Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Viaggio in Kenya fine settembre inizio ottobre 2018

1 post
Salva argomento
Viaggio in Kenya fine settembre inizio ottobre 2018

Ciao a tutti,

farò un viaggio in Kenya insieme al mio fidanzato a fine settembre inizi di ottobre e soggiorneremo al jaracanda beach resort, qualcuno che ci sia già stato come si è trovato?

Consigli da darci per le escursioni??? Oltre il safari e il safari blu chiaramente...

E per la profilassi antimalarica, cosa consigliate di fare???

Il medico ci ha dato da fare la profilassi con il lariam....

Grazie a tutti in anticipo per le risposte

Ciaooooo

Safari guidato di 3 giorni a Maasai
20 recensioni
a partire da 395,00 USD*
Safari di 8 giorni Il meglio del
4 recensioni
a partire da 1.980,00 USD*
Tour di 12 giorni: Masai Mara
a partire da 3.255,00 USD*
15 risposte su questo argomento
Pordenone, Italia
Contributore livello
2.571 post
235 recensioni
Salva risposta
1. Re: Viaggio in Kenya fine settembre inizio ottobre 2018

C sono stata un anno e mezzo fa, villaggio carino, la spiaggia è bellissima.. L unica pecca è la distanza dal paese, è isolato rispetto al centro e fuori dal villaggio c'è poco e niente. È l ideale se vuoi riposarti. Io t consiglio di prendere un Bajaji durante il giorno e visitare anche le altre spiagge (garoda, papa remo) è farti almeno un giretto in paese. Oltre alle escursioni che hai citato non perderti marafa, le rovine di Gede e un aperitivo a Dabaso a Mida creek

Torino, Italia
2 post
Salva risposta
2. Re: Viaggio in Kenya fine settembre inizio ottobre 2018

Grazie!!!

Invece per quanto riguarda i vaccini cosa mi consigli?????

E durante il Safari meglio un lodge o campo tendato??? Consigli?

Modificato: 24 luglio 2018, 22:08
Bergamo, Italia
Contributore livello
407 post
79 recensioni
Salva risposta
3. Re: Viaggio in Kenya fine settembre inizio ottobre 2018

Per la malaria non si tratta di un vaccino ma di una profilassi. Questo significa che, diversamente dal vaccino che, in genere da una copertura molto elevata, semplicemente calano le possibilità di contrarre la malaria. Ma resta anche una certa possibilità di prenderla. Questo significa che alla profilassi farmacologica va sempre associata anche quella comportamentale. Questa su fa in vari modi. Innanzi tutto usando un repellente da spruzzare sulle parti del corpo scoperte. Poi coprendosi usando maniche e pantaloni lunghi, all’alba e al tramonto quando ci sono più zanzare. Poi, puoi usare il Biokill da spruzzare su tutti gli abiti prima di metterli in valigia. Dura 15 giorni. Infine, usando la zanzariera.

Poi è da fare un discorso importante riguardo ai luoghi e alla stagione. Il periodo in cui vai tu dovrebbe essere stagione secca, un pò come il nostro Inverno. Per cui le zanzare non ci sono o sono poche. Certo, durante il safari passerai per luoghi dove è più facile trovarle rispetto alle cittadine.

Quindi, fare o meno la profilassi anti malarica spesso è molto soggettivo. Il problema è che i farmaci usati possono dare effetti collaterali anche “importanti”. Ovvio che se uno prende la malaria è ancora peggio. Anche perché spesso si cura con gli stessi farmaci ma in dosi molto più massicce.

Quindi, dipende molto dal tuo stato di salute attuale e dal calcolo costi/benefici rispetto agli effetti collaterali. Ad esempio, se una persona ha problemi renali direi che è meglio evitare la profilassi.

Se il tuo medico ti ha indicato il Lariam dovrebbe significare che tu non hai problematiche sanitarie croniche o malattie in atto. Però il Lariam può essere davvero pesante. Esiste il malarone che ormai è più usato perché da molti meno effetti collaterali e comunque in forma molto più lieve. L’unico effetto collaterale è che una confezione da 12 pastiglie costa 62,5 Euro. Si prende una pastiglia al giorno. Si inizia un giorno prima di andare in quella che è considerata zona malarica. Si continua per tutti i giorni di permanenza in zona malarica (con un massimo teorico di 28 giorni) e si continua anche per i 7 giorni successivi. Quindi, una scatola basta per 4 giorni in zona malarica.

Per il resto, non ci sono vaccini obbligatori salvo la febbre gialla ma solo se dal Kenya poi vai in Tanzania, compreso Zanzibar.

Io in genere consiglio a chi fa un certo numero di viaggi in Paesi con possibili problematiche di igiene alimentare di fare il vaccino anti-epatite A e eventualmente anti-tifo. Il primo lo si fa e se si fa il richiamo l’anno successivo copre per 25 anni. Costa poco, non ha effetti collaterali e dura molto. L’anti-tifo sono 3 pastigliette, l’ultima delle quali deve essere presa almeno 15 giorni prima della partenza.

Comunque, ripeto, è tutto molto soggettivo. Se andrai in Lodges o campi tandati di buon livello non dovresti avere grosse problematiche di igiene alimentare (l’epatite A si prende con cibo e acqua).

Bergamo, Italia
Contributore livello
407 post
79 recensioni
Salva risposta
4. Re: Viaggio in Kenya fine settembre inizio ottobre 2018

Ah per i safari è meglio un campo tendato che, in genere, è di lusso e costa di più perché ricrea un’atmosfera più “Africa style”. A meno che non intendi un “budget Camp” dove si dorme in tenda, anche con letto, zanzariera e servizi vienici privati (ma anche no). In questo caso il costo è molto più basso ma ovviamente il “servizio” minore. In realtà un buon safari non dipende dalla qualità dell’allogio ma dalla sua localizzazione (dentro il parco, vicino a pozze dove si abbeverano gli animali, ecc.).

Pordenone, Italia
Contributore livello
2.571 post
235 recensioni
Salva risposta
5. Re: Viaggio in Kenya fine settembre inizio ottobre 2018

Cramac, che saluto, è stato precisissimo!!

Io non ho mai fatto nulla, e a dicembre sarà la 4volta. Prendi qualche piccola accortezza comportamentale, usa autan tropical o cose del genere, non utilizzare profumi, la sera ventola e clima acceso..colori tenui x i vestii.

genova
Contributore livello
59 post
16 recensioni
Salva risposta
6. Re: Viaggio in Kenya fine settembre inizio ottobre 2018

Ciao, io stata due volte mai fatta la profilassi..dicono che sia peggio quella che non prendere la malaria stessa...tra l altro il periodo più pericoloso è quello delle piogge da aprile a metà luglio....jacaranda splendido e la spiaggia unica secondo me meglio delle altre...le escursioni fai Gede che è carina e anche la spiaggia dorata...buone vacanze e saluta il mio kenya

genova
Contributore livello
59 post
16 recensioni
Salva risposta
7. Re: Viaggio in Kenya fine settembre inizio ottobre 2018

Assolutamente il campo tendato

Torino, Italia
2 post
Salva risposta
8. Re: Viaggio in Kenya fine settembre inizio ottobre 2018

Grazie infinite a tutti per i consigli!

Come campo tendato quale ci suggerite?

Io ho sentito parlare del Manyatta... com’è??????

Pordenone, Italia
Contributore livello
2.571 post
235 recensioni
Salva risposta
9. Re: Viaggio in Kenya fine settembre inizio ottobre 2018

Carino ma non è interno allo tzavo.

genova
Contributore livello
59 post
16 recensioni
Salva risposta
10. Re: Viaggio in Kenya fine settembre inizio ottobre 2018

Ciao Io ho pernottato al voi lodge...molti hanno preferito le camere ...Io le tende e devo dire bellissime...

Rispondi a: Viaggio in Kenya fine settembre inizio ottobre 2018
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Kenya.