Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Problemi legati alla altitudine

Civitanova Marche
Contributore livello
21 post
38 recensioni
Problemi legati alla altitudine

Gentili amici del forum partirò domenica per un viaggio in Perù ed ho letto che la altitudine può dare dei problemi (vertigini , fame d'aria , nausea ecc.)se non la si affronta in modo adeguato . Volerò da Lima a Cusco e mi troverò subito ad una notevole altitudine. Sono una persona sana senza particolari problemi di oltre 50 anni.che consigli date?oltre alle foglie di coca che già ho letto ecc ecc. Mi aspetto delle risposte rassicuranti ....grazie mille della vostra gentile attenzione

139 risposte su questo argomento
Roma
Esperto locale
di Perù
Contributore livello
2.851 post
55 recensioni
1. Re: Problemi legati alla altitudine

:-)

Allora, direi che il primo consiglio è...non affidarti alle foglie di Coca :-)

mi spiego... la foglia di coca è un elemento tradizionale, e in particolare modo della tradizione Andina, ed ha un effetto apprezzabile se assunta con regolarità, in dosi e modalità diverse rispetto a quello che può fare un turista che si ferma in media 4gg al cusco, o comunque no più di 7/8gg a quote superiori ai 3500 mt

la modalità corretta di assunzione "anti-fatica" è per il tramite della masticazione, con il supporto di un reagente che si chiama "Llipta", ovvero una massa formata da una mescla di calce o cenere di kiwicha e/o quinoa, che ha come risultato il potenziamento dell'estrazione dell'alcaloide della coca.

La masticazione, tuttavia, per avere effetto deve essere prolungata, ma oltre ad essere non particolarmente gradevole (a volte è proprio lei che causa nausea....) presenta problemi di igiene, perchè tutti comprano le foglie in sacconi per strada..senza sapere come è stata conservata, dove, con quali precauzioni...come è stata manipolata...insomma, non è proprio il massimo della vita.

questo non significa che non va bene BERE mate de coca, che se ben fatto è gradevole, e può alleviare un po' i sintomi del mal d'altura... (anche in questo caso comunque non si deve esagerare, perchè è sempre un the, e siccome uno degli effetti del mal d'altura è la difficoltà a prendere sonno, ...bere troppo the può peggiorare la situazione...e quindi si riposa meno...e gli effetti non svaniscono, aumentano...)

in linea di massima, quindi, si deve attenere a regole semplici e ricorrere ad aiuti "esterni" (ossigeno, pasticche) solo se davvero necessario: mangiare leggero, non bere alcoolici, idratarsi tantissimo, riposare bene e parecchio, dare ascolto al proprio corpo e quando si è stanchi, fermarsi e non esagerare.

Se proprio ci si sente "in ansia" per la paura di non poter affrontare il "salto" di pressione, allora si può assumere una pasticca specifica (di cui non dico il nome perchè non mi piace fare pubblicità, e figuriamoci ai farmaci o cose simili...quindi se vuoi te lo dico in privato)... che va assunta 8 ore prima di salire in altura.

poi il resto, bere mate de coca, e il resto...è simpatico e interessante, e va fatto, ma non lo considererei un serio metodo per prevenire i fastidiosi effetti del mal d'altitudine.

chau

Civitanova Marche
Contributore livello
21 post
38 recensioni
2. Re: Problemi legati alla altitudine

grazie mille .vorrei avere il nome della medicina,io spero di stare bene e non averne bisogno,è che leggere del malessere di alta quota mi ha creato un po' di ansia……..

Roma
Esperto locale
di Perù
Contributore livello
2.851 post
55 recensioni
3. Re: Problemi legati alla altitudine

ciao, te lo scrivo in posta privata!

ciao!

Legnano, Italia
2 post
4. Re: Problemi legati alla altitudine

lo scrivi per favore anche a me?

Roma
Esperto locale
di Perù
Contributore livello
2.851 post
55 recensioni
5. Re: Problemi legati alla altitudine

ma certo!

Siracusa, Italia
Contributore livello
134 post
277 recensioni
6. Re: Problemi legati alla altitudine

Buon pomeriggio,

a proposito dei problemi legati all'altitudine, oltre alle risposte straordinariamente corrette di Perùresponsabile

(che ho avuto il piacere di incrociare e conoscere nel viaggio di rientro dal Perù) volevo portare la mia esperienza e quella del gruppetto di cui facevo parte assieme a mio marito.

Abbiiamo entrambi superato i 60 anni , come la maggior parte del nostro gruppo(16 persone) e, a parte qualcuno che ha dovuto ricorrere all'ossigeno( ma per problemi personali già preesistenti) , non abbiamo avuto nessun fastidio notevole se non un paio di giorni di mal di testa,passato con una normale pastiglia, ed, ovviamente, un pò di fatica nell'affrontare le varie "scalate".

Non abbiamo ,contrariamente a molti del nostro gruppo, masticato nè foglie di coca, nè bevuto mate, nè le caramelle che vendono un pò ovunque, ma abbiamo bevuto molta acqua e nei momenti più pesanti per le salite mangiato delle banali caramelle di gelatina di frutta che mi ero portata da casa.

Ci siamo presi il nostro tempo nell'affrontare le salite più pesanti, fermandoci, prendendo fiato, bevendo acqua , tutto qui.

E' stato un viaggio splendido ed indimenticabile.

Roma
Esperto locale
di Perù
Contributore livello
2.851 post
55 recensioni
7. Re: Problemi legati alla altitudine

Sarby! dalla tua provenienza credo di ricordare!!! Eravamo tutti in ritardo a Madrid, vero??

è andata bene poi?

Siracusa, Italia
Contributore livello
134 post
277 recensioni
8. Re: Problemi legati alla altitudine

Sìììììììììì, Perù, centrato in pieno!

E la tua bellissima famigliola come sta?

Siamo rientrati , in ritardo ovviamente, ma arrivati felicemente a destinazione.

Roma
Esperto locale
di Perù
Contributore livello
2.851 post
55 recensioni
9. Re: Problemi legati alla altitudine

Tutto bene tutto bene! Il Peru ci rivedrà in Gennaio!

Siracusa, Italia
Contributore livello
134 post
277 recensioni
10. Re: Problemi legati alla altitudine

Benissimo, il Perù è una terra fantastica.

Noi invece a novembre faremo Vietnam ,Laos e Cambogia, e , per la prima volta, non sarà un viaggio organizzato, speriamo bene.

Rispondi a: Problemi legati alla altitudine
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Perù.