Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Sette giorni tra Spalato e Dubrovnik

Contributore livello
10 post
8 recensioni
3 voti utili
Sette giorni tra Spalato e Dubrovnik

Prima di tutto grazie per tutti i diari, contributi e le recensioni che mi hanno aiutato anche quest’anno nell’organizzazione del nostro viaggio. Io mio marito e i nostri due bambini (3 e10 anni) saremo in Croazia dal 17 al 24 luglio. Premetto che amiamo il mare dal mare e non da terra ma non le spiagge affollate, (motivo per cui ho escluso categoricamente Maraska), le località dove poter fare una passeggiata serale e mangiare in un buon ristorante. Arriviamo a Spalato in aereo alle22, avremo auto a noleggio. Ho prenotato albergo Bellevue a Trau/Trogir per la prima notte, l’indomani visiteremo la città e ci sposteremo nel pomeriggio a Spalato dove ho prenotato il Balatura luxury room. L’indomani (19) vorremmo andare a Curzola con il ferry delle 10:15 e restarci fino al22 alloggiando presso l’hotel Korkyra a Vela Luka per visitare le spiagge e le altre isole con un mezzo proprio (mio marito ha la patente nautica) o con le gite giornaliere organizzate. Il22 dovremmo andare a Dubrovnik per visitare la città, Lokrum e se possibile anche le Elafiti. Ovviamente ci sposteremo in taxi o bus per l’old town. Sto valutando a Lapad hotel Kazbek e Lapad, oppure Lero. In quale zona di Dubrovnik è più comodo alloggiare per le isole? Avendo l’aereo alle18 da Spalato a che ora dovremmo muoverci da Dubrovnik considerando le possibili code al doppio confine? Ho programmato un tour de force? Avrei almeno altri mille posti (Mljet, Plitvice, Zara, Sebenico, parco Krka...) di cui ho letto qui sul forum che vorrei visitare ma il tempo è poco... Attendo i vostri preziosi consigli

5 risposte su questo argomento
Croazia
Contributore livello
9.699 post
8 recensioni
68 voti utili
1. Re: Sette giorni tra Spalato e Dubrovnik

Ciao Valeria ,

niente da dire sulla prima parte dell'itinerario anche se io non avrei dormito a Spalato ma sarei rimasto a Trogir dedicando una giornata alla spiaggia di Ciovo , e/o alle due località di Primosten e Rogoznica ( ai ragazzi potrebbe piacere vedere l'occhio del drago o Zmajevo oko : si tratta di un lago circondato da scogliere verticali alte dai 4 ai 24 metri.. Alternativa al traghetto per Korcula potreste pensare al passaggio per Ploce - traghetto Trpanj - tratto in auto sino ad Orebic e poi traghetto per Domince ( Korcula) . In questo modo nel trasferimento verso Dubrovnik potreste evitare il confine bosniaco passando per la penisola di Peljeasc e se vi piace la strada potreste farla anche per il ritorno evitando la dogana bosniaca.

SI potrebbe obiettare che il traghetto è più comodo ma i miei figli hanno sempre preferito questa alternativa combinando traghetto e auto : c'è molto più paesaggio da vedere. Su Dubrovnik non c'è molto da dire , sarai fortunata a trovare alloggio a così a breve ma immagino che sia il Lapad Hotel che Kazbek siano sempre liberi visto il loro prezzo . Come posizione per le isole sono entrambi vicini al porto del Gruz e ci si muove bene verso la città in bus o taxi .

Visitare le isole di fronte a Dubrovnik non mi tenta molto in alta stagione visto che sono perlopiù preferite da chi fa soggiorni di durata medio-lunga per semplice relax . Al contrario approfitterei di visitare la costa verso il Montenegro , bello per esempio Herceg Novi e il più vicino Konavle ( consigliato il ristorante etnico Konavoski Dvori ricco di caratteristici piccoli mulini ) e Cavtat. per assaggiare al ristorante Galja la zuppa di aragosta Se comunque volete visitare qualche isola meglio certamente Mljet delle altre isole , l'isola parco che si raggiunge in escursione o in aliscafo da Dubrovnik Una passeggiata in bici noleggiate è perfetta per i ragazzi

A Dubrovnik prendewte la Dub. CArd e visiterete musei e fare la passeggiata delle mura con le famose torri location della serie il trono di Spade.

Il ritorno partendo da Dubrovnik è sempre un incognita specialmente se bisogna imbarcarsi in aeroporto . Meglio un partenza anticipata di buon ora ( 6-7 del mattino) così per mezzogiorno sarete già a Spalato se non ci sono molte code. Potreste, se avete tempo visitare il Marjan e la spiaggia di Bene Beach , una delle poche spiagge valide a Spalato.

Contributore livello
10 post
8 recensioni
3 voti utili
2. Re: Sette giorni tra Spalato e Dubrovnik

Ciao, grazie mille per la risposta e per i consigli. Sono ancora alla ricerca dell’alloggio per Dubrovnik 🤦🏻‍♀️ Ma nel frattempo sarei molto interessata alla zuppa di Aragosta di cui hai parlato... ho cercato su trip il ristorante Galija ma non ho trovato menzione della zuppa e neanche nel menù sul loro sito, per favore potresti fornirmi altre indicazioni? Grazie

Croazia
Contributore livello
9.699 post
8 recensioni
68 voti utili
3. Re: Sette giorni tra Spalato e Dubrovnik

Ciao Valeria ,

non si trova tutto in rete o almeno quasi . Ho iniziato a frequentate ill Galija nei primi anni 80 e lo frequento ancora oggi quando mi fermo nel Konavle. L'aragosta benché sia una componente del menu del ristorante ormai da oltre trent'anni , nel menu ufficiale si trova ora solo tra gli antipasti e precisamente nel pâté insieme a quella di scampi e di tonno e tra i piatti flambè . Le più buone aragoste della Croazia provengono da Komiza e dalla zona di Palagruza. Oggi la pesca dell'aragosta si è dimezzata a causa della pesca intensiva e soprattutto dalla pesca illegale durante il fermo biologico . La zuppa di aragosta fa parte del menu su ordinazione ( in croato la trovi solo nel foglio aggiuntivo del menu "Jela po narudžbi" ) perchè costosa e perchè si prepara per minimo 3-4 persone. Servono per 4 persone almeno 3 aragoste da quasi 2 kg. ciascuna ( oggi è un po un utopia visto che i pescatori sono fortunati a trovare quelle da 1,5 1,7 kg ) I costi dell'aragosta ormai sono andati alle stelle tipo dai 45€ al kg in pescheria e rivendute nei ristoranti ad almeno 66/70€ al kg. Se la vuoi assaggiare ti suggerisco di parlare con il ristorante ordinandola almeno il giorno prima . Se volete farvi capire chiedete della bisque ( il famoso brodo brodo di crostacei ) di aragosta e non sbaglierete ,

Contributore livello
10 post
8 recensioni
3 voti utili
4. Re: Sette giorni tra Spalato e Dubrovnik

Classis63 sei una eccezionale fonte di informazioni! Grazie mille. Hai proprio ragione su internet non si trova tutto, ma TripAdvisor serve anche a questo 😜 Il suggerimento su Mljet ha convinto tutti in famiglia: abbiamo visto un video con pavoni e conigli che ci ha conquistato 😉Per l’albergo a Dubrovnik ho trovato il Valamar President ad un prezzo accettabile, la posizione mi sembra comoda tra Lapad e l’old town. Ho già memorizzato tutte le info sulla zuppa di aragosta, prenotero’ con anticipo e spero che la preparino per altri ospiti perché noi siamo solo in due a mangiarla...

Riguardo la tratta Spalato-Curzola volevo acquistare il biglietto dal sito Jadrolinja ma c’è scritto espressamente che non garantiscono il posto sul traghetto all’orario prescelto. Ricordo di aver letto sul forum che i traghetti si possono prenotare in loco pagando qualcosa in più per avere il posto garantito, ma non riesco più a trovare la discussione, qualche anima buona sa darmi indicazioni in merito?

Croazia
Contributore livello
9.699 post
8 recensioni
68 voti utili
5. Re: Sette giorni tra Spalato e Dubrovnik

Ciao Valeria di nuovo,

La Jadrolinea ha questa politica : l'acquisto online non garantisce la priorità di imbarco rispetto alla fila che accede al traghetto . La soluzione migliore è arrivare al porto molto in anticipo rispetto alla prima corsa , specialmente in alta stagione o imbarcarsi direttamente arrivando sulla penisola di Peljesac ( corsa Orebic -Domince ) . A te la scelta .

Rispondi a: Sette giorni tra Spalato e Dubrovnik
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Croazia.
Discussioni recenti