Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

regole onsen

napoli
Contributore livello
382 post
55 recensioni
regole onsen

Ciao a tutti,

che voi sappiate, in tutti gli onsen si accede senza tatuaggi?

Gita giornaliera sul monte Fuji da
1.002 recensioni
a partire da 127,30 USD*
Più venduto
Gita di un giorno sul monte Fuji, al
4.332 recensioni
a partire da 140,90 USD*
Tour giornaliero di Tokyo: santuario
1.147 recensioni
a partire da 90,00 USD*
10 risposte su questo argomento
Rho, Italia
Contributore livello
259 post
98 recensioni
1. Re: regole onsen

In qualche posto potrebbero anche ammetterti. In generale ti direi di no, però ricordo benissimo che in un Sento (bagno pubblico, non onsen termale diciamo) - a Kyoto - ho visto un giapponese tatuato. E non con un tatuaggio piccolo. L'intera schiena era coperta da un solo grosso tatuaggio!

napoli
Contributore livello
382 post
55 recensioni
2. Re: regole onsen

Grazie per la risposta....spero che qualcuno sappia dirmi se ci sono anche a Tokyo perchè purtroppo non avrò tempo a sufficienza per vedere anche Kyoto

Bracciano, Lazio
Esperto locale
di Giappone
Contributore livello
708 post
53 recensioni
3. Re: regole onsen

In generale per quanto riguardano le onsen si contattano le strutture direttamente. Per quanto riguarda i sento (ovvero i bagni pubblici) si chiede all'ingresso.

Bologna, Italia
Contributore livello
134 post
57 recensioni
4. Re: regole onsen

Faccio alcune precisazioni. Io ho tatuaggi e sono un grande appassionato di onsen. Una contraddizione? In parte.

Diciamo che in teoria sono malvisti più o meno dappertutto. Anche dove i gestori non sono interessati alcuni clienti potrebbero lamentarsi perché è ritenuto di cattivo gusto. Ci sono onsen sempre aperti ai tatuati, altri che decidono di volta in volta, anche in base all'affluenza e alla quantità di clienti presenti.

Quali opzioni ha allora un tatuato? Chiedere all'ingresso di onsen o bagni pubblici e informarsi prima sui posti tattoo friendly (chiedere tattoo wa daijobu deska? oppure irezumi wa daijoub deska?). Ancora, usare i 'cerotti' (in realtà più simili a trasferelli') giapponesi di marche tipo Aqua, fatti apposta, oppure usare onsen privati.

Detto questo Kyoto e Tokyo non sono città termali, l'acqua termale è molto in profondità e nella capitale una delle poche strutture è Oedo onsen che è molto severo sul divieto ai tatuati.

Il posto menzionato da Giorgio a Kyoto dove ha visto il tatuato è invece Funaoka Onsen, che a dispetto del nome è in effetti un sentou, bagno pubblico. E' acqua riscaldata anche se ce ne sono di trattate in modo diverso (una addirittura al tè se non erro).

A Tokyo ti consiglio il Kannon Onsen, ad Asakusa, non il massimo ma tattoo friendly.

Se vuoi approfondire, e chiedo scusa se metto un link, ho scritto un post credo abbastanza esaustivo sul tema con vari onsen ai quali sono stato ammesso https:/…

se hai altre domande siamo qui!

Bologna, Italia
Contributore livello
134 post
57 recensioni
5. Re: regole onsen

due precisazioni. i 'trasferelli' che menziono si usano per coprire i tatuaggi ovviamente e sono resistenti all'acqua. Ovviamente se uno ha tatuaggi molto grandi non servono.

Altra precisazione, ipotizzo che si parlasse del Funaoka Onsen, per quanto riguarda Kyoto, perché è il più noto della città e quel giapponese tatuato l'ho visto almeno un paio di volte, nell'arco di tante visite.

Infine: qualcosa lentamente sta cambiando anche se ci sono molte resistenze (un'iniziativa del governo per rendere gli onsen più aperti ha trovato molte resistenzi. Però c'è anche chi si adegua ai tempi: Kinosaki onsen, famosa località termale, ha aperto tutti i suoi bagni a chi ha tatuaggi.

Rho, Italia
Contributore livello
259 post
98 recensioni
6. Re: regole onsen

@hammershark

In realtà il Sentou a cui mi riferivo è questo: http://www.eonet.ne.jp/~hakusanyu/6top.htm (Hakusan-yu)

Un po' più "sgrauso" ma simile. Anche qui alcune vasche hanno acque trattate, ci sono diverse temperature e pure una con la scossa elettrica! ^_^

Modificato: 04 maggio 2018, 08:11
Contributore livello
37 post
7. Re: regole onsen

Grazie mille per le info! Anche io ho un tatuaggio e stavo propriocercando strutture nelle quali entrare semza problemi. Altre due domandine.... una bambina di 10 anni può entrare?

Conoscete anche parchi acquatici dove si possa accedere con tatuaggi?

napoli
Contributore livello
382 post
55 recensioni
8. Re: regole onsen

Da una ricerca su internet, noi tatuati non siamo ammessi da nessuna parte :-(

Rho, Italia
Contributore livello
259 post
98 recensioni
9. Re: regole onsen

@tizemi

Difficile, anzi difficilissimo, sicuro. Impossibile, no. Non frequentare un'onsen è un peccato, ma se non riuscissi, vedrai che troverai altre cose altrettanto appaganti!

Bracciano, Lazio
Esperto locale
di Giappone
Contributore livello
708 post
53 recensioni
10. Re: regole onsen

Culturalmente, in Giappone il tatuarsi è una pratica legata all'iniziazione alla mafia quindi è comprensibile che ci sia una certa reticenza, per quanto ultimamente alcune strutture più aperte ai turisti possano fare eccezioni.

Rispondi a: regole onsen
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta