Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Viaggio autunnale con itinerario classico

Milano, Italia
Esperto locale
di Hong Kong, Tokyo, Giappone
Contributore livello
1.709 post
1 recensione
Viaggio autunnale con itinerario classico

Ciao a tutti,

Stufo dei molteplici rinvii di questo viaggio in favore di altre mete, finalmente qualche giorno fa ho acquistato i biglietti dei voli per la Cina :) Il viaggio sarà dal 17 ottobre al 3 novembre con voli operati da Finnair, ormai la mia prima scelta per viaggi in Asia a meno di casi particolari, con andata su Beijing e ritorno da Shanghai e scali brevi a Helsinki (545€/pax per la cronaca). Per come è abbozzato l'itinerario i tempi utili saranno 4 giorni e mezzo a Beijing, 1 giorno a Datong, 1 giorno a Pingyao, 2 giorni e mezzo a Xi'an, 1 visita in giornata a Luoyang nel trasferimento tra Xi'an e Nanjing, 2 giorni a Nanjing, 1 visita in giornata a Suzohu nel trasferimento tra Nanjing e Shanghai e infine 2 giorni a Shanghai. Nel dettaglio...

* 17/10 mer - Volo con arrivo a Beijing la mattina successiva, alle 6:50.

* 18/10 gio - Beijing: ho letto che le code all'immigrazione a volte possono essere molto lunghe per cui nella peggiore delle ipotesi, considerando anche di dover cambiare valuta e andare a caccia di una SIM, calcolo di riuscire a passare in albergo per depositare i bagagli e iniziare a visitare la città intorno alle 11:00. L'albergo è di fianco alla stazione ferroviaria di Beijing, scelto un po' per comodità e un po' perché c'era un'offerta interessante su Booking già esaurita il giorno successivo. Il fuso orario solitamente non è un problema per cui tendenzialmente potremmo già recarci a visitare il tempio del Paradiso (un paio di ore dovrebbero bastare) e poi uscendo dall'ingresso occidentale raggiungere i viali Qianmen e Dashilan fino ad arrivare a piazza Tianmen.

* 19/10 ven - Beijing: visita alla città proibita iniziando il prima possibile all'apertura (immagino che porterà via come minimo tutta la mattinata), giro sulla collina Jingshan e passeggiata nel parco Beihai lungo le rive del lago.

* 20/10 sab - Beijing: visita alla muraglia. Sì lo so, cadrà di sabato e tendenzialmente si dovrebbe evitare ma è l'unico giorno congegnale per gli incastri e confido nella scelta di percorrere la tratta da Simatai ovest a Jinshanling che dovrebbe essere molto meno battuta e meno accessibile di Badaling o Mutianyu, oltre che a tratti più grezza e più faticosa (ma non è un problema visto che siamo abituati a fare hiking per sentieri di montagna con dislivelli e condizioni ben più impegnativi). Ancora non so se faremo in autonomia o ci affideremo a un'escursione organizzata e flessibile di pochi pax, di sicuro se l'opzione fosse il taxi e non i mezzi pubblici a questo punto preferirei l'escursione organizzata.

* 21/10 dom - Beijing: Convento dei lama, tempio di Confucio, strada di Chengxian, hutong di Mao'er, torri del tamburo e della campana e area del lago Houhai, il tempo che avanza si gira per la città.

* 22/10 lun - Beijing: Check-out in hotel lasciando il bagaglio in deposito per visitare il palazzo d'estate e il vecchio palazzo d'estate (e con questi credo che se ne andrà una mezza giornata abbondante), terminata la giornata ritiro del bagaglio presso l'hotel e dritti in stazione per prendere il treno notturno per Datong che parte poco dopo mezzanotte.

* 23/10 mar - Datong: arrivo di mattina intorno alle 06:30 e inizio della caccia di un tour per visitare il tempio sospeso e le grotte di Yungang. Se non ho capito male i tour solitamente iniziano alle 9:00 e terminano alle 18:00, visto che il treno per Pingyao partirà alle 22:30 credo ci sarà il tempo per un giretto nella città e per far cena prima di recarsi in stazione.

* 24/10 mer - Pingyao: arrivo alle 05:50 (ugh), deposito del bagaglio presso l'alloggio per girare la città antica all'interno delle mura e pernottamento.

* 25/10 gio - Xi'an: trasferimento da Pingyao in treno AV con partenza a metà mattinata, giusto per prendersela con più calma dopo il tour de force dei giorni immediatamente precedenti. Arrivo poco prima delle 14:00, check-in e poi giro sulle mura della città.

* 26/10 ven - Xi'an: visita all'esercito di terracotta e poi museo della storia di Shanxi e pagoda della grande oca selvatica.

* 27/10 sab - Xi'an: giro all'interno delle mura della città tra torri del tamburo e della campana, quartiere musulmano, grande moschea di Xi'an, tempio Guangren, etc.

* 28/10 dom - Luoyang in giornata: partenza di mattina relativamente presto da Xi'an con stop a Luoyang principalmente per la visita alle grotte di Longmen (sto considerando circa 6 ore visto che in realtà l'interesse è solo verso le grotte ma se in quel lasso di tempo ci sta qualcosa d'altro, per esempio il tempio Guanlin che è vicino alla stazione AV) e poi ripartenza verso Nanjing con arrivo intorno alle 22:00.

* 29/10 lun - Nanjing: visita alla città con le aree del fiume Qinhuai e del tempio di Confucio, palazzo presidenziale, sala commemorativa del massacro di Nanjing, mura della città e zona del lago Xuanwu.

* 30/10 mar - Nanjing: area collinare di Zhongshan dove c'è molto da vedere (tra cui il mausoleo Ming Xiaoling), tanto da passeggiare ed è completamente immersa nel verde... ispira assai per una giornata con ritmi moooolto tranquilli.

* 31/10 mer - Suzhou in giornata: partenza di mattina da Xi'an per raggiungere Suzhou dove visitare alcuni dei famosi giardini e a fine giornata treno verso Shanghai.

* 01/11 gio - Shanghai: visita della città

* 02/11 ven - Shanghai: visita della città

* 03/11 sab - volo di rientro da Shanghai alle 10:05.

Ora largo a qualche domanda sparsa:

- Beijing: le tempistiche dovrebbero essere abbastanza rilassate in relazione a quanto è in programma ma non so se sto tralasciando qualcosa che mi sfugge, avete suggerimenti su qualcosa che sto dimenticando ma che varrebbe la pena visitare nella capitale? :)

- Cambio valuta: da qualche parte leggevo che il cambio è prefissato dal governo e che al massimo in aeroporto chiedono una commissione sull'operazione (ma non trovo da nessuna parte quale'è l'ammontare in media di tali costi). E' effettivamente così? Oppure è meglio cambiare solo l'essenziale in aeroporto e il resto in una banca nella capitale? Ormai mi sono rassegnato al fatto che la carta di credito sarà quasi del tutto inutile per i pagamenti.

- SIM: se non ho capito male le SIM di China Unicom offrono una maggior compatibilità in termini di bande di frequenza per i cellulari europei per cui punterei a queste, propenderei inoltre per l'acquisto in aeroporto ma qui ho letto informazioni molto contrastanti circa la disponibilità presso il Terminal 3.

- Datong: per il tour di tempio sospeso e grotte ho trovato scritto ovunque dell'ufficio di CITS presso la stazione e di Mr. Gao e che i bagagli si possono lasciare presso di loro... insomma non mi preoccupo, ma se avete qualche dritta... :)

- Nanjing: è una città che vedo raramente negli itinerari altrui su questo forum ma ci ispira per cui abbiamo deciso di dedicarvi un paio di giorni per visitarla con molta calma. Suggerimenti da chi ci è stato?

- Shanghai: premetto di non ho ancora iniziato a cercare cosa vedere e come organizzarsi, per cui accetto fin da subito consigli sulle visite oltre alle ovvie zone di Nanjing road, il bund e l'area dei grattacieli.

Tutto sommato sono abbastanza convinto del giro tanto da aver già prenotato gli hotel anche se ovviamente con cancellazione gratuita per eventuali modifiche. Qualsiasi suggerimento è ben accetto, aggiungerò eventuali domande mi dovesse venire altro in mente. Grazie!

Modificato: 14 giugno 2018, 12:54
10 risposte su questo argomento
Milano, Italia
Esperto locale
di Hong Kong, Tokyo, Giappone
Contributore livello
1.709 post
1 recensione
1. Re: Viaggio autunnale con itinerario classico

Ciao Pepos, innanzitutto grazie per l'esaustiva risposta :)

Per il cambio in aeroporto, che di norma evito come la peste, pensavo ovviamente a filiali di banche vere e proprie piuttosto che agli uffici di foreign money exchange tipo Travelex che sono strozzini ovunque, sia dentro che fuori gli aeroporti, nella speranza che il tasso fosse controllato anche lì come nel resto della Cina ma evidentemente non è così. Qualcosa comunque dovrò convertire in yuan anche soltanto per il biglietto dell'airport express, per la tratta in metropolitana e per la prima giornata in generale, giusto per sicurezza. Per cambiare il resto dei soldi in città credo non ci saranno problemi, ho visto che negli immediati dintorni dell'albergo ci sono filiali di HSBC, Citi Bank, Bank of China e Beijing Bank con ATM e sportelli di cambio valuta. Tra l'altro ho letto che per cambiare un eventuale residuo di yuan in euro a fine viaggio è necessario esibire la ricevuta dell'operazione con cui si sono ottenuti gli yuan altrimenti non è possibile effettuare il cambio. Nel frattempo ho contattato gli alloggi scelti e quelli a Beijing e a Shanghai (che alla fine incidono di più economicamente) mi hanno confermato di accettare carte internazionali quindi posso andare in giro un po' più leggero :)

Grazie anche per la conferma del fatto che China Mobile e China Unicom sono sostanzialmente indifferenti in quanto a servizio. L'offerta con 3 GB di dati fuori Beijing sarebbe più che sufficiente anche condividendola con hotspot e in albergo si tenterà di usare il wifi. Proverò a vedere l'offerta in aeroporto, nel caso si trovino soglie simili anche a un prezzo leggermente superiore penso che acquisterò direttamente lì altrimenti attenderò di essere nella capitale per trovare uno store ufficiale.

Passando ai consigli sulle varie tappe...

Beijing: onestamente della movida locale ci interessa poco quindi ho qualche dubbio per Sanlitun ma magari un giretto serale a The Place per curiosità ci può sare, mentre Wangfujing Street si trova a solo 1,6km a piedi dall'hotel per cui è altamente probabile che andremo a farci un giro in un fine giornata. Metto la spunta anche per Zhongguancun di ritorno dal Palazzo d'Estate visto che è lì vicino e sulla stessa linea 4. Il parco olimpico però mi sembra su una direttiva differente, ma a parte ciò onestamente non l'avevo considerato perché pensavo non ci fosse granché ma a questo punto ci guardo anche se forse vista l'estensione sulla mappa è un po' troppo in relazione al tempo residuo, al massimo lo inserisco nella lista delle basse priorità. L'area del Chaoyang Park sembra molto carina anche per lo skyline circostante, in realtà mi sono dimenticato di elencarla ma l'ho già presa in considerazione.

Datong: se non dovesse esserci la possibilità di una soluzione condivisa alla fine direi che 300 yuan per un mezzo con autista privato per tutta la giornata ci può anche stare. Per l'Hongqi Hotel ci avevo pensato sai? Soprattutto per una doccia alla sera di rientro dal giro alle grotte e al tempio sospeso e prima del treno per Pingyao, ma dici che se ci sarà la stanza disponibile ci faranno entrare anche alle 7:00 di mattina senza problemi? :)

Shanghai: ottimi consigli, per ora li ho aggiunti alla lista poi vedo come incastrarli al meglio nelle 2 giornate. Considerando che l'hotel a Shanghai è vicino alla fermata Nanjing East Road della metropolitana immagino che per raggiungere l'aeroporto Shanghai-Pudong sia corretto prendere la linea 2 fino alla stazione Longyang Road dove cambiare per prendere il Maglev verso l'aeroporto giusto? In realtà ne sono abbastanza convinto ma chiedo conferma solo perché Google Maps, di cui onestamente per la Cina mi fido fino a un certo punto, non lo propone come itinerario ma invece fa proseguire su una linea che porta sì all'aeroporto ma impiega altri 44 minuti... visto che il volo di rientro sarà alle 10:00, preferirei evitare.

Grazie ancora!

Modificato: 18 giugno 2018, 18:49
Milano, Italia
Esperto locale
di Hong Kong, Tokyo, Giappone
Contributore livello
1.709 post
1 recensione
2. Re: Viaggio autunnale con itinerario classico

OK proverò a tenere una prenotazione all'Hongqi sperando che ci sia la camera libera già di mattina quel giorno altrimenti alla peggio verrà sfruttata nel tardo pomeriggio. Riguardo al tragitto per l'aeroporto di Shanghai ne ero convinto fosse quello con linea 2 + maglev ma preferivo conferma, la cosa strana è che Google sembra proprio non considerare l'esistenza della tratta Maglev e questo mi lascia piuttosto perplesso.

Per la questione dello scostamento di 500-600m usando Google Maps mi sono documentato e ho scoperto che in realtà è dovuto a una diversa codifica delle coordinate per il territorio cinese, se però si usa www.google.cn/maps come per magia non c'è più questo problema (per i curiosi qui https://it.wikipedia.org/wiki/Restrizioni_su… c'è una spiegazione).

Per il momento grazie ancora, se dovessero venirmi altri dubbi chiederò lumi in questo thread :)

Italy
Contributore livello
128 post
132 recensioni
3. Re: Viaggio autunnale con itinerario classico

@Jol hai scoperto che bus bisogna prendere dalla stazione di Luoyang Longmen per arrivare alle grotte? Ho trovato riferimenti diversi: 67, 71 , K81. Io pensavo di lasciare i bagagli in stazione... Grazie!

Bergamo
Esperto locale
di Cuba, Bergamo, Vacanze con bambini, Fuerteventura, Lanzarote, Guardalavaca, Giappone
Contributore livello
20.820 post
45 recensioni
4. Re: Viaggio autunnale con itinerario classico

jol il tuo programma mi piace tantissimo

se e dico solo se ti serve un contatto di taxi onestissimo per luoyang

o una guida simpatica per pechino chiedi pure

Italy
Contributore livello
128 post
132 recensioni
5. Re: Viaggio autunnale con itinerario classico

@Vale: hai detto taxi? Mi invii le info per favore? Grazie!

Milano, Italia
Esperto locale
di Hong Kong, Tokyo, Giappone
Contributore livello
1.709 post
1 recensione
6. Re: Viaggio autunnale con itinerario classico

Laura: allora dalla stazione "Luoyang Longmen" (linea alta velocità) il bus 71 va sicuramente bene (07:00~19:45 ogni 15~20 minuti), ti giro il link dove si vede il percorso https://bit.ly/2vXEG4V anche se è in cinese. Pure il 67 dovrebbe essere OK (07:00~19:35 ogni 20~30 minuti) e ti lascio link del percorso anche di questo https://bit.ly/2NTKwyA nel dubbio. Il bus K81 invece non va bene perché è da / per la stazione "Luoyang" (ferrovia ordinaria) e il centro cittadino, ancora una volta il percorso https://bit.ly/2NnSz7x . Ormai io e i siti cinesi siamo grandi amici ;)

Anche io pensavo di lasciare il bagaglio presso il deposito che c'è in stazione e da lì prendere il bus o un taxi. A me piacerebbe il bus perché adoro andare all'avventura sui mezzi pubblici, ma per questa tappa specifica tengo in seria considerazione l'opzione taxi visto che il tempo a disposizione non sarà poi così abbondante: 4 ore utili di visita presso le grotte al netto di un polmone di un paio di ore che mi sono tenuto per il deposito/ritiro del bagaglio, il trasporto da/per le grotte e l'attesa in stazione del treno di prosecuzione del viaggio nel tardo pomeriggio.... alla fine dovrebbe essere abbastanza e del resto il convento passa questo se voglio essere in hotel nella città di destinazione non più tardi delle 22:00 :D

VALE04: non disdegno affatto il contatto per Luoyang visto che ne hai sperimentato l'affidabilità e mi farebbe comodo avere un'opzione lì, grazie! Per il resto tutto sommato il mio programma non mi sembra discostarsi molto da quello standard tipico per un primo viaggio in Cina, a parte magari la tappa di 2 giorni pieni a Nanjing su cui mi sono impuntato perché giuro di essere attratto come un magnete da questa città :D

Modificato: 19 settembre 2018, 22:08
Bergamo
Esperto locale
di Cuba, Bergamo, Vacanze con bambini, Fuerteventura, Lanzarote, Guardalavaca, Giappone
Contributore livello
20.820 post
45 recensioni
7. Re: Viaggio autunnale con itinerario classico

vi giro tutto ragazzi.. ragazzo affidabilissimo e molto onesto come prezzi. bravo anche a guidare. giusto per avere un'alternativa

Italy
Contributore livello
128 post
132 recensioni
8. Re: Viaggio autunnale con itinerario classico

@Jol ero capitata anch'io sul sito cinese ma il traduttore non mi aiutava molto... Grazie mille!! Noi teoricamente dormiremo a Luoyang quindi vorremmo provare l'autobus e tenere l'opzione taxi in caso di estrema necessità. Leggo che ci vogliono dalle 2 alle 3 ore almeno per vistare le grotte, quindi, voi sareste forse un po' tirati con i mezzi pubblici. Il centro di Luoyang sembra carino perciò conto di riuscire a farci un giro nel tardo pomeriggio/sera.

Bergamo
Esperto locale
di Cuba, Bergamo, Vacanze con bambini, Fuerteventura, Lanzarote, Guardalavaca, Giappone
Contributore livello
20.820 post
45 recensioni
9. Re: Viaggio autunnale con itinerario classico

il centro è carino pieno di vita e locali (molti centri commerciali anche). tra l altro a luoyang abbiamo comprato del te longjing veramente fantastico

Milano, Italia
Esperto locale
di Hong Kong, Tokyo, Giappone
Contributore livello
1.709 post
1 recensione
10. Re: Viaggio autunnale con itinerario classico

Laura: comunque fai conto che le 4 ore che ho calcolato sono solo per le grotte, nel senso che dal conteggio ho escluso il tempo per il trasporto che rientra invece nelle ulteriori 2 ore di buffer che dovrebbero essere super-sufficienti visto che l'ingresso delle grotte alla fine è a soli 5 km dalla stazione dei treni ad alta velocità... insomma, tempistiche non proprio abbondanti per divagare ma dovrebbero essere sufficienti.

Rispondi a: Viaggio autunnale con itinerario classico
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Cina.