Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

periodo migliore per giordania

Montale, Italia
Contributore livello
2 post
14 recensioni
Salva argomento
periodo migliore per giordania

buongiorno, vorrei visitare la Giordania, quale è il periodo migliore? per adesso avrei 7/8 giorni nella seconda settimana di settembre 18 fa ancora troppo caldo? dicembre ?

grazie

9 risposte su questo argomento
Varese, Italia
Contributore livello
245 post
403 recensioni
Salva risposta
1. Re: periodo migliore per giordania

Ciao,

settembre è un buon periodo per visitare la Giordania: le giornate sono ancora lunghe e le temperature iniziano ad essere più sopportabili.

Dicembre è freddo (a parte Mar Morto, Aqaba e Wadi Rum) ed hai lo svantaggio di avere le giornate corte (alle 16:30 è già buio.

Emilia-Romagna
Contributore livello
158 post
Salva risposta
2. Re: periodo migliore per giordania

Ciao,

Settembre a mio avviso è fattibilissimo! Giornate ancora lunghe, fa caldo ma non è quello di luglio agosto (peraltro caldo secco e ventilato, e dunque piacevolissimo!) e Amman e Petra (che ricordo si trovano ad altezze fra gli 800-900 metri) si sta molto bene! L'ideale sarebbe anche ottobre (ma non oltre!) da novembre a marzo in giordania a quelle altezze, piove, fa freddo (a dicembre qualche nevicata non è neanche rara) e le giornate sono corte come da noi! Come dico sempre, la Giordania non è gi Emirati, è più prossima al mediterraneo che al sud della penisola arabica! Quindi Settembre fattibilissimo! (io sono stato a fine luglio!)

Contributore livello
3 post
15 recensioni
Salva risposta
3. Re: periodo migliore per giordania

Ciao, tornata ieri. Fatto tour dall'11 al 18 agosto... Tutti mi dicevano che ero pazza.... Temperatura media 32 gradi... Con picchi di 35 a Petra dove siamo stati dentro per ben 10 ore sotto il sole ma Nn e'morto nessuno, alla sera felpa e gli alberghi mettono i piumini estivi nel letto..... La Gionata più dura E'stata I'm mar morto a ferragosto, 44 ambientale e 32 dell'acqua. Settembre secondo me va benissimo. Dicembre lascia perdere, noi siamo rimasti a bocca aperta quando la guida ci ha detto che piove copiosamente al punto che spesso chiudono Petra per giorni per la mole d'acqua che si riversa nel siq e nelle zone al confine con Siria e Israele nevica e anche tanto. Vai tranquilla e divertiti... E'un paese meraviglioso

Palermo
Contributore livello
971 post
70 recensioni
Salva risposta
4. Re: periodo migliore per giordania

Noi siamo stati tra fine luglio e agosto. Tempo BELLISSIMO! La gente che parla di caldo insopportabile non sa cosa dice! Nelle ore più calde c’erano 30 gradi, caldo secco e vento. Di sera a Wadi Musa c’era freschino. Il mio compagno, che in Sicilia soffre il caldo, ha detto che la prossima estate si trasferirà in Giordania.

A parte scherzi, non c’e umidità e questo rende il caldo piacevole. Noi in vacanza non ci alziamo mai prestissimo e abbiamo mantenuto questa “buona” abitudine pure a Petra. Il tempo di fare comodamente colazione, entrambi i giorni siamo entrati a Petra alle 10:30/11. C’era tantissima gente e molti percorrevano la via del ritorno. Mi sono chiesta a che ora fossero entrati! Boh!

Noi siamo rimasti dentro il sito fino alle 21 senza soffrire per il caldo. Basta avere acqua, occhiali da sole e cappellino. Io ho indossato pinocchietti, canottiera di cotone e scarpe da trekking aperte. Ho messo la solita protezione media che uso al mare. Il mio compagno invece ha messo la protezione alta perché ha la pelle chiara.

Ci sono tanti punti di ristoro in cui fermarsi a riposare, bere o mangiare qualcosa.

Il pomeriggio Petra diventa quasi deserta. A mio parere sono le ore più belle perché c’e molta tranquillità. Al monastero eravamo in sei.

Questa cosa per me è inspiegabile. Perché perdere le ore più belle e meno calde della giornata? Le rocce di pomeriggio hanno colori bellissimi. La luce non abbaglia più e si vede tutto in modo chiaro e limpido. Che ne so... Sarò strana io...

Sulla via del ritorno si è fatto buio entrambe le sere, ma è stato bellissimo! Stavano preparando Petra by night e il siq era piano di lanterne.

Persino nel deserto c’era un caldo secco sopportabile. 40 gradi nelle ore di punta, ma dalle 17 si stava bene e la sera venticello fresco.

Andate tranquillamente anche in piena estate!

Savona, Italia
9 post
Salva risposta
5. Re: periodo migliore per giordania

Approfitto del post... noi avremmo liberi una decina di giorni da 1 dicembre al 10... vorremmo fare tour Giordania... secondo voi rischiamo molto con il tempo?

Palermo
Contributore livello
971 post
70 recensioni
Salva risposta
6. Re: periodo migliore per giordania

Prima di partire anch’io avevo lo stesso dubbio. Il nostro viaggio era previsto in estate, ma a causa di un problema siamo partiti con una settimana di ritardo.

Non sapevamo se rinviare tutto a dicembre/gennaio. Alla fine abbiamo rimandato alle vacanze di Natale soltanto la settimana in Israele e siamo andati in Giordania.

Quando piove, bene o male, si riesce a girare in città, ma visitare siti archeologici e naturalistici, secondo me, non è l’ideale.

Adesso che sono stata a Petra penso che con la pioggia sarebbe un disastro. E anche con freddo e cielo nuvoloso si perderebbe il piacere di stare tante ore in un posto così bello. Ma perché rischiare? Secondo me meglio scegliere un periodo più adatto.

Palermo
Contributore livello
971 post
70 recensioni
Salva risposta
7. Re: periodo migliore per giordania

Ovviamente se proprio non puoi partire in un altro periodo, vai e speriamo bene!

6 post
Salva risposta
8. Re: periodo migliore per giordania

Ciao a tutti, ne approfitto anche io:) io e mio marito saremo in Giordania per 10 giorni dal 22 dicembre al 1 gennaio. Abbiamo prenotato solo il volo, qualcuno di voi sa consigliarmi un buon tour e una guida locale?

Vi ringrazio anticipatamente per le risposte

Ps: non vediamo L ora!

Emilia-Romagna
Contributore livello
158 post
Salva risposta
9. Re: periodo migliore per giordania

Ciao,

Come ho scritto in numerosissimi altri posti in merito all'argomento clima-Giordania:

Il periodo ideale a mio avviso è fra fine settembre e fine ottobre (non oltre) e metà aprile maggio. Giornate tiepide secche e ventilate, natura in fiore o con i colori dell'autunno, non fa ne troppo caldo nè troppo freddo si gira bene praricamente ovunque. Questo in linea di massima!

Detto ciò: giugno e settembre sono mesi OTTIMI! Personalmente sono stato a fine luglio ed è stato fattibilissimo (chiaramente sono meridionale ed amante del caldo, ma è un caldo secchissimo che magari ci fosse anche in Italia! E dunque non lo percepisci neanche. Eccezion fatta per la valle del Giordano ed il Mar Morto dove è molto umido. Ovviamente luglio e agosto, sebbene fattibilissimi, non sono il periodo ideale i - potendo ovviamente scegliere - nel senso che si gira meglio a settembre/ottobre o fine aprile/maggio; la luce ovviamente non è nitida e brillante come nelle stagioni intermedie a causa della foschia estiva e sicuramente è per la maggior parte più confortevole andare in giro con 25 gradi piuttosto che con 35 (ma ripeto secchi e ventilati!).

Ovviamente se non si ha la possibilita di scegliere questi periodi, l'estate va comunque bene! Non stiamo parlando degli Emirati o dell'Oman dove i mesi da fine aprile e fine ottobre sono proibitivi ed impensabili e si sfiorano temperature oltre i 50 umidi gradi!

La Giordania sorge fra altipiani e canyon, cità come Amman, Petra sorgono ad oltre 700/800 mt di altezza ed il caldo è dunque secchissimo e ventilato e vi assicuro che 35 gradi secchi, asciutti e ventilati di Petra sono di gran lunga piu tollerabili dei 28 percepiti 35 dall'umidità della pianura Padana! Neanche paragone!

Alla sera peraltro, anche d'estate, non di raro può esser anche piacevole una leggerissima giacca, in quanto essendo un caldo secco e ventilato, alla sera fra gli altipiani di Petra può anche diventare piacevolmente fresco!

Da fine novembre a fine febbraio/marzo, cosí come fa freddo in Italia ad altezza comprese fra i 700 e gli 800 metri, lo stesso succedde alle medesime altezze giordane (in particolare Petra e Amman, dove la neve non è rarissima fra dicembre e gennaio e ancor meno la pioggia, la nebbia ed il cielo coperto!) per non parlare delle giornate piú corte: alle 16,30 è già buio!

Dunque visitare luoghi cosí naturalistici, fatti di roccia, deserti, natura, colori caldi, albe e tramonti spettacolari, che alle 16,30 è già buio o con la piogga, il freddo ed il cielo coperto, a mio personalissimo avviso, non è l'ideale! Piuttosto meglio luglio che dicembre!

Idem il deserto: fra dicembre e gennaio le temperature scendono vertiginosamente alla notte e diventa indispensabile un abbigliamento pesante per dormire in tenda!

Quindi per fine settembre (o affini) vai tranquilla! Freddo certamente non ne fa, ma noj parliamo neanche di climi proibitivi! Siamo comunque a 150 km in linea d'aria dal mediterraneo (non certo da Dubai!)

Per altre info, siam qua!

Rispondi a: periodo migliore per giordania
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Wadi Rum.