Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Sicurezza in Giordania

Roma, Italia
Contributore livello
16 post
1 recensione
Sicurezza in Giordania

Ciao a tutti,

io e la mia fidanzata stiamo programmando un viaggio in giordania per il prossimo autunno. La mia fidanzata, vista la situazione del medio- oriente, tra quell'imbecille di Trump, sparatorie, terroristi eccetera, è molto titubante per quanto riguarda la sicurezza. Insomma, con tutte le cose sentite tutti i giorni finora, tra bombe e turisti rapiti, è un pò incerta sull'andare. Ovviamente non andremo da soli, ci mancherebbe, ma ci appoggeremo a un tour organizzato che formerà un gruppetto di persone.

Voi che ci siete andati recentemente, magari negli ultimi due mesi, che situazione avete trovato lì? In modo che possa aiutare la mia fidanzata a capire che le bombe sono oltre il confine e che la giordania al momento non è coinvolta in tutto quel casino.

Grazie a tutti, Paolo

7 risposte su questo argomento
Emilia-Romagna
Contributore livello
179 post
1. Re: Sicurezza in Giordania

Confermo appieno la estraneità della Giordania a tutto ció.. Sono stato l'anno scorso, ma proprio durante le manifestazioni a Gerusalemme e che fossi in Giordania o a Timbuctu non faceva differenza rispetto ai alla situazione di tensioni dei "vicini". La Giordania è un regno stabile, in grado di controllare molto bene i suoi confini e l'ho trovata di certo di gran lunga molto piu sicura della maggior parte di altri posti dati di default per "sicuri" in quanto Europa/occidente etc.. Condivide con il resto del mondo rischi e pericoli, ma non di piu degli altri, solamente per aver dei vicini talvolta un pó "scomodi", nel senso da cio non dipende una minor sicurezza rispetto a chi confina con Germania, Austria i Spagna.. Anzi .. Questa chiaramente è la mia personale esperienza..!

Varese, Italia
Contributore livello
276 post
414 recensioni
2. Re: Sicurezza in Giordania

Ciao,

puoi tranquillizzare la tua ragazza poiché la Giordania è un paese molto sicuro.

Nei luoghi di maggior afflusso turistico vedrai controlli con metal detector ma nulla di preoccupante e tutto si svolge in modo veloce con molta gentilezza.

Ad Amman, Mar Morto e Petra troverai all'ingresso degli hotel il controllo bagagli con raggi X ma questa è una procedura già in essere da parecchi anni.

Viaggia serenamente in questo meraviglioso paese.

Roma, Italia
Contributore livello
16 post
1 recensione
3. Re: Sicurezza in Giordania

Grazie mille, farò leggere tutto questo alla mia fidanzata, speriamo si convinca!

Emilia-Romagna
Contributore livello
179 post
4. Re: Sicurezza in Giordania

Magari fai vedere anche qualche foto ;) sono certo ogni dubbio scomparirà ;) ti indicherei il mio profilo (di foto), ma non so se si puo far qui, perche altrimenti mi censura il messaggio xd comunque scrivimi pure in privato se vuoi!

Ps peraltro turisti rapiti? Dici in Medio Oriente (almeno gli stati ad oggi turisticamente visitabili)? Non mi risulta..

Modificato: 16 maggio 2018, 12:01
Emilia-Romagna
Contributore livello
179 post
5. Re: Sicurezza in Giordania

Ps aggiungo che sono rimasto anche in contatto con la mia guida locale, spesso ci scriviamo su Fb o scambiamo foto, davvero mi sembra di essere a casa (sarà che son siciliano!). E mi raccontava che quest'anno anche solamente rispetto all'anno scorso vi è stato un notevole incremento di presenza turistica ( basta fare un giro per le vetrine delle agenzie per vedere come siano ricomparsi i tour in Giordania). Anche solamente l'anno scorso diciamo che era molto ma molto piu timido il marketing turistico verso questa meta, nonostante già l'anno scorso si registrava una prima ripresta del turismo rispetto agli anni ancora precedenti. Quest'anno davvero la vedo pubblicizzata ovunque! Se potete andate nel periodo di piu bassa stagione (ad esempio fine settembre primissimi di ottobre) quando ci sono meno turisti. Io sono stato in piena estate ad esempio ed posso assicurare che vedere Petra in totale (o quasi) solitudine, soprattutto verso le 17 del pomeriggio, quando ormai non c'erano piu neamche quei pochi turisti della mattina o subito alle 7 del mattino appena aperto il Visitor Center.. È un emozione indescrivibile ed idem il Wadi Rum. E soprattutto non fate il classico errore di Tour Operator e agenzie che dedicano ad Amman quelle due ore quasi forzate! Amman è una città unica nel suo genere, una delle città che mi ha più affascinato ad oggi!

bologna
Contributore livello
27 post
6. Re: Sicurezza in Giordania

siamo tornati da 15 giorni da un giro fai date con bimbe al seguito. Posto tranquillissimo, andate tranquilli anche da soli sono tutti gentilissimi e premurosi. La polizia per strada ti ferma e ti da il benvenuto. In macchina si gira bene , posti splendidi gente splendida.

Reggio Emilia, Italy
Contributore livello
69 post
54 recensioni
7. Re: Sicurezza in Giordania

Ritornata qualche giorno fa, tranquilli, proprio nessun problema. Viaggio fai da te con auto noleggiata, poco traffico sulle strade, indicazioni stradali sempre anche in inglese e come dice carlito999 se ti fermano per un controllo sono sempre tutti gentilissimi e il "welcome" te lo senti dire ovunque.

Rispondi a: Sicurezza in Giordania
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Giordania.