Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

prenotazione inesistente sul sito di un albergo

Padova, Italia
7 post
1 recensione
Salva argomento
prenotazione inesistente sul sito di un albergo

Ciao a tutti.

Sono andato su un sito di un albergo per prenotare una stanza.

Dava come risultato alcune stanze "ultima occasione" con prezzo e tutto quanto.

Poi ho saputo però che l'albergo in realtà lascia stanze che non ha libere, per avere un contatto con i clienti!

In sostanza è solo una richiesta di prenotazione (mentre non è scritto da nessuna parte, c'è scritto "Prenota", con tanto di caparra da pagare) da confermare successivamente.

Chiedo: ma è legale una cosa così?

Uno magari si illude di avere la prenotazione, loro gli rispondono dopo qualche ora dicendo che no, non c'è la stanza e magari lui ha perso un altro albergo concorrente

perché non c'è più libera l'altra stanza!

9 risposte su questo argomento
Milano, Italia
Esperto locale
di Milano, Provincia di Milano, Liguria, Venezia, Riviera ligure, Cinque Terre
Contributore livello
8.456 post
302 recensioni
Salva risposta
1. Re: prenotazione inesistente sul sito di un albergo

Ciao Varievincenzo,

Non ho capito bene la dinamica, ti chiedono di versare la caparra prima di aver dirti che hanno effettivamente posto?

Padova, Italia
7 post
1 recensione
Salva risposta
2. Re: prenotazione inesistente sul sito di un albergo

Ciao Mariarita,

no, però da tutto l'insieme del sito, da nessuna parte è scritto che stai per compilare un modulo di richiesta informazioni per vedere se c'è una stanza libera.

Viceversa, dovunque c'è scritto "Prenota" e, dopo aver inserito le date e il numero di persone/camere volute, come si fa in booking e negli altri siti di prenotazione, ti appaiono i risultati "ultima occasione", "ultima stanza", "ultime 2 stanze" etc

Poi verso la fine della procedura ti appare pure quanto verserai di caparra:

Quindi uno pensa, clicco su prenota e sicuramente avrò quella stanza prenotata e mi prenderà pure la caparra a conferma.

Poi invece si scopre che le stanze presentate come "ultima occasione" o simili, in realtà sono INESISTENTI e il modulo di prenotazione è solo un modulo per avere le informazioni di contatto e mail della persona per poi contattarlo e dirgli altre date etc

Io lo trovo molto scorretto e può fare perdere altre stanze in altri alberghi con l'illusione di averne prenotata una che non c'è...

Quando voglio prenotare e NON c'è POSTO, voglio che si scriva, non abbiamo stanze. Poi sarò io a decidere se voglio contattare o no l'albergo per altri periodi o no.

Modificato: 20 giugno 2018, 08:40
Padova, Italia
7 post
1 recensione
Salva risposta
3. Re: prenotazione inesistente sul sito di un albergo

E non è che magari è stata prenotata da altri all'ultimo momento: anche con albergo pieno continua a dare disponibilità di stanze di tutti i tipi...

Ed è pure un 3 stelle.

Italia
Esperto locale
di Croazia, Slovenia, Montenegro, Bosnia e Erzegovina, Barca a vela, Macedonia, Serbia
Contributore livello
8.596 post
8 recensioni
Salva risposta
4. Re: prenotazione inesistente sul sito di un albergo

Cerchiamo di capire bene cosa sia legale o illegale durante una prenotazione turistica.

Se prenoti una una soluzione di alloggio , paghi o offri garanzia di qualsiasi sorta a mantenimento della tua prenotazione fino al check in e poi una volta arrivati non si trova la soluzione prenotata allora questo si chiama overbooking ed è un vera mancanza contrattuale ( c'è tutta una giurisprudenza in merito) con l'obbligo di protezione del cliente tramite struttura alternativa uguale o superiore.. etc etc.

Nel caso che citi non esiste alcun illecito in quanto la struttura non porta alla conclusione del contratto indicando nello specifico di contattare la struttura . Potremmo chiamarla procedura scorretta ,discutibile se vogliamo classificare la struttura ma niente di più. ma mai ingannevole . Il tempo che perdi nel tentare di prenotare è limitato a pochi minuti . Il consiglio migliore è quello di cambiare struttura e non considerarla per altre prenotazioni.

Padova, Italia
7 post
1 recensione
Salva risposta
5. Re: prenotazione inesistente sul sito di un albergo

Sull'overbooking ti do ragione, sul resto però non sono del tutto d'accordo. Forse non sarà "illegale", come minimo scorretto.

Però direi che è peggio di come l'hai descritta: non è cosa di pochi minuti, può passarci anche mezza giornata con le conseguenze del caso.

Esempio:

Dopo cena verso le 22 uno guarda i siti di prenotazione degli alberghi per prenotare una stanza a breve e trova alcune offerte interessanti.

Una di queste è nel sito in questione e sceglie questa offerta cliccando su Prenota. Non viene detto da nessuna parte che dovrà poi essere contattato.

Passa la notte e solo alla mattina quando arriva qualcuno dei proprietari, vedono la richiesta e mandano una mail ANNULLANDO la prenotazione perché appunto NON hanno realmente le stanze libere come fatto credere la sera prima.

Certo, non hanno prelevato denaro, e in effetti uno potrebbe accorgersi dal fatto che non hanno preso la caparra subito, ma metti che uno non è esperto di prenotazioni online, magari pensa che verrà fatto qualche ora dopo... a quel punto, dopo molte ore rimane senza la loro stanza che non era mai stata disponibile, ma a quel punto ha magari perso anche le altre possibilità della sera prima!

In questo senso, mi pare più che solamente scorretto...

In ogni caso non ho mai visto altri siti che dichiarino di avere varie stanze libere col sistema automatico di prenotazioni quando poi invece non era vero...

Se voi ne avete visto qualcuno, dite pure.

Italia
Esperto locale
di Croazia, Slovenia, Montenegro, Bosnia e Erzegovina, Barca a vela, Macedonia, Serbia
Contributore livello
8.596 post
8 recensioni
Salva risposta
6. Re: prenotazione inesistente sul sito di un albergo

Se non si è pratici meglio evitare di prenotare online altrimenti sbagliando si rischia di pagare pesanti penali e poi ci s viene a lamentare sul forum. Questo è il Consiglio che tutti i gestori danno alla clientela all'inizio delle prenotazioni stagionali In particolare tra Giugno e Luglio su località gettonate si scatenano nelle prenotazioni selvagge persone di ogni fascia età e la maggior parte ancora non capisce la differenza tra una prenotazione cancellabile ed una non rimborsabile.

Prenotano decine di strutture nello stesso periodo e nella stessa località senza minimamente guardare i termini e condizioni della prenotazione . Mi è capitato addirittura un tizio che ha prenotato tre diverse soluzioni alberghiere non rimborsabili ed il sistema in automatico gli ha addebitato immediatamente la camera.. La mattina trafelato al telefono minaccia denunce e quant'altro senza accennare ad una scusa pretendendo il rimborso immediato . Ad una domanda più precisa delle ragioni di un simile atto ,risponde : "volevo fare delle prove con la mia nuova carta di credito" . Io gli ho risposto : allora vada tranquillo , funziona" Questo solo per spiegare solo il marasma con cui si lavora oggi , e non le dico che per le preautorizzazioni ci deve essere una persona dedicata che verifichi una per una le disponibilità sulle carta tra cui emergono sempre più carte di debito prive di capienza.

Le prenotazioni su booking proprietari ( direttamente della struttura) hanno due opzioni : prenotazione immediata o conferma entro le 24 h , che sarebbe il tempo massimo per accettare o no una prenotazione.

( tipico del sito HomeAway)

E poi ci sono i professionisti delle prenotazioni, una nuova razza di clienti che ai limiti delle legalità cerca di spuntare per un prezzo modesto soluzioni su protezione.

Come fanno ? Beh è semplice allo stesso tempo ma complesso . Sono ben scafati , alcuni gruppi di ragazzi imberbi , pratici di computer che prenotano una stessa struttura ma su due OTA diverse e contemporaneamente Esiste per gli albergatori un software online, il ChMa,, che sincronizza prezzi, disponibilità e prenotazioni su tutti i portali di vendita immediatamente per una struttura . E chiaro che solo una prenotazione va a buon fine una delle due prenotazioni va in overbooking perchè il ChMa non si aggiorna immediatamente Per contratto, come detto sopra, dobbiamo garantire anche la 2° prenotazione e spesso si abbozza dando una camera migliore ad un prezzo base per coloro che sono ricaduto nell'overbooking

Sicuramente ci si muove in territori nuovi che come diceva il tema di Star Trek "per arrivare là dove nessun uomo è mai giunto prima" ma io dico che siamo veramente "borderline" della legalità quindi può capire perchè una struttura i riservi di darle la disponibilità successivamente mantenendo interamente aperta una disponibilità. . Ci sono strumenti che non le vado a dettagliare per verificare queste "marachelle" ma è sempre più difficile farlo con il succedersi di prenotazioni , cancellazioni , preautorizzazioni ...

Tutto questo discorso era per farle capire quanto lavoro ci sia dietro una prenotazione e la sua conferma.

Padova, Italia
7 post
1 recensione
Salva risposta
7. Re: prenotazione inesistente sul sito di un albergo

Grazie delle informazioni: non immaginavo un mondo di prenotazioni così sballato.

Però io non dico che un albergatore non debba in nessun caso attendere di confermare la prenotazione fatta sul suo sito SE ha le stanze LIBERE!

Mi sembra legittimo visti i discorsi di pocanzi, basta però che:

1) la stanza ci sia e ciò che appare dal sito dopo la ricerca basata su date/persone/stanze sia veritiera

2) sia SCRITTO che non è una prenotazione automatica, ma che bisognerà comunque attendere conferma via mail

Cioè la cosa diventa equiparabile a una classica richiesta/prenotazione fatta via mail o telefono. E non automatizzata.

Nel caso da me riferito, mancano tutte e due le condizioni, per cui si verificherà inevitabilmente un grave disguido nell'ignaro cliente.

Trento, Italia
Contributore livello
1.277 post
9 recensioni
Salva risposta
8. Re: prenotazione inesistente sul sito di un albergo

@varievincenzo

Se è come dici non si sono comportati correttamente

Se non hai stanze lo devi dire

@classis

Grazie della spiegazione, ma c'entra poco con quello di cui si lamenta il nostro amico

Che il vostro sia diventato un mondo selvaggio e senza regole lo sappiamo, ma non è solo nel vostro mondo che le cose sono cambiate in peggio per tutti, operatori turistici e clienti, negli ultimi anni

Italia
Esperto locale
di Croazia, Slovenia, Montenegro, Bosnia e Erzegovina, Barca a vela, Macedonia, Serbia
Contributore livello
8.596 post
8 recensioni
Salva risposta
9. Re: prenotazione inesistente sul sito di un albergo

Vedi Paola la mia spiegazione non invita a farvi carico delle beghe di chi lavora dall'altra parte del bancone, e che non sono poche soprattutto incentrate sulla scorrettezza dei clienti , bensì a spiegare che è inutile dettare un codice deontologico per una prenotazione addirittura non conclusa.

Un sito di booking deve avere le sue regole d'uso con chiare condizioni/termini per confermare una prenotazione tipo " Tutte le prenotazioni saranno valide, se l'hotel ha dato disponibilità (telefonicamente o via e-mail), e confermate solo dopo l'invio di una caparra confirmatoria di xxxxx euro all'atto della prenotazione tramite: bonifico anticipato o carta di credito. Per portare a compimento una buona prenotazione è necessario che chi prenota comprenda in cosa consista una prenotazione in un determinato sito

Mancando queste poche righe esplicative sul sito web della struttura, come detto e lo ribadisco , tacciare una gestore/struttura di poca correttezza è inutile, lascia il tempo che trova : se non ci soddisfa una struttura si procede per la successiva, sarà il mercato stesso a punire l'albergatore improvvido.

Se dovessimo fare un processo al sistema alberghiero di prenotazioni per mancata chiarezza di una struttura cosa dovremmo dire di centinaia centinaia di clienti che prenotano con carte di credito prive di disponibilità , ma immagino che si risponda .. " ma quella è un altra storia" invece è la medesima perchè bisogna comprendere un intero sistema vogliamo interrogarci sulle sue problematiche

I sistemi di prenotazione delle OTA stanno collassando tra mancati pagamenti e overbooking e gli albergatori tornano ai vecchi sistema di prenotazione diretta per evitare di pagare costose commissioni, booking spesso non ben configurati e d'uso non chiaro , e soprattutto ritengo un leggero "peccato" veniale cercare di interagire con il cliente lasciando una camera sempre DISPONIBILE .

Leggete sempre il regolamento d'uso della struttura prima di effettuare una prenotazione , se non sono chiare cambiate struttura ,

Rispondi a: prenotazione inesistente sul sito di un albergo
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Jesolo.