Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Info dogana aereoporto Narita

3 post
Info dogana aereoporto Narita

Ciao a tutti. Fra pochi giorni andrò per la prima volta in Giappone! Ci passerò circa una ventina di giorni. Se c'è una cosa che mi preoccupa un po' è l'arrivo alla dogana giapponese poiché ho paura che per qualche assurdo motivo non mi permettano di entrare in Giappone. Per essere più specifico so che va indicato il proprio lavoro nel modulo da consegnare alla dogana e io al momento purtroppo dovrei indicare "Disoccupato" poiché poche settimane fa non mi è stato rinnovato il contratto. Considerando che avrò con me un quantitativo di contatante più che sufficiente per 20 giorni, tutte le prenotazioni delle strutture in cui alloggerò sia stampate su carta che in versione digitale e chiaramente avrò la prenotazione del volo di ritorno dite che potrebbero insospettirsi per qualche ragione vedendo che ho indicato di non avere un lavoro? Probabilmente è solo una mia paranoia ma vorrei un parere esterno. Grazie in anticipo!

2 risposte su questo argomento
Sarzana, Italia
Contributore livello
303 post
20 recensioni
17 voti utili
1. Re: Info dogana aereoporto Narita

Più che la dogana ti riferisci all'immigrazione. No, non dovresti incontrare nessun problema. Il Giappone non è un paese con controlli stringenti in entrata come gli Stati Uniti o l'Australia (partendo dal presupposto che anche da disoccupato riesci a entrare lo stesso in questi paesi). A me in entrambi i miei precedenti viaggi controllarono solo il passaporto senza rivolgermi neppure una domanda (a differenza degli Stati Uniti, dove sia a New York sia a San Francisco mi fecero 4-5 domande "standard"). Quando arrivi (o anche prima di scendere) ti basta compilare quel tagliando coi relativi dati (segnati o stampati l'indirizzo dove dormirai e il telefono visto che mi pare vadano inseriti nel tagliando), passare dalla zona dove prendono impronte digitali e foto con webcam (lo fanno a tutti, per forza) e poi dopo passare dall'ispettore dell'immigrazione. Io fra l'altro sono sempre entrato in Giappone senza avere neanche uno yen in contanti, ho sempre prelevato i soldi in valuta locale in uno degli atm dell'aeroporto (che sono comunque DOPO il controllo immigrazione)

3 post
2. Re: Info dogana aereoporto Narita

Questo mi fa partire sicuramente più tranquillo! Grazie mille per la tua risposta!

Rispondi a: Info dogana aereoporto Narita
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta