Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

a proposito dei farmaci da mettere in valigia

Rovigo, Italia
Contributore livello
157 post
4 recensioni
a proposito dei farmaci da mettere in valigia

Partirò x New York eun po' di costa est a fine settimana..21 gg in tutto..

Come mia abitudine, porto con me i farmaci che mi servono o mi potrbbero servire..quelli classici, consigliati per un viaggio all'estero..

Ho letto da più parti che viene detto di portarli nellaloro confezione originaria, scatola compresa..

Io, per avere meno ingombro, di solito porto solo il contenuto con il foglietto illustrativo sul quale annoto la data di scadenza lasciando a casa scatole e tubetti..

Qual è il motivo per cui viene consigliato di portare la confezione completa? sinceramente mi sfugge qualcosa..

Qualcuno gentilmente mi aiuta a capire?

Offerta Speciale
New York City Explorer Pass
482 recensioni
a partire da 84,55 USD*
89,00 USD
È probabile che la disponibilità si esaurisca
Tour delle Cascate del Niagara di 2
466 recensioni
a partire da 320,00 USD*
Più venduto
NYC: biglietto saltafila per
555 recensioni
a partire da 34,00 USD*
30 risposte su questo argomento
Firenze, Italia
Esperto locale
di New York City, Firenze
Contributore livello
1.797 post
157 recensioni
1. Re: a proposito dei farmaci da mettere in valigia

Ciao Renzo!

Allora sfatiamo un "mito" una volta per tutte,in modo da aiutare te e tutti gli altri amici di TA.

NON serve portare la confezione intera,bastano il blister originale e il foglietto illustrativo.

Io viaggio spesso verso gli States e ho sempre fatto così.

Anche ad agosto,ho viaggiato tranquillamente con i miei medicinali nel bagaglio a mano (NON liquidi,quelli devi imbarcarli),nessuno mi ha detto nulla.

Li porto sempre in una bustina trasparente,tipo quelle che si usano per i liquidi da portare nel bagaglio a mano,senza confezione originale.

Non portare troppi farmaci da banco,li trovi facilmente negli States e a prezzi migliori.

I posti migliori dove comprarli sono i negozi delle catene CVS e Wallgreens,Li trovi ovunque e spesso sono aperti h 24.

Buon viaggio!!! Divertiti 😊

Un saluto a tutti!

Modificato: 20 settembre 2018, 13:39
Firenze, Italia
Esperto locale
di New York City, Firenze
Contributore livello
1.797 post
157 recensioni
2. Re: a proposito dei farmaci da mettere in valigia

Ho dimenticato di aggiungere che per i farmaci che necessitano di una prescrizione medica,occorre portarsi dietro una ricetta redatta in inglese,dal medico di fiducia!

Per il resto,parti tranquillo!😊

Roma, Italia
Esperto locale
di Barbados, Great Exuma, Eleuthera, California, New York City, Parco nazionale di Los Roques, Turks e Caicos, Venezuela, Caracas, Stati Uniti, New York
Contributore livello
36.679 post
1.260 recensioni
3. Re: a proposito dei farmaci da mettere in valigia

Poco da aggiungere a Francy .

Io , personalmente, preferisco non portarmi la confezione che però consiglio agli altri .

Non è un controsenso perché , essendo farmacista ed avendo una certa esperienza di viaggi USA ed svendici vissuto , “ so come cavarmela “ in caso di contestazioni .

La ricetta in duplice lingua ti conviene perché ( mettiti nei panni della dogana ) il controllo deve sapere cosa porti negli USA .

Ripeto che forse è un eccesso il mio , ma se non hai tantissimi medicinali da portare fai questo piccolo sforzo.

Ciao ed un abbraccio grande a Francy !

Milano, Italia
Esperto locale
di Milano, Rapallo, Provincia di Milano
Contributore livello
41.445 post
2.839 recensioni
4. Re: a proposito dei farmaci da mettere in valigia

Dato che in Italia non è ancora obbligatoria la conoscenza dell'inglese per essere iscritti all'Ordine dei Medici (sono iscritto a quello di Milano dal 1974), potresti chiedere al tuo Medico di Famiglia la cortesia di compilare una ricetta sul suo ricettario personale scrivendo "Current Therapy" prima dell'elenco dei farmaci che prendi regolarmente e "On Demand" prima dell'elenco di quelli da usare al bisogno.

Quelli da banco si trovano facilmente e spesso costano meno che da noi.

Circa le confezioni direi che è meglio portare quelle originali, magari con un numero di compresse pari alla necessità, e schiacciate per tenere meno spazio. Al ritorno le butterai via guadagnando un po' di spazio.

Sono stato diverse volte negli Usa e ho sempre fatto così.

NB: per i liquidi, se li porti nel bagaglio a mano, comportati come per gli altri liquidi (max 100 ml, busta trasparente)

Modificato: 20 settembre 2018, 18:26
Milano, Italia
Esperto locale
di Milano, Rapallo, Provincia di Milano
Contributore livello
41.445 post
2.839 recensioni
5. Re: a proposito dei farmaci da mettere in valigia

Ovviamente intendevo dire "schiacciate" le confezioni, non le compresse!

Firenze, Italia
Esperto locale
di New York City, Firenze
Contributore livello
1.797 post
157 recensioni
6. Re: a proposito dei farmaci da mettere in valigia

Ciao Stefano!!

Grazie mille per la tua preziosa e davvero precisa risposta!

Una sola precisazione,la confezione originale non serve proprio,basta il blister con il foglietto illustrativo!

Sono appena andata in aeroporto a prendere una persona e nell'attesa mi sono permessa di rompere le scatole a un addetto ai controlli di sicurezza che stava andando via (per rompere sono il top....😂),mi ha confermato che per i medicinali non è richiesta la confezione.

A ogni blister,il suo foglietto e via!

Almeno si risparmia spazio.

Così mi dissero ad agosto a Heathrow e al JFK,ora abbiamo anche la conferma "italiana"!

E aggiungo... avete pure una stalker nella famiglia di TA,ho praticamente rincorso il tipo fino al parcheggio...meno male che era in buona!😂

Un abbraccio forte a tutti...!

(Ciao Bat!!)

Ps. Alla prossima arresto assicurato....

Milano, Italia
Esperto locale
di Milano, Rapallo, Provincia di Milano
Contributore livello
41.445 post
2.839 recensioni
7. Re: a proposito dei farmaci da mettere in valigia

Ciao Francy!

Infatti ho scritto che secondo me è meglio portare le confezioni originali, non che è obbligatorio.

Io schiaccio le confezioni per ridurne lo spessore e ci metto il numero esatto di compresse che mi serviranno, più una. Al ritorno butto via scatole ed eventuali compresse avanzate (max 1 per tipo) e guadagno spazio

Firenze, Italia
Esperto locale
di New York City, Firenze
Contributore livello
1.797 post
157 recensioni
8. Re: a proposito dei farmaci da mettere in valigia

Grazie a te Stefano!!

Il tuo intervento è stato davvero utile ed esaustivo,soprattutto le indicazioni per la ricetta del medico!!

Buona serata😊

Las Vegas, Nevada
Esperto locale
di Las Vegas
Contributore livello
802 post
181 recensioni
9. Re: a proposito dei farmaci da mettere in valigia

Nel caso di medicinali con prescrizione o meglio liquidi tipo insulina è bene portarsi, oltre alla scatola originale, anche la certificazione del medico ... meglio ancora se tradotta

Ovviamente è sempre a discrezione degli addetti alla sicurezza, molte volte non chiedono proprio nulla.

Personalmente, per i farmaci di libera vendita, non ho mai portato manco i foglietti illustrativi.

Di solito metto 1/2 bustine di tachipirina o oki nella giacca o nel portafogli e nulla più, anche perchè negli states i farmaci sono sovradosati e li preferisco, tipo il Tylenol o il Modrin

Modificato: 21 settembre 2018, 10:25
Roma, Italia
Esperto locale
di Barbados, Great Exuma, Eleuthera, California, New York City, Parco nazionale di Los Roques, Turks e Caicos, Venezuela, Caracas, Stati Uniti, New York
Contributore livello
36.679 post
1.260 recensioni
10. Re: a proposito dei farmaci da mettere in valigia

Ciao Francy

Ciao Stefanonumero1

Ciao Dex

Rispondi a: a proposito dei farmaci da mettere in valigia
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su New York City.