Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Cosa fare dopo le cascate.

Latina, Italia
Contributore livello
39 post
145 recensioni
Cosa fare dopo le cascate.

Sto organizzando una gita con una trentina di amici. Dopo la visita alle cascate ed un pranzo al sacco nelle vicinanze volevo avere suggerimenti su cosa si potesse fare.

Conoscete nei paraggi qualcosa o qualche paesino che valga la pena visitare?

12 risposte su questo argomento
Italia
Contributore livello
693 post
185 recensioni
1. Re: Cosa fare dopo le cascate.

Spoleto, imperdibile!

Roma
Esperto locale
di Roma
Contributore livello
14.006 post
763 recensioni
2. Re: Cosa fare dopo le cascate.

Spoleto è molto bella, ma forse per un pomeriggio è più adatta Norcia, meno spettacolare di Spoleto ma anche molto più piccola; anzi se "resistete" al pranzo al sacco, Norcia offre numerose possibilità gastronomiche di altissima qualità, dai panini espressi preparati nelle salumerie alle trattorie vere e proprie.

Perugia, Italia
Esperto locale
di Umbria, Riccione
Contributore livello
557 post
101 recensioni
3. Re: Cosa fare dopo le cascate.

Secondo me anche Norcia e zone limitrofe è troppo "risicata" come ritaglio post visita delle cascate; pertanto vi suggerirei, specie se il gruppo è "sportivo", di rimanere nella parte bassa della valnerina.

Potreste visitare, per esempio Ferentillo e le sue mummie, oppure puntare su Scheggino dove c'è l'activo park. Ma le alternative non mancano certo.

Un paio di link:

http://www.mummiediferentillo.it/

http://www.activopark.com/

Latina, Italia
Contributore livello
39 post
145 recensioni
4. Re: Cosa fare dopo le cascate.

Grazie a tutti, ho dimenticato che siamo un pullman di 40 persone. Pensavo alle Fonti di Clitunno ma non so quanto portano via di tempo.

Perugia, Italia
Esperto locale
di Umbria, Riccione
Contributore livello
557 post
101 recensioni
5. Re: Cosa fare dopo le cascate.

Allora io voto per il lago di piediluco

Perugia, Italia
Contributore livello
440 post
520 recensioni
6. Re: Cosa fare dopo le cascate.

Le fonti del Clitunno vanno bene ma può essere un'alternativa anche Narni.

Spoleto, Italia
Contributore livello
36 post
22 recensioni
7. Re: Cosa fare dopo le cascate.

Dalle cascate alle Fonti del Clitunno, con il pullman dovreste impiegare un'ora circa.

Latina, Italia
Contributore livello
39 post
145 recensioni
8. Re: Cosa fare dopo le cascate.

Grazie a tutti, siamo tornati e tutto è andato bene.

Con il senno di poi venendo noi da sud avrebbe avuto più senso fare le fonti o il lago la mattina e le cascate la sera.

Le cascate ci hanno portato via 2 ore e mezzo visitandole con calma. Percorsi 4,3,2 e qualcuno è salito sino all'uno.

Arrivo alle 10:00 pranzo alle 12:30.

Il lago è stata un'ottima soluzione per rilassarsi, le cascate hanno molti scalini e salite e stancano, al lago facendo un giro con il battello ci si rilassa.

Firenze, Italia
Contributore livello
6 post
165 recensioni
9. Re: Cosa fare dopo le cascate.

Io consiglio di passare a Fernentillo per vedere le mummie

http://www.mummiediferentillo.it

Napoli, Italia
Contributore livello
1 post
65 recensioni
10. Re: Cosa fare dopo le cascate.

Dopo aver visto le cascate e il lago di Piediluco la terza tappa obbligata per bellezza è Labro un borgo medievale tra i migliori d'Italia per originalità conservazione e dimensioni.

Piccolo ma bello come un cammeo dove i particolari esaltano l'insieme senza stonare.

Rispondi a: Cosa fare dopo le cascate.
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Terni.
Discussioni recenti