Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Dormire nel deserto ?

Roma, Italia
Contributore livello
60 post
108 recensioni
Salva argomento
Dormire nel deserto ?

Sto organizzando un viaggio in Giordania anche se sono molti a sconsigliarmelo, per via delle temperature che in estate tenderanno a salire di parecchi gradi.

Parlando con il mio compagno ho scoperto che esiste la possibilità di dormire, in tenda, nel deserto del Wadi Rum. Se lui si dice fermamente convinto nel voler provare quest'esperienza unica, io resto abbastanza scettica. Non mi sento di sottovalutare il problema del caldo torrido (la tenda diventerà un forno) e soprattutto delle zanzare.

Chi ha alloggiato nel campo potrà confermare o smentire la fondatezza delle mie paure.

Gita di un giorno a Petra da Tel Aviv
78 recensioni
a partire da 396,00 USD*
Private Day Trip Amman Petra
a partire da 155,31 USD*
Jordan tour 5D-4N
1 recensione
a partire da 787,00 USD*
14 risposte su questo argomento
Varese, Italia
Contributore livello
245 post
403 recensioni
Salva risposta
1. Re: Dormire nel deserto ?

Ciao Fabiana,

dormire nel deserto è un'esperienza unica.

Di campi tendati ve ne sono di tipi diversi ed, i più costosi, hanno anche l'aria condizionata.

In ogni caso le tende beduine sono fatte per riscaldare nelle fredde notti del deserto e mantenere una temperatura piacevole durante il giorno. Pertanto non avrai problemi.

Reggio Emilia, Italy
Contributore livello
68 post
54 recensioni
Salva risposta
2. Re: Dormire nel deserto ?

Tranquilla, puoi prenotare questi posti anche con booking ... così vedi anche le foto ;)

Zanzare nel deserto??

Emilia-Romagna
Contributore livello
159 post
Salva risposta
3. Re: Dormire nel deserto ?

Ciao Fabiana, sono stato a luglio scorso in Giordania: una terra meravigliosa ed uno dei popoli più accoglienti e gentili che abbia ad ora conosciuto! Ovviamente parlo da appassionato del Medio Oriente e delle sue atmosfere! In merito al clima (parlo da amante del caldo quindi sono un po di parte), anche a me sconsigliavano categorigamente l'estate come viaggio, addirittura fino ad almeno novembre! Ovviamente ringrazio di non aver mai ascoltato quei consigli e di essere stato in piena estate (peraltro quella dello scorso anno, caratterizzata da quel caldo anomalo anche li, almeno a detta loro!) e ti dico perchè alla luce della mia approfondita esperienza di viaggio:

1) innanzitutto si tratta di un caldo secco e spesso ventilato (non lo percepisci neanche, di sicuro neanche lontanamente paragonabile ai forni torridi sub tropicali delle città italiane o della pianura padana!);

2) gran parte della Giordania (a parte la valle del Giordano ed ovviamente il Mar Morto) è costituita da altipiani, per cui città come Amman, Petra, Madaba, la Strada dei Re, Il Monte Nebo etc etc si trovano ad altezze comprese fra i 700-800 e talvolta 900mt ed oltre! Cosa che a tutti sfugge quando sconsigliato la Giordania "prima del mese di novembre". Pensa che d'inverno ad Amman e Petra non è rara la neve!! E fino a marzo spesso piove sugli altipiani e i wadi di Petra si allagano facilmente. Quindi trattasi di caldo (che non supera mai i 35/36 gradi nelle ore di punta) secco e ventilato (ne avverti una trentina, al contrario di gran parte dell'Italia in cui 28 gradi sono avvertiti minimo 33);

Altro discorso il deserto a sud e il golfo di Aqaba. Nel MERAVIGLIOSO Wadi Rum (la Valle della Luna) si sfiorano anche i 40 al massimo e nelle ore di punta. (Nulla a che vedere con le temperature proibitive degli Emirati!) Ma stesso discorso, caldo super secco e ventilato. L'unica differenza è che li senti il sole maggiormente scottare dalle 11 alle 16 circa, ma nulla di infattibile, ovviamente utilizzando crema solare e coprendosi adeguatamente nelle ore di punta. Pensa che ho fatto il safari in 4X4 dalle 2 del pomeriggio in poi (ma le jeep hanno il tetto coperto quindi nessun problema col sole) ed anche pranzo in tenda (meraviglioso con decine e decine di bontà appena fatte, per non parlar dei dolci.);

In merito ai campi tendati ve ne sono di ogni, ovviamente ti sarà facile notale dando un'occhiata su booking quali siano i principali e dotati di ogni comfort (alcuni sono dei veri e propri alberghi di lusso "ambulanti" nel bel mezzo del deserto) con rapporti qualità prezzo davvero notevoli! I beduini sono persone gentilissime che si fanno in 4 per accontentare ogni persona! L'esperienza nel deserto è davvero stupefacente, davvero scopri l'eco del silenzio! Da non perdere anche il Mar Morto (quella parte effettivamente è l'unica non proprio adatta a chi soffre il caldo, in quando li è davvero umido e subtropicale). Spero di non essermi dilungato troppo ma di aver fatto un pó di "chiarezza" infomativa! Pernqualinque altra info (tour, posti, hotel etc contattami pure in pvt se vuoi) ! Ah e in merito alla sicurezza: un oasi di pace nel cuore del medio oriente!

Roma, Italia
Contributore livello
60 post
108 recensioni
Salva risposta
4. Re: Dormire nel deserto ?

In realtà mi è stato detto che sono provviste di un ventilatore che non è sufficiente. È ovviamente comprensibile, anche perché trattandosi di una tenda, non posso certo aspettarmi i condizionatori di un hotel di lusso.

Roma, Italia
Contributore livello
60 post
108 recensioni
Salva risposta
5. Re: Dormire nel deserto ?

Sì, le oasi del deserto, a quanto pare, sono infestate da zanzare.

Roma, Italia
Contributore livello
60 post
108 recensioni
Salva risposta
6. Re: Dormire nel deserto ?

Grazie mille per la tua risposta esaustiva che mi rassicura. Stiamo guardando infatti le varie soluzioni e ho visto che esistono anche soluzioni leggermente più confortevoli. Ti scriverò in privato per avere un po di dritte.

Reggio Emilia, Italy
Contributore livello
68 post
54 recensioni
Salva risposta
7. Re: Dormire nel deserto ?

Ti saprò allora dire per le zanzare, tra una settimana ci pernotterò ;)

Modificato: 29 aprile 2018, 09:20
Palermo
Contributore livello
971 post
70 recensioni
Salva risposta
8. Re: Dormire nel deserto ?

Grazie a liberamenteme88 per il dettagliato post. La sua lettura mi è stata molto utile perché ha confermato ciò che penso. Non so per quale motivo, ma molte persone hanno la tendenza ad esagerare con l’allarmismo quando si parla di caldo.

Noi andremo in Giordania e Israele in piena estate. Non rinuncerei mai a una notte nel deserto. Ritengo che sia un’esperienza stupenda. Mal che vada, non dormire una notte, secondo me, non è un dramma. Per le zanzare ci sono spray di ogni tipo e fazzoletti imbevuti alla citronella.

I campi tendati con l’aria condizionata ci sono. Ovviamente costano di più rispetto agli altri. Non sono tanti, ma basta avere la pazienza di cercare bene. La tenda che abbiamo prenotato noi ha l’aria condizionata.

Alcuni campi hanno tende con aria condizionata e tende senza, a tariffe diverse. Stessa cosa per quanto riguarda il bagno privato.

Emilia-Romagna
Contributore livello
159 post
Salva risposta
9. Re: Dormire nel deserto ?

In realta si, c'è un campo il "Sun City" che ha delle tende luxury (sembrano delle mini astronavi con tanto di visiera trasparente per ammirare le stelle e credo (dovrei ri verificare perche non ricordo con esattezza) che quasi sicuramente fossero dotate almeno quelle "luxury" di aria condizionata. Quello dovrebbe essere uno dei migliori campi peraltro, prova a darci un'occhiata e vedere se puó in qualche modo convincerti/rassicurarti quanto da loro proposto ;) io ci ho mangiato a pranzo e ci hanno persino accolto con un "vassoio" di mini asciugamano individuali immersi nel ghiaccio e profumati alla menta da utilizzare come "salviettine" confortevoli per refrigerarci in attesa del buffet! Ho anche provato i bagni "pubblici" di quel campo e fra marmi, specchi e pulizia (considerando che li fuori c era il deserto) sono rimasto davvero impressionato ! In merito alle zanzare, sinceramente non ricordo in merito, anche perchè durante l'escursione in 4X4 con tetto a capanna, vi era talmente vento che pure che ci fossero state sarebbe stato impossibile accorgersene. Probabilmente nelle aree dei campi, dove magari vi è cibo e qualche simil fonte d'acqua/umido, non escludo possano esserci degli insetti ma credo di poter esser sufficientemente sicuro che con 40 gradi e con un clima cosi secco difficile possano sopravvivere zanzare! Il Wadi Rum, a differenza di altri deserti non ha delle oasi (come ad esempio quelle fuori Marrakesh o nel sud della Tunisia) ma si tratta di montagne rocciose come canyon fra le quali vi sono queste valli (wadi per l appunto) di sabbia rossa/arancio. Quindi diciamo che non dovrwbbe esser clima da zanzare, di certo nulla di paragonabile a tutte quelle che ci sono in italia d estate e nell grandi città col caldo umido ;) peró è giusto prendere tutte le informazioni cue ci possano rasserenare e far partire tranquilli o meglio verso la giusta meta che più fa per ciascuno di noi;) quindi chiedi pure e non esitare per qualsiasi dubbio ;)

Emilia-Romagna
Contributore livello
159 post
Salva risposta
10. Re: Dormire nel deserto ?

Grazie a te @AntOll ;) amo viaggiare e mi fa altrettanto piacere condividere questa passione e soprattutto risolvere eventuali dubbi o curiosità che a mia volta posso aver riscontrato allo stesso modo ;) peraltro noto che sei di Palermo (anche io anche se abito in Romagna ;) e credo che per noi siculi abituati al "caldo" ... il clima estivo dei paesi del Nord Africa e del Vicino Oriente, non dovrebbe rappresentar un problema, certamente con qualche grado in più, ma con le dovute accortenze e buon senso del caso (utilizzare una protezione solare ad altissimo spettro anche 50+, che non fa mai male, mettendola anche sulle orecchie soprattutto quando si sta tanto tempo sotto il sole (per esperienza ;) ), evitanto di fare escursionismo durante le ore di punta e bevendo tanto) credo si possa più che tranquillamente affrontare! Nel gruppo avevo anche una coppia sulla 70ina che ahimè erano anche piu arzilli di me che ne ho 29 e qualche problema con le vertigini ;) Chiaramente parlo da amante della bella stagione, del clima secco e soleggiato e so che ovviamente chi è invece appassionato di climi freddi e nord europei, probabilmente troverebbe opprimente anche la Giordania in pieno inverno, cosí come io trovo gelido il Nord anche in piena estate), peró rimandendo sull'oggettiivo, posso confermare che non si tratta dei climi proibitivi (amche per me!!) che ci sono d'estate in paesi come gli Emirati Arabi, l'Oman, il Rajasthan etc in cui fra giugno e agosto si sfiorano anche gli oltre 50 gradi!) quello ovviamente non lo consiglierei mai d'estate! In Giordania la parte più calda è sicuramente il sud ed il Golfo di Aqaba, dove personalmente non consiglierei d'estate di far balneazione proprio per temperature eccessive, per la sola balneazione (star stesi a sole o a mollo). Ma al contrario per il deserto (soprattutto una o due notti) e con le escursioni in 4X4 magari alle prime ore del mattino e nel pomeriggio, col vento in viso, per ammirare albe e tramonti che vi faranno venir i brividi dall'emozione.. Per poi fermarsi la notte ad ammirare il cielo stellato, immenso in assoluto silenzio...nel val la pensa quel qualche grado in più Se ci penso son lí con la mente ;) per qualsiasi info, scrivi pure ;)

Rispondi a: Dormire nel deserto ?
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Giordania.