Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Viaggio in Israele, due settimane in giugno

Roma, Italia
Contributore livello
11 post
6 recensioni
Viaggio in Israele, due settimane in giugno

Buonasera, ho programmato un viaggio in solitaria per Israele, a partire dalla seconda metà di giugno, per circa due settimane.

Sarò 7 giorni a Gerusalemme, che vorrei usare come base per escursioni giornaliere a Masada/Qumran/Mar Morto, Qasr el Yahud (sul fiume Giordano), Bethlemme. Poi vorrei fare 2-3 giorni in Tiberiade per visitare i luoghi cristiani della Galilea, e infine 3 giorni a Tel Aviv con visita a Caesaria.

In ognuna di queste tappe vorrei alternare giornate di visite private con giornate di escursioni di gruppo. Qualcuno/a di voi ha usato gruppi organizzati in loco, inclusivi di trasporto e guide, per le escursioni giornaliere? Per esempio, escursione organizzata a Masada/Mar Morto, o fiume Giordano, ecc., con rientro serale all'hotel di base.

La lingua inglese delle guide non è per me un problema, ma vedo che i costi sono piuttosto alti nonostante i luoghi da raggiungere siano molto vicini (circa 100 euro per persona, per escursione).

Avete qualche escursione/tour operator da suggerirmi, magari consigliato dal vostro hotel?

Grazie mille per le informazioni!

9 risposte su questo argomento
Firenze, Italia
Esperto locale
di Israele
Contributore livello
474 post
170 recensioni
1. Re: Viaggio in Israele, due settimane in giugno

Ciao @bonnie

per la mia esperienza ti consiglio Abraham tours!

ecco il link al mio diario per avere qualche altro suggerimento

https://www.tripadvisor.it/ShowTopic-g293977…

alla prossima

mp

Roma, Italia
Contributore livello
11 post
6 recensioni
2. Re: Viaggio in Israele, due settimane in giugno

Ciao, grazie dei consigli!

Ero arrivata anch'io alla stessa conclusione, infatti ho selezionato molte escursioni con Abraham perché danno l'idea di essere quelle meno "convenzionalmente" turistiche (vedi Hebron) e anche meno care. Sarò in Israele a metà giugno, pensi che io debba prenotare le escursioni con molto anticipo, o va bene anche da un giorno all'altro?

Dopo aver letto il tuo bellissimo racconto di viaggio in Israele, vorrei anche chiederti come si chiama la compagnia di shuttles che collega Gerusalemme con Tiberiade e altre località d'Israele (dovrò prendere bus per spostarmi tra le città).

E infine, non so se hai trascorso qualche giorno a Tiberiade o sul lago di Galilea: io vorrei fermarmi un paio di notti lì, sperando di non darmi i pizzichi dalla noia, ma non riesco a trovare escursioni che partano direttamente da quei luoghi. Pensi che potrò visitare da sola i luoghi cristiani della Galilea, magari girando in autobus o a piedi? In quanto ho letto che i trasporti locali in quella zona non sono affatto buoni, e che dovrei noleggiare un'auto (ma non mi va). E' comunque una tappa di viaggio interessante secondo te e hai dei consigli su cosa fare/dove andare? Nel tuo racconto non ne parli, quindi mi sono venuti dei dubbi...

Grazie ancora!

Erice, Italia
Contributore livello
949 post
151 recensioni
3. Re: Viaggio in Israele, due settimane in giugno

Ti consiglio di evitare il più possibile le escursioni (prezzi folli del tutto ingiustificati) e usare i mezzi pubblici. Per esempio tra Masada e Gerusalemme ci sono i comodissimi bus egged (il 444 e un altro, li trovi sul sito della compagnia: http://www.egged.co.il/HomePage.aspx) che costano 7-8€. Fanno varie fermate durante il percorso lungo il mar Morto, tra cui Qumran.

Per andare da Gerusalemme a Betlemme puoi usare gli autobus come la gente del posto oppure puoi prendere un taxi ma facendo attenzione al prezzo.

Infine se vuoi fare un giro approfondito della Galilea puoi sempre organizzarti con gli autobus ma forse ti conviene affittare un'auto direttamente in quella zona.

Tre giorni a Tel Aviv sono troppi. Ne basta uno o anche mezza giornata.

Per vedere bene la Galilea possono bastare due giorni, tra Nazaret e il Giordano.

Infine ti consiglio se possibile di inserire nel tuo itinerario anche Gerico. Almeno poche ore per vedere il palazzo di Hisham e fare un giro della città dando un'occhiata al monte delle Tentazioni.

Erice, Italia
Contributore livello
949 post
151 recensioni
4. Re: Viaggio in Israele, due settimane in giugno

Mi correggo: il bus egged tra Gerusalemme e Masada costa 37,5 shekel che al cambio di oggi vuol dire 8,68€. I bus sono il 486 e il 444. Li prendete alla stazione centrale di Gerusalmme (raggiungibile anche in tram se necessario) e vi portano all'ingresso del sito di Masada (lato est) da dove parte la funivia.

Firenze, Italia
Esperto locale
di Israele
Contributore livello
474 post
170 recensioni
5. Re: Viaggio in Israele, due settimane in giugno

eccomi @bonnie:

- Sarò in Israele a metà giugno, pensi che io debba prenotare le escursioni con molto anticipo, o va bene anche da un giorno all'altro?

Anche se forse non è necessario, prenotando qualche giorno prima on line sei sicura di farle e se prenoti prima di norma hai anche un prezzo migliore (in più dopo aver prenotato una attività qualsiasi dell’abraham tours hai diritto ad uno sconto su tutte le altre prenotazioni fatte sul web!).

- Dopo aver letto il tuo bellissimo racconto di viaggio in Israele, vorrei anche chiederti come si chiama la compagnia di shuttles che collega Gerusalemme con Tiberiade e altre località d'Israele (dovrò prendere bus per spostarmi tra le città).

Il viaggio da gerusalemne a Nazareth come quelli da TLV verso JER, gli abbiamo sempre fatti con gli shuttle dell’abraham tours.

- E infine, non so se hai trascorso qualche giorno a Tiberiade o sul lago di Galilea: io vorrei fermarmi un paio di notti lì. Pensi che potrò visitare da sola i luoghi cristiani della Galilea, magari girando in autobus o a piedi?E' comunque una tappa di viaggio interessante secondo te e hai dei consigli su cosa fare/dove andare?

Le zona della Galilea e del lago tiberiade non mi hanno entusiasmato molto. Stessa cosa la città di Nazareth. Interessanti la chiesa delle beatitudini, il sito archeologico di Capernaum e i paesaggi verso il lago di tiberiade. Detto questo, un’escursione completa di un giorno la puoi fare sempre con abraham.

Poi se decidi invece di girare da sola per la galilea puoi scrivere per avere info su come muoverti etc. sul forum di TA in inglese dove trovi esperti bravissimi e preparati che ti aiuteranno fin nei dettagli.

Ecco il link

https:/…ShowForum-g293977-i1733-Israel.html

che dire buon viaggio!

mp

Firenze, Italia
Esperto locale
di Israele
Contributore livello
474 post
170 recensioni
6. Re: Viaggio in Israele, due settimane in giugno

p.s 1

se devi fare un giorno in più (Gerusalemme a parte) fallo a Tel Aviv che per una viaggiatrice in solitaria è il paradiso!

p.s 2

gli shuttle dell'abraham per muoverti tra le città sono mille volti più veloci e comodi dei bus egged (lentissimi e cari) e con un rapporto qualità prezzo strepitoso anche e soprattutto per una viaggitrice in solitaria

Roma, Italia
Contributore livello
11 post
6 recensioni
7. Re: Viaggio in Israele, due settimane in giugno

Grazie mille per i tuoi consigli, Raf! Sono d'accordo con te sui prezzi delle escursioni, ma preferisco farne qualcuna per alternare solitudine e compagnia (e anche per faticare di meno con l'organizzazione di ogni visita).

Gerico è già nel programma, visitandola da Gerusalemme, e in Galilea sarò infatti solo 2 giorni come consigli tu, cercando di vedere anche Nazareth. A Tel Aviv sarò per tre giorni in quanto sarà il mio campo base per poi visitare le antiche rovine romane di Cesarea e Haifa, fare un po' di spiaggia e vedere una cara amica che abita lì.

Se hai pernotatto in Galilea, hai qualche consiglio da darmi? Vorrei trovare un posto tranquillo e non turistico dove fermarmi un paio di notti.

Grazie ancora!

Erice, Italia
Contributore livello
949 post
151 recensioni
8. Re: Viaggio in Israele, due settimane in giugno

Mi dispiace ma non so consigliarti un posto in particolare dove pernottare in Galilea. Dipende tutto da come ti muovi anche se tutto sommato le distanze sono limitate. Forse Nazaret è in una posizione più vantaggiosa perché proprio al centro della regione. Come puoi immaginare è molto frequentata dai pellegrini durante il giorno ma poi la sera non c'è molto da fare. Haifa è più movimentata ma rimane comunque una cittadina tranquilla, almeno per quel poco che ho visto.

Modificato: 07 maggio 2018, 20:07
Roma, Italia
Contributore livello
11 post
6 recensioni
9. Re: Viaggio in Israele, due settimane in giugno

Grazie Raf per ogni informazione, continuo il planning e vedremo.

Rispondi a: Viaggio in Israele, due settimane in giugno
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Gerusalemme.