Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

viaggio in Tibet

balorda da firenze
Contributore livello
3 post
32 recensioni
viaggio in Tibet

Buongiorno a tutti,

il prossimo agosto partirò per il Tibet. Nel corso dei miei viaggi ho sempre cercato di portare cose utili per i locali, dai giochi per i bimbi ai medicinali, e vorrei che qualcuno che è già stato in Tibet mi dicesse di cosa hanno bisogno (ovviamente che sia possibile portare in aereo!).

Vi ringrazio tantissimo per i consigli!

14 risposte su questo argomento
Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
Contributore livello
7.292 post
269 recensioni
1. Re: viaggio in Tibet

In Tibet non è semplice avere contatti con la popolazione locale per via dell'occipazione cinese e per il fatto che il governo scoraggia gli aiuti verso il popolo tibetano e sovente prende di mira le persone che vengono aiutate. Puoi però portare abiti invernali e giochi per i bambini. Medicine credo sia meglio evitare.

Tashi Delek

Rongpuk

balorda da firenze
Contributore livello
3 post
32 recensioni
2. Re: viaggio in Tibet

Grazie davvero per il consiglio, sei come sempre disponibilissimo! ma dalle tue parole capisco che sia meglio aiutarli "di nascosto"?

Contributore livello
9 post
2 recensioni
3. Re: viaggio in Tibet

Ciso, anche noi eravamo interessati al Tibet in agosto. Purtroppo abbiamo ricevuto notizie molto scoraggianti dalla nostra agenzia la quale ha organizzato il suo ultimo viaggio 2 anni fa. Sapevamo del regime e dei problemi che ci sono, ma ci hanno parlato di situazioni che oltrepassano il limite... di tutti i monasteri ne è rimasto solo uno, gli altri tutti distrutti dai cinesi o abbandonati, deforestazione che in periodi come agosto di piogge, spazzano via intere strade.. Cinesi travestiti da monaci per controllare meglio.. troppo.. troppo.. Controlli snervanti..

Ci hanno consigliato il Ladakh, visto che ci piace il trekking e di monasteri da visitare ce ne sono tanti...

Voi avete notizie ancora più aggiornate sul Tibet? È effettivamente così?

Se qualcuno di voi l'ha fatto, datemi notizie vi prego!

ciao a tutti..

Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
Contributore livello
7.292 post
269 recensioni
4. Re: viaggio in Tibet

Tradf, benvenuta. il Tibet è sotto occupazione militare cinese. E' così da anni e sarà così ancora per molto. I monasteri non sono distrutti, se mai può succedere che alcuni all'ultimo li troviate chiusi, ma in genere i classici sono aperti e visitabili, e con classici intendo Samye, Drepung, Sera, Mindroling, Nechung, Ganden nei dintorni di Lhasa, Kumbun a Gyantze, Tashi Llumpo a Shigatze. Sakya e Shalu, che sono nei dintorni di Shigatze, spesso sono i due che si trovano chiusi, gli altri son aperti. La storia dei finti monaci è vera. E' vero che si è ipercontrollati, che la visita al Potala va fatta un un'ora, è vero che ti sequestrano la lonely planet all'arrivo in aeroporto a Lhasa. Personalmente l'area più incontaminata che ho trovato è stata verso il Kailash, dove ci sono ancora alcuni nomadi e dove la gente è più libera. Qui fai la Khora del monte sacro e trovi ancora pellegrini di religione Bon. Però per accedervi devi farti fare un permit speciale per la regione. Non è infattibile ed è davvero bello. Qui trovi le news aggiornate sull'apertura o chiusura del paese:

tripadvisor.it/ShowTopic-g294222-i6446-k5932…

Se ti piace il trekking e vuoi vedere davvero una cultura sterminata dai cinesi in Tibet e ancora viva e prospera, vai nell'Upper Mustang in Nepal. Qui si rifugiarono i guerrieri del Kham.

Namaste

rongpuk

Modificato: 02 aprile 2013, 13:29
Contributore livello
9 post
2 recensioni
5. Re: viaggio in Tibet

Rongpuk Grazie mille per la tua risposta,

Ci piacerebbe davvero molto fare il Nepal, ma ad agosto ci hanno spiegato (e ho trovato conferma nelle guide) che non è fattibile per problemi di clima.

Secondo te, con la situazione attuale, consiglieresti di più un viaggio in Tibet oppure in Ladakh (che da come mi hanno spiegato è molto simile al Tibet)?

Non so davvero come fare, da una parte te lo sconsigliano vivamente, che è un viaggio che rischia di essere triste e brutto sempre a causa di continui divieti e problemi.. di clima.. Dall'altra non vorrei perdermi la possibilità di vederlo, temendo anche che più si aspetta, più sia peggio.. Ma non vorrei trovarmi con tanti problemi che compromettano il viaggio..

Noi siamo persone con spirito di adattamento, non a caso stiamo guardando mete che non sono proprio facilissime da fare..

Volevamo avere la possibilità di vedere queste montagne fantastiche e questa cultura interessante..

Oltre alle informazioni che ci hanno detto e che ti ho scritto prima, ci hanno detto anche che la visita al campo base dell'everest è stata chiusa, ti risulta anche a te?

Ti ringrazio ancora

Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
Contributore livello
7.292 post
269 recensioni
6. Re: viaggio in Tibet

Il Nepal non è per nulla vero che non è fattibile in Agosto ;-) e te lo dice una che ci va da 10 anni una o due volte l'anno. Comunque, venendo al Ladakh e al Tibet posso dirti che la cosa simile che hanno queste due regioni è la popolazione, in quanto i ladakhi sono dello stesso ceppo dei Tibetani, inoltre in Ladakh troverai molti rifugiati tibetani. I monasteri Ladakhi sono molto belli, ma molto meno imponenti dei Tibetani, e qui i monaci tibetani e ladakhi sono liberi di professare il loro credo di nominare il Dalai Lama. Per quanto riguarda l'ambiente naturale, forse gli unici luoghi del Ladakh che ricordano il Tibet sono la Nubra Valley (quindi Disket, Hunder, Sumur, Panamik) e il Rusphu, la valle dello Tso Moriri e dello Tso Kar. Per il resto l'ambiente è del tutto simile al Mustang Nepalese. Valli strette aride e desertiche che nulla hanno a che vedere con le piane sconfinate del Tibet.

Il Tibet è stato riaperto al turismo ieri, 1° aprile, anche a viaggiatori singoli, sempre ovviamente con viaggi organizzati e non zaino in spalla. Dato che mi risulta siano in programma ascese di spedizioni italiane alla parete nord dell'Everest in maggio, immagino quindi che la Cina abbia riaperto anche il Campo Base Nord.

Ciao

Rongpuk

Modificato: 02 aprile 2013, 15:04
Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
Contributore livello
7.292 post
269 recensioni
7. Re: viaggio in Tibet

@ balorda, scusa se non ti ho più risposto. Sì sarebbe meglio farlo di nascosto :-(

Roma
Contributore livello
8 post
12 recensioni
8. Re: viaggio in Tibet

Ciao

siamo in partenza per il TIBET io e mio marito e leggendo questo forum ho letto il fatto

che dici che sequestrano la Lonely Planet CINA ???? ma veramente?

se aprono tutti i bagagli? come si puo' fare per evitarlo?

ma non ci sta modo per riaverla? io poi devo continuare il viaggio nel SICHUAN e mi serve?

che mi consigli?grazie

Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
Contributore livello
7.292 post
269 recensioni
9. Re: viaggio in Tibet

Non sequestrano la LP della Cina. Sequestrano quella del TIBET :-P e non c'è modo di evitarlo, va solo a fortuna.

Ciao

Modificato: 30 luglio 2014, 10:22
Roma
Contributore livello
8 post
12 recensioni
10. Re: viaggio in Tibet

Grazie tanto per la risposta.

Rispondi a: viaggio in Tibet
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Tibet.