Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

poco tempo per kyoto

Bologna, Italia
Contributore livello
58 post
142 recensioni
poco tempo per kyoto

buongiorno a tutti a fine ottobre sarò a kyoto per 3 notti. Consederando che un giorno lo utilizzerrò per vedere il fushimi inari e fare l'escursione a Nara, come potrei organizzarmi gli altri 2 giorni ? nel senso cosa dovrò tagliare inevitabilmente ? un idea dell'itinerario me lo sarei fatto ma mi piacerebbe avere altri spunti. Allogerò in zona Manga museum.

Grazie.

28 risposte su questo argomento
Sarzana, Italia
Contributore livello
211 post
17 recensioni
1. Re: poco tempo per kyoto

In un giorno puoi vedere il padiglione d’oro che sta nella parte nord di Kyoto, poi col bus ti dirigi verso Arashiyama e puoi vedere la zona della foresta di bambù e poi, proseguendo verso nord, gli altri templi sulla strada.

In un altro giorno puoi dedicarti ad Higashiyama (parte est della città) che però è molto vasta e quindi dovrai vedere solo i templi principali. Partendo da nord c’è il padiglione d’argento, e scendendo verso sud numerosi altri templi, fra cui l’Honen In, il Nanzen Ji, il tempio Yasaka e il Kiyomizudera (che credo sia ancora in ristrutturazione e quindi la visuale rovinata dalle impalcature.

Quando i templi chiudono (mediamente tra le 16 e le 17) puoi passare le serate nelle zone di Pontocho e di Gion (abbastanza vicine fra loro, sempre vicino Higashiyama)

Aosta, Italia
Contributore livello
2.335 post
1.220 recensioni
2. Re: poco tempo per kyoto

Arriva alle 7.00 al Fushimi, raggiungi la cima dopo aver visto il tempio alla base e successivamente vedi qualcos'altro a Kyoto.

Il mattino dopo prendi il primo treno per Nara, molto bella. Il terzo giorno resta a Kyoto.

Sarzana, Italia
Contributore livello
211 post
17 recensioni
3. Re: poco tempo per kyoto

Se arriva presto al Fushimi ha sicuramente tempo per vedere altro in giornata. Fare la salita fino alla cima del santuario e ritorno non dovrebbe portare via più di 3 ore circa, quindi arrivasse di buon’ora (anche io arrivai attorno alle 7 per evitare la bolgia) attorno alle 10-10.30 potrebbe già rientrare verso il centro di Kyoto e avere tutta la giornata davanti. Credo anche che eviterei di fare Nara e Fushimi Inari il solito giorno, perchè abbinarle è abbastanza stancante. La salita al Fushimi Inari non è la scalata dell’Everest (mi pare sia poco più di 200 metri di altezza) ma ha dei tratti abbastanza ripidi e con tanti scalini, quindi non si è proprio riposatissimi dopo. E partire per Nara già stanchi non è da fare. Stesso discorso se si invertono i luoghi, fare una giornata di camminate a Nara e poi arrivare al Fushimi in serata significa fare molta fatica a salire. A meno che, come penso facciano molti, andare al Fushimi non significhi arrivare giusto alla base del monte, fare la foto con le file di tori rossi e tornare indietro, ma mi sembra un modo molto sbagliato di vedere il santuario.

Concordo quindi sul fatto di vedere il Fushimi di prima mattina e poi rientrare verso Kyoto (ci vogliono 15 minuti di metro, è vicino) per vedere altro in città, e invece potrebbe essere meglio dedicare una giornata intera a Nara, partendo la mattina e rientrando nel tardo pomeriggio per passare la serata a Kyoto

Bologna, Italia
Contributore livello
58 post
142 recensioni
4. Re: poco tempo per kyoto

è difficile scegliere, sicuramente se uso un giorno per Nara , poi dovrei negli altri due vedere la zona del tempio d'argento fino al fushimi inari e poi tempio d'ro e foresta di bambu ultimo giorno....

Aosta, Italia
Contributore livello
2.335 post
1.220 recensioni
5. Re: poco tempo per kyoto

Se lasci stare la foresta di bambù non perdi niente.

Bologna, Italia
Contributore livello
58 post
142 recensioni
6. Re: poco tempo per kyoto

grazie per il consiglio , a volte eliminare qualcosa da un viaggio è difficile , ma è impossibile sempre vedere tutto , a kyoto biosgnerebbe stare almeno una settimana.

Detto ciò pensavo per un girno di partire di buon mattino da Ginkaku-ji poi scendere verso il nanzen-jj , poi parco marujama e finire nei quartieri di nineizaka e sanneizeka , non arrivando a kyomizudera in quanto è ancora in ristrutturazione .

per il secondo giorno ho dei dubbi in quanto devo assolutamente vedere il fushimi inari ( se non riesco nell'escursione a Nara ) e il kinkaku-jiche son in luoghi diametralmente opposti ( tra l'atro l'ultimo giorno ho il treno verso le 6 per tokio..

Aosta, Italia
Contributore livello
2.335 post
1.220 recensioni
7. Re: poco tempo per kyoto

Sono stato 11 notti a Kyoto e non ho visto tutto.

Ponte Buggianese
Contributore livello
5 post
102 recensioni
8. Re: poco tempo per kyoto

Buongiorno, io ho visitato Nara e Fushimi Inari nella stessa giornata essendo sulla stessa linea ferroviaria, arrivando a Nara la mattina presto, visitando tutto, arrivando poi a Fushimi Inari verso le 15.30, salita fino in cima con relativa discesa, siamo usciti dal tempio circa alle 19, secondo me è fattibile farli nella stessa giornata, anche perchè una giornata intera a Nara francamente mi sembra eccessiva, in Giappone ed in particolare a Kyoto se si vogliono vedere tante cose in poco tempo si deve scarpinare, personalmente consiglierei di invertire l'ordine, arrivare a Fushimi Inari molto presto in quanto è invaso da turisti, almeno nella parte bassa e poi proseguire per Nara verso metà mattinata avendo modo di riposarsi un attimo sul treno.

Arashiyama non è solo la foresta di bambù, il tempio Tenryu-ji per i miei gusti vale da solo la visita, uno dei giardini zen più belli, più altri piccoli e grandi tempietti molto affascinanti, gli dedicherei una mezza giornata, magari cercando di arrivare alla foresta di bambù molto presto dato che è strapieno di turisti e i sentieri non sono grandissimi. Successivamente potrebbe visitare il Kinkaku-ji, la visita qui non è particolarmente lunga, un paio d'ore o giù di lì per vedere tutto, sfortunatamente è scomodo da raggiungere, ci si arriva praticamente solo col bus dalla stazione. Potrebbe trascorrere una serata a Gion ed una a Pontocho come suggerito precedentemente.

Terzo giorno Higashiyama e Kiyomizu-Dera (anche in ristrutturazione io non me lo farei mancare), resto del pomeriggio direi a scelta fra Ginkaku-Ji, Castello di Nijo o Nishiki Market.

Ricapitolando, se fosse per me, farei:

- Giorno 1: mattina Arashiyama, pomeriggio Kinkakuji, serata Gion;

- Giorno 2: mattina Fushimi Inari, tarda mattinata e pomeriggio Nara, serata Pontocho;

- Giorno 3: mattina Higashiyama e Kiyomizu-Dera, pomeriggio a scelta, serata io farei ancora Pontocho;

Posso concordare con chi sopra ha detto che fare Nara e Fushimi Inari nella stessa giornata è stancante, noi eravamo in 4 ottime camminatori, per noi quella giornata è stata una sorta di "defaticante" da quelle precedenti più pesanti, ma ognuno giustamente ha il suo passo, tenga dunque presente che questo programma è bello intenso dal punto di vista fisico.

Spero di esserle stato utile.

Sarzana, Italia
Contributore livello
211 post
17 recensioni
9. Re: poco tempo per kyoto

Il Fushimi Inari potresti anche abbinarlo alla foresta di Arashiyama e zone limitrofe. Con la metro dalla zona del santuario sei alla stazione di Saga-Arashiyama in poco più di mezz'ora (con cambio alla stazione centrale di Kyoto), controlla il percorso con Google Maps. Se arrivi presto al santuario riesci a scendere per le 10-10.30 e arrivi ad Arashiyama dopo le 11, il tempo c'è. A me la zona della foresta di bambù è piaciuta molto. So che altri sono rimasti un pò delusi, forse si aspettavano di più, ma per me era quello che mi aspettavo e poi quando sono andato io c'erano ovviamente turisti ma non c'era la bolgia infernale, si camminava molto bene e mi sono goduto la zona. Per me la giornata ad Arashiyama è stata una delle più belle, non solo per la zona della foresta ma perchè ho apprezzato molto i templi in zona e soprattutto la zona più a nord. Io sono partito dal Tenryu-ji (molto bello) poi sono passato dalla foresta, ho fatto i bellissimi Okochi Sanso Garden e poi ho proseguito a nord in vari templi "minori". Mi ha impressionato il Gioji che ha un tappeto di muschio verde meraviglioso e poi, ancora più a nord, l'Adashino Temple e l'Otagi temple. E' una zona di Arashiyama dove spesso la massa di turisti non sale ma ci sono dei templi gioiello e tutta la zona, con case vecchio stile, è bellissima da vedere. Credo che molti di quelli che rimangono delusi da Arashiyama si limitino a vedere la forseta di bambù e poi tornare indietro (come fanno molti di quelli che vanno al Fushimi Inari, vedono la base e tornano indietro) ma proseguendo verso nord la zona è stupenda. Ad esempio, a me è piaciuto meno il tempio d'oro. Merita la visita perchè è uno dei must see di Kyoto, però è un tempio in cui non si entra, ci si gira intorno con una fiumana immane di gente e l'ho trovato poco coinvolgente. Ho preferito di gran lunga i templi di Higashyiyama e quelli di Arashiyama.

Riguardo alla giornata a Higashiyama, è ben strutturata. Parti dal tempio d'argento (vacci all'orario di apertura che di solito trovi poca gente), scendi verso sud facendo la passeggiata del filosofo accanto al canale e poi ti addentri nei vari templi che trovi, scendo fino a sud. Non so quanti ne riesci a vedere, magari cerca quelli principali, io quella zona l'ho divisa in due giorni, tornando poi una sera anche nella zona del tempio di Yasaka (vicino a Gion, se passi una serata lì riesci a passarci a piedi di sera)

Contributore livello
34 post
6 recensioni
10. Re: poco tempo per kyoto

Nara e Fushimi-Inari sono fattibili nella stessa giornata ma dipende da quanto vuoi vedere a Nara: se ti limiti a fare il giro consigliato dall'ufficio turistico, entrando solo nel Todaiji e facendo un giro ad anello nell'area del parco, te la cavi con 4-5 ore. Se vuoi aggiungere il complesso templare Horyuji, che si trova parecchio distante, allora non è fattibile.

Considera anche che non è male andare al Fushimi-Inari un po' tardi: io sono andata verso le 17 e ne sono stata contenta, superati i primi torii non troppa calca e, soprattutto, non troppo caldo. Non sono arrivata fino all'ultima stazione ma ho fatto un bel tratto, fino ai punti panoramici. Mi è piaciuto molto iniziare la discesa al tramonto e vedere i torii illuminati.

Rispondi a: poco tempo per kyoto
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Kyoto.
Discussioni recenti