Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Un phon a Tokyo, una bici a Kyoto, il battello a Osaka...

Milano, Italia
Contributore livello
24 post
Un phon a Tokyo, una bici a Kyoto, il battello a Osaka...

Ciao!

Ecco alcune domande velocissime a cui magari sapete rispondere:

- Conviene prendere un phon a Tokyo a livello di prezzi? Quelli in hotel sono troppo deboli e non posso portare il mio per problemi di voltaggio.

- Esistono rent-a-bike a Kyoto? Si può girare ovunque per Gion o ci sono zone limitate? La bici in generale una buona idea? E' una buona idea anche a Tokyo?

- Qualcuno ha esperienza sul tragittoo in battelo in mezzo al canale di Dotonbori sullo sfondo del Glicosign? Ne vale la pena?

- La Suica card funziona a Osaka? E a Kyoto?

Grazie mille!

Gita giornaliera sul monte Fuji da
1.002 recensioni
a partire da 127,40 USD*
Più venduto
Gita di un giorno sul monte Fuji, al
4.332 recensioni
a partire da 141,00 USD*
Tour di Kyoto con visita al
52 recensioni
a partire da 118,30 USD*
2 risposte su questo argomento
Bracciano, Lazio
Esperto locale
di Giappone
Contributore livello
709 post
53 recensioni
1. Re: Un phon a Tokyo, una bici a Kyoto, il battello a Osaka...

- Il phon non è una questione tanto di convenienza (a livello di prezzi non è poi così diverso da noi) ma di necessità, perché in genere non è facile trovare asciugacapelli compatibili con tensioni diverse, quindi una volta acquistato difficilmente sarà riutilizzabile. Se dovesse servirti, il mio consiglio è di vedere se ad Akihabara, dove ancora molti negozi si occupano di elettrodomestici, si trovano dei phon compatibili.

-La Suica vale su tutti i mezzi della zona del Kansai (con l'eccezione degli autobus cittadini di Kobe)

-Usare le biciclette a Kyoto può essere un'opzione a Kyoto per evitare il sistema di trasporto pubblico ormai al limite, mentre a Tokyo vedo già più problemi rispetto ai benefici, tra cui trovare il posteggio per la bici.

Firenze, Italia
Contributore livello
2.003 post
72 recensioni
2. Re: Un phon a Tokyo, una bici a Kyoto, il battello a Osaka...

io ho avuto un problema simile con la piastra per capelli, non funzionava in Giappone, sono andata da Bic Camera (Osaka, ma la catena è ben presente anche a Tokyo) e ce ne erano diverse adatte anche per il voltaggio europeo. devi cercare da 100 a 240. ovviamente costano di più ma almeno sei sicuro di poter poi usare l’apparecchio anche in Italia. provata una volta tornata e va perfettamente.

Rispondi a: Un phon a Tokyo, una bici a Kyoto, il battello a Osaka...
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta