Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

45gg in Thailandia, Laos e Cambogia. Dilemma visto.

4 post
1 recensione
45gg in Thailandia, Laos e Cambogia. Dilemma visto.

Ciao a tutti. Premetto che mi sono letto una tonnellata di post su questo forum, inerenti al medesimo argomento.

Vi spiego il mio itinerario di viaggio

- arrivo a Bangkok via aereo, permanenza di 15gg

- attraversamento confine Thailandia - Laos via terra, permanenza 15gg

- attraversamento confine Laos - Cambogia via terra, permanenza 15gg

- attraversamento confine Cambogia - Thailandia via terra, imbarco immediato a Bangkok per il ritorno

Ho letto diversi post su questa stessa situazione, in cui la soluzione era quella di usare il visto turistico (30gg) per le 2 settimane di permanenza in Thailandia, e poi, all'attraversamento del confine Cambogia - Thailandia, usufruire del visto di 15gg per gli arrivi via terra.

Il punto è che, stando sia al sito dell'ambasciata Thailandese

thaiembassy.com/thailand/changes-visa-exempt…

che al sito della Farnesina

viaggiaresicuri.it/paesi/…thailandia.html

il visto di 30gg all'arrivo in Thailandia via aerea viene dato solo se si è in possesso di un biglietto di ritorno comprovante l'uscita dalla Thailandia ***entro i 30gg***, e io invece avrei sì un biglietto di ritorno, ma entro i 45 gg.

Secondo voi, cosa dovrei fare?

2 risposte su questo argomento
Kamphaeng Phet
Contributore livello
888 post
41 recensioni
1. Re: 45gg in Thailandia, Laos e Cambogia. Dilemma visto.

Per essere tranquillo, ovvero evitare il non imbarco in Italia o il non ingresso in Thailandia alla prima entrata (eventi minacciati ma spesso ignorati sia all'aeroporto di partenza che d'arrivo) forse ti conviene fare il visto per la Thailandia di due mesi (60gg) ... ovvio che il visto ti scade alla prima uscita dopo 15 giorni ma poi al rientro ti concedono i 30 giorni del visto all'arrivo.

p.s. ho notato che dopo l'introduzione del rinnovo del visto all'arrivo (30 rinnovabili a pagamento per 1 volta, totale 60) ho letto molte meno lamentele riguardo ai controlli ... ma meglio non rischiare.

Kamphaeng Phet
Contributore livello
888 post
41 recensioni
2. Re: 45gg in Thailandia, Laos e Cambogia. Dilemma visto.

Accade questo, pare che alla Thailandia (in senso generico) NON interessi più che la data del rientro (o uscita dalla Thailandia) al momento dell'arrivo a Bangkok sia entro i termini del visto (concesso all'arrivo - 30 giorno - ma anche degli altri visti richiesti prima della partenza) ... questo il link che fa riferimento ad una risposta ricevuta da un utente ...

https://www.tripadvisor.it/ShowTopic-g293915…

Ovvio che questo contraddice quanto sino ad ora era da per certo ... tipo il controllo alla partenza dalla compagnia aerea ed ancor di più il controllo immigrazione thai ...

TELEFONA IN AMBASCIATA E CONTROLLA.. se la notizia viene confermata risolve il tuo problema

Rispondi a: 45gg in Thailandia, Laos e Cambogia. Dilemma visto.
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta