Susine. Arrivato alla malga, potrai osservare gli animali della fattoria e assaggiare i prodotti dell’agritur. Itinerario sterrato adatto anche ai passeggini da trekking (ruote grandi).

3)-Semplice passeggiata attorno al centro storico di Brentonico.

Percorso semplice su strada asfaltata ma poco trafficata con lieve dislivello per una comoda passaggiata per famiglie attorno al centro storico di Brentonico. Possibilità di fermarsi nel parco per far giocare i bambini e rilassarsi all’ombra delle maestose piante.

 Itinerario senza particolari difficoltà e perciò adatto a tutti, anche a neonati su passeggino. Tutto l’itinerario è ben esposto al sole, potrebbe risultare caldo in piena estate.

4)-DIFFICILE OLTRE 3 ORE -- La passeggiata nel Parco del Monte Baldo parte dal Passo di San Valentino per poi salire nella faggeta fino ad inerpicarsi sulla corona rocciosa di Bes. Di qui puoi ammirare il vertiginoso panorama sul Villaggio Pianeti e sulle Terre Verdi, per poi raggiungere i pascoli di Malga Bes. Dai prati prosegui in salita fino al Rifugio Graziani quindi sul sentiero che porta alla cima di Corna Piana, famosa per le sue specie botaniche endemiche. Attraversa le postazioni militari della zona più panoramica di Corna Piana, quindi ridiscendi fino a Bes e completa l’escursione rientrando al passo di San Valentino dal sentiero d’andata. Possibile variante più facile: nel ritorno da Corna Piana raggiungi il Rifugio Fos-ce e poi prosegui su strada fino al Passo di San Valentino.

Itinerario ad anello con un piccolo tratto esposto. L’escursione alla Riserva Botanica di Bes – Corna Piana richiede un minimo di allenamento fisico e non è adatta a bambini troppo piccoli, né a persone che soffrono di vertigini.La cima più alta del Monte Baldo Trentino, con una vista straordinaria sul Lago di Garda, l’Adamello e le Dolomiti del Brenta.

5)- FACILE OLTRE 2 ORE - La cima più alta del Monte Baldo Trentino, con una vista straordinaria sul Lago di Garda, l’Adamello e le Dolomiti del Brenta.

Percorso suggestivo su strada militare sterrata. Una serie di tornanti porta alla cima del Monte Altissimo con meravigliosi scorci panoramici sull’Altopiano di Brentonico prima, sul Lago di Garda nell’ultima parte. Si cammina immersi nell’ambiente alpino di alta quota, circondati dalle fioriture che hanno reso il Monte Baldo noto ai botanici di tutta Europa fin dal Cinquecento. Giunto alla cima del Monte Altissimo, rimarrai stupefatto dal panorama che domina l’intero Lago di Garda da 2.000 metri di quota. In vetta puoi visitare i resti della Prima Guerra Mondiale percorrendo trincee, postazioni di obici, camminamenti e rifugi militari. L’ospitale rifugio Damiano Chiesa saprà ripagare la fatica della salita. Itinerario senza particolari difficoltà e perciò adatto a tutti.

Qua mi fermo ne hai abbastanza...

Contributore livello
2 post
26 recensioni
2. Re: Escursioni dall'hotel San Giacomo

Gtazie mille ! Davvero esaustivo e completo! Benissimo! ☺

Rispondi a: Escursioni dall'hotel San Giacomo
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Brentonico.