Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Politiche di booking

Bari, Italia
Contributore livello
93 post
10 recensioni
Politiche di booking

Ciao a tutti. In previsione di un viaggio a NY a settembre, sto monitorando gli alberghi e ho al momento due prenotazioni con cancellazione gratuita su booking. A parte che i preventivi che ho fermato sono uno al netto e uno al lordo delle tasse del 14%,cosa che ho scoperto solo alla fine della prenotazione, mi ritrovo poi che uno dei due ha variato l'importo finale, espresso in euro, probabilmente a seguito dell 'aggiornamento del cambio, e quindi fino a che non partirò potrebbero esserci ulteriori adeguamenti . Non solo, se avessi già pagato al momento della prenotazione, potrebbero chiedermi ulteriori pagamenti fino a quando non parto? Mi chiedo se sia trasparente una politica del genere.

Più venduto
Tour nel cielo di Manhattan: volo in
682 recensioni
a partire da 209,00 USD*
Più venduto
NYC: biglietto saltafila per
È probabile che la disponibilità si esaurisca
Tour delle Cascate del Niagara di 2
465 recensioni
a partire da 320,00 USD*
13 risposte su questo argomento
Bari, Italia
Contributore livello
93 post
10 recensioni
1. Re: Politiche di booking

specifico che la variazione del prezzo l'ho verificata confrontando il preventivo fatto in sede di prenotazione (circa due settimane fa) rispetto al preventivo presente oggi nelle mie prenotazioni di booking ( circa 50 euro).

Reggio Emilia
Esperto locale
di New York City, New York
Contributore livello
1.676 post
104 recensioni
2. Re: Politiche di booking

Beniamino Booking specifica sempre, basta leggere attentamente, che l'importo vedi nella prima pagina è escluso delle tasse del 14,75 % + tassa di soggiorno a camera per notte. Lo vedi sotto alla descrizione della camera, prendendo un hotel a caso ti riporto la dicitura esatta:

"Le tariffe si intendono per camera per 4 notti

Non include: 14,75 % di tassa, 3.50 US$ di Tassa di soggiorno per notte "

Riguardo all'oscillazione di qualche euro del tuo totale è sì riferito al cambio. 50 € mi sembrano tantini, forse quando hai prenotato il prezzo della camera era cambiato di qualche decina di dollari.

Milano, Italia
Esperto locale
di New York City, Great Exuma
Contributore livello
13.699 post
49 recensioni
3. Re: Politiche di booking

Ciao Beniamino.

Non lavoro nel ramo bancario per cui prendi quanto segue per quello che vale. Prego ovviamente altri di correggermi qualora avessi scritto inesattezze.

Solitamente quando devo prenotare un hotel in un Paese con valuta diversa dell'euro mi baso sempre sul prezzo in valuta locale, in quanto non soggetto alle fluttuazioni del cambio. Per questo in booking quando prenoto qualcosa negli USA imposto la valuta di visualizzazione in Dollari Americani.

Booking (come anche gli altri) nel convertire in euro applica inevitabilmente un suo fattore di cambio che varia, suppongo, giornalmente e che comunque non é indicativo del prezzo finale in euro che andrai a pagare con la valuta del giorno del check out, cambio applicato dalla banca e/o dalla società emittente la carta di credito.

Se però le condizioni di prenotazione prevedono il pagamento anticipato anche solo di una parte del totale, questo anticipo ti verrà addebitato in euro con valuta del giorno della transazione.

L'hotel riceverà comunque il controvalore in dollari, per cui l'eventuale differenza che pagherai in hotel potrà essere soggetta a un differenziale di cambio a tuo favore o sfavore.

Prima di rispondere ho provato infatti a simulare una prenotazione di un hotel a NY e mi compare la seguente dicitura:

"Abbiamo convertito il prezzo per mostrarti il costo approssimativo in €, ma ricorda che il tasso di cambio potrebbe variare. Pagherai la struttura in US$.

La società che ha emesso la tua carta potrebbe addebitarti una tassa sulle transazioni estere".

Nei casi in cui è previsto il pagamento anticipato la conversione in valuta applicata è quella del giorno della transazione e non dovrai pagare alcuna differenza successivamente (se non le tasse ed eventuali costi aggiuntivi previsti dall'hotel che, ove specificato, pagherai in dollari direttamente all'hotel).

Da ultimo è curioso che booking ti visualizzi un preventivo inclusivo di tasse e uno no. Solitamente booking espone i prezzi senza tasse, indicando poi nel preventivo quanto segue:

"Il prezzo indicato non include eventuali costi specifici della struttura, per esempio tasse e costi di servizio. Questi dovranno essere pagati direttamente alla struttura durante il soggiorno".

Bari, Italia
Contributore livello
93 post
10 recensioni
4. Re: Politiche di booking

ciao Pattolina.

Nelle due prenotazioni che ho fatto su booking la prima era senza tasse, che il sito mi ha mostrato chiaramente solo prima del termine della prenotazione. Lo accetto, potrei non aver letto bene prima, ma poi quando ho fatto la seconda prenotazione c'èra scritto subito che il prezzo è comprensivo di tasse. Lo dico solo perchè nella ricerca di un hotel, se booking mi mette insieme offerte con tasse e senza tasse il confronto mi riesce difficile farlo rapidamente...

Riguardo l'aumento di prezzo, il primo che avevo nella prenotazione( già confermata) è scritto anche nel post n.25 del thread Alloggiare a New yok...ora costa 2314 euro contro 2270...il punto è che le prenotazioni di booking sono in dollari, poi clicchi sul prezzo ed esce la conversione.Mentre la pagina del prezzo in dollari è statica (e in effetti il valore non è cambiato), quella della conversione in euro è "dinamica", quindi oggi cè un valore e domani puo' esserci un altro.Capisco che il cambio è ballerino ma mi pare che balli troppo...

@Vale ho scritto prima del tuo post...

Modificato: 23 maggio 2018, 10:32
Milano, Italia
Esperto locale
di New York City, Great Exuma
Contributore livello
13.699 post
49 recensioni
5. Re: Politiche di booking

Beniamino

Ecco il link al sito della banca d'Italia che mostra le fluttuazioni del cambio USD/Euro del mese di maggio:

https:/…index.html

Il giorno 15 maggio (data del tuo post#25 nel topic Alloggiare a NY) il cambio era 1,1883 (il giorno precedente era 1,1988).

Al cambio del 15 maggio i 2270 euro corrispondevano pertanto ad un prezzo in USD di 2697 USD.

Al cambio del 22 maggio, che è 1,1794 (il cambio medio odierno non è ancora disponibile) quei 2697 USD corrispondono a 2287 euro.

Evidentemente Booking utilizza dei cambi di riferimento non perfettamente allineati con il cambio medio giornaliero ufficiale ma utilizza un cambio dell'istante della prenotazione/preventivo.

Per intenderci, una variazione nel cambio da 1,19 a 1,17 determina una variazione del prezzo in euro da 2270 a 2309.

In ogni caso il prezzo in euro che mostra booking è puramente indicativo.

Tu all'hotel pagherai sempre e comunque circa 2700 USD (non hai indicato il prezzo in dollari ma dovrebbe essere vicino a quella cifra) che ti verranno addebitati in euro al cambio del giorno della transazione (più eventuali commissioni bancarie aggiuntive).

Modificato: 23 maggio 2018, 11:06
Reggio Emilia
Esperto locale
di New York City, New York
Contributore livello
1.676 post
104 recensioni
6. Re: Politiche di booking

Condivido in pieno ciò che ha scritto Vale nei due post.

Io al momento mi trovo a prenotare diversi alloggi per il Giappone e sono nella stessa situazione, se guardo i prezzi in € ogni settimana cambiano.. e non di poco!! Conta che li ho prenotati mesi fa e il cambio era migliore di adesso, ma li pagherò quando sarà la. Perciò confidiamo nel cambio!

Altrimenti, non so se per tutti, potrebbe esserci la possibilità di pagare subito ( per alcuni hotel mi ha chiesto quando volevo pagare) così sei certo di pagare al cambio di oggi.

Bari, Italia
Contributore livello
93 post
10 recensioni
7. Re: Politiche di booking

pattolina ma io non sono mica convinto che pagare oggi mi metta al riparo! Se io pago oggi per un soggiorno che farò a settembre, chi mi garantisce che l'hotel al mio arrivo non mi chieda un'integrazione? A maggior ragione se c'è un portale che fa da intermediario, che mi chiede il pagamento in euro e chissà se paga a sua volta contestualmente l'hotel al cambio di quel giorno...

Modificato: 23 maggio 2018, 14:00
Reggio Emilia
Esperto locale
di New York City, New York
Contributore livello
1.676 post
104 recensioni
8. Re: Politiche di booking

Booking ti chiede il pagamento in euro? Ma dove?

Di solito c'è sempre scritto nella prenotazione, ma anche nella fase appena prima, che l'importo verrà pagato in hotel, con il cambio di quel giorno, nella valuta locale. Per questo che è sempre bene fare riferimento al prezzo in valuta locale ( e magari si, tenere d'occhio quello nella nostra valuta, ma certo non fare riferimento su quello).

Se scegli l'opzione ( se viene fornita ovviamente ) paga oggi / paga subito devi naturalmente verificare che il pagamento sia completo cioè: prezzo della camera sommato al 14,75 % di tasse.

Se non ricordo male poi la tassa di soggiorno va pagata in hotel ( EL correggetemi se sbaglio ) e la cauzione viene richiesta all'arrivo in hotel in ogni caso.

Milano, Italia
Esperto locale
di New York City, Great Exuma
Contributore livello
13.699 post
49 recensioni
9. Re: Politiche di booking

Beniamino

Penso di non sbagliare se dico che l'hotel viene pagato sempre e comunque in dollari per cui non ha motivo di chiederti nessuna integrazione.

Il rischio cambio (che, ricordiamolo, può anche essere favorevole) se lo assume il cliente finale a cui viene addebitato il prezzo in euro.

Se però paghi tutto subito, il prezzo in euro che ti viene addebitato (dalla banca) è fissato al cambio del giorno in cui paghi; l'hotel riceve comunque i suoi 2700 dollari, per cui non ha motivo di pretendere alcuna integrazione sull'ammontare già pagato.

Diverso se il pagamento anticipato si applica alla sola parte di costo al netto delle tasse, che andranno comunque pagate all'arrivo in hotel. In quel caso subentra per il cliente il differenziale cambio.

Caso specifico:

Costo hotel al netto delle tasse: 2350 USD

Tasse: 347 USD

Costo totale: 2697 USD

Se paghi tutto anticipatamente (tasse comprese) al cambio attuale (puro esempio) di 1,18 l'hotel riceve 2697 USD e tu paghi 2286 euro. In hotel non paghi più nulla.

Se paghi anticipatamente solo il costo al netto delle tasse, al cambio attuale 1,18, l'hotel riceve 2350 USD e tu paghi 1992 euro. In hotel dovrai pagare i restanti 347 USD di tasse. L'hotel riceverà comunque alla fine 2697 USD ma tu avrai pagato:

a) se il cambio sarà rimasto invariato a 1,18: 1992 euro + 294 euro = 2286 euro

b) se il cambio sarà sceso a 1,17: 1992 euro + 297 euro = 2288

c) se il cambio sarà salito a 1,19 1992 euro + 292 euro = 2283

Quindi la differenza (in più o in meno) dovuta al cambio è a carico (o vantaggio) tuo mentre per l'hotel è trasparente.

Modificato: 23 maggio 2018, 15:25
Bari, Italia
Contributore livello
93 post
10 recensioni
10. Re: Politiche di booking

bon , mi avete convinto.

Rispondi a: Politiche di booking
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su New York City.