Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Viaggio in Thailandia

Ascoli Piceno
2 post
Viaggio in Thailandia

Sto programma con mia moglie un viaggio di un paio di settimane in Thailandia dal 26 novembre in poi ed ho in mente questo itinerario in pulman o minibus una volta atterrato a Bangkok:

Bangkok

Ayuthaya

Kanchanaburi

Parco Nazionale di Thong Pha Phum

Sangkhlaburi

Chiang Mai

Mae Hong Son

Chiang Rai

Pai

e se rimangono un paio di giorni vorremmo rilassarci in un'isoletta tra Ko Chang, Ko Samet o Ko Kut con una leggera preferenza per quest'ultima.

Sapete darmi qualche consiglio in particolare sulla fattibilità e sugli spostamenti del percorso che ho descritto sopra? Tenendo conto che sappiamo adattarci e non abbiamo eccessive pretese di comodità o lusso. Credo però che spostarsi in autobus possa farmi godere meglio e a pieno i luoghi da visitare

Grazie

3 risposte su questo argomento
Kamphaeng Phet
Contributore livello
1.133 post
41 recensioni
1. Re: Viaggio in Thailandia

Ripensa il tuo itinerario 14 giorni sono assolutamente insufficienti ...

Inizia considerando che solo per raggiungere questi luoghi:

Parco Nazionale di Thong Pha Phum e Sangkhlaburi, Mae Hong Son, Pai (tutti diciamo nella stessa zona)

da Bangkok servono ben oltre 12 ore ... (senza fermarsi per mangiare e dormire e tanto meno visitare questi luoghi) ... e direi che anche facendo tutti spostamenti interni in aereo cambia poco.

Ascoli Piceno
2 post
2. Re: Viaggio in Thailandia

Il mio dubbio era proprio quello. Infatti ripensandoci penso di fare 2/3 giorni a Bangkok poi raggiungere connun volo interno Chiang Mai e fermarmi 4/5 guorni per visitare la città e i dintorni per poi puntare qualche gionro su un’isoletta . Cosi forse è più col tempo che ho a disposizione

Kamphaeng Phet
Contributore livello
1.133 post
41 recensioni
3. Re: Viaggio in Thailandia

Ok se usi l’aereo suggerirei di tenere Bangkok per il ritorno.

Ma prima approfondisco (in prima battuta ho fatto un elenco approssimativo) la questione Chiang Mai / Kanchanaburi, considerale una alternativa all’altra e aggiungerei che Chiang Mai ha maggiori proposte turistiche.

Il Parco Nazionale di Thong Pha Phum e il distretto di Sangkhlaburi sono in provincia di Kanchanaburi ma completamente isolate per cui da lì puoi solo tornare indietro e sono zone molto isolate (considera che poco a nord trovi Umphang – con le cascate più grandi della Thailandia, Ti Lo Su, ma si possono raggiungere solo da Mae Sot che si trova 150 km a nord di Umphang), Insomma un cul de sac e per visitare posti del genere servono almeno 2 giorni di solo viaggio.

Chiang Mai, Pai e Mae Hong Son, sono collegate (da oltre 1800 curve) ma per visitare Chiang Rai devi tornare a Chiang Mai e andare dalla parte opposta a Mae Hong Son.

Ovvio che visite giornaliere sono altamente sconsigliate.

Se poi prima visiti Chiang Rai, poi comunque da Mae Hong Son poi torni a Chiang Mai (anche perché ci trovi il volo di ritorno a Bangkok) … insomma direi:

a Chiang Mai studia la situazione guardando le tante proposte che trovi in una qualche agenzia turistica … riempi tutti i giorni che vuoi (n.b. qui la luce diurna tutto l’anno dura solo 12 ore quindi circa 6/6,30 e 18/18,30)

Dei luoghi nel tuo elenco terrei Ayutthaya per una visita giornaliera (a/r da Bangkok in treno o bus, dipende dalla posizione dell’albergo rispetto alla stazione, Hua Lamphong treno o Morcit bus)

Arcipelago di Ko Chang (anche a me piace Ko Kut) non vicinissimo, Ko Samet invece comoda da raggiungere.

In sintesi: subito nella “giungla” (Kanchanaburi o Chiang Mai che sia), poi mare e visita di Bangkok prima del ritorno.

Rispondi a: Viaggio in Thailandia
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Thailandia.