Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Viaggo in solitaria on the road ASIA

Las Palmas, Spagna
Contributore livello
10 post
2 recensioni
Viaggo in solitaria on the road ASIA

Salve a tutti,

come ho già accennato in altri topic del forum, sto programmando un viaggio di 6-8 mesi per il Sud -est Asiatico con tappa iniziale NEPAL. l'idea è di poter viaggiare via terra il più possibile e usare l'aereo solo per necessità.

I Paesi tra in cui vorrei viaggiare sono i seguenti: Nepal, India, Sri Lanka, Bhutan, Bangladesh, Thailandia, Cambogia, Laos, Vietnam.

Non per forza dovrò seguire la lista precedente, ma sicuramente vorrei muovermi verso Ovest.

Mi sto informando il più possibile su visti, vaccini, etc. ma più info leggo e più ne trovo. cosi ho deciso di studiare lo stretto indispensabile e informarmi durante il viaggio sulle tappe successive. Premetto che è la mia prima avventura per cosi lungo tempo on the road! Devo ammettere che l'approccio e la mentalità è totalmente diversa ad un viaggio di un paio di mesi o al Cammino di Santiago, ad esempio!

La mia domanda è la seguente:

avendo cosi tanto tempo a disposizione avevo pensato di distribuire poco meno di un mese per ogni nazione. Mi sapreste dare una dritta su quanto tempo effettivamente (o in base alle vostre esperienze) sia necessario per ogni Paese, per visitarlo e viverlo!?

Namastè

Kathmandu, Nepal
Esperto locale
di Tibet, Bhutan, Nepal, Cina
Contributore livello
577 post
42 recensioni
1. Re: Viaggo in solitaria on the road ASIA

Ciao Alessandro 1286,

va tutto bene eccetto il Bhutan, li il fai da te è impossibile per legge. Devi fare un tour organizzato "all inclusive" che certamente supera ogni budget che ne hai, poiche dovvrai pagare per ogni pernottamento in Bhutan dai 300 - 260 US Dollar ca. (include ogni spesa di soggiorno, entrate, guida, trasporti, vitto, alloggio, entrate ecc. Solo il visto Bhutan alchuni chiedono extra).

Quindi il tempo lo puoi distribuirti diversamente.

Nepal: un mese va benissimo, tempo per relax, un bel trekking e anche la cultura.

India: tempo mai sufficente, mettici del tempo del Bhutan, magari 1;5 o anche due mesi

Sri Lanka: bello, un mese più che sufficente

Bangladesh: bel paese, ma difficile per viaggiare, quasi inesistenti strutture o infrastrutture turistiche, gente molto gentile, fors eanche due settimane ti bastanano. Hanno la più lunga spiaggia del mondo, interessante il sudest con Chittagong

Thailandia: che dire, un mese ci sta

Cambodia: che dire, un mese ci sta

Laos : anch 3 settimane secondo me

Vietnam: un mese ci sta, oltre al mare, il nordest è molto interessante

In generale avendo cosi tanto tempo, oltre a una grezza idea non terei in considerazione, poiche in loco trovi altri viaggiatori in giro che ti danno le loro ultime, poi dipende dal periodo in cui viaggi e quindi vedrai tutto si ribalta. C'e chi si è fermato in un posto dei mesi invece delle settimane per dei eventi mai previsti, pensa solo che magari ti innamori di una ragaza che vive in un posto... probabilmente stai più di quanto ne pensavi.

Nepal per l'inizio va bene in generale per il tuo viaggio, poi vedi piano piano come procedere, importante il passaporto oki e abbastanza soldi per girare e sopratutto (!!!!) una riserva per poter sempre da qualsiasi posto rientrare a casa o verso una località piutossto turistica e sicura. Per esewmpio: se vai a farti un trek in nepal, tienti sempre sufficentemente soldi apresso che ti permette tornare a Kathmandu per contattare amici o il consolato in caso di emergenza.

Buon viaggio, mi fai voglia di partire anche a me.

Navyo

Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
Contributore livello
7.425 post
275 recensioni
2. Re: Viaggo in solitaria on the road ASIA

Ciao Alessandro, benvenuto in Nepal su Tripadvisor. Concordo con quanto detto da Navyo sul fatto che puoi sì suddividere un mese per paese, ma poi quando sarai in viaggio, vedrai day by day quanto stare e dove.

Ti posso suggerire di leggere questo thread dove ho cercato di inserire tutte le cose più importanti da vedere in Nepal con varianti, che se te le sommi insieme e ci metti magari anche un trekking ti salta fuori un mese di roba da fare tripadvisor.it/ShowTopic-g293889-i9243-k5485…

Poi per il trekking, molto dipende anche dalla stagione in cui capiterai in Himalaya. Il periodo buono va dall'autunno a metà primavera :-)

Namaste

Rongpuk

Las Palmas, Spagna
Contributore livello
10 post
2 recensioni
3. Re: Viaggo in solitaria on the road ASIA

Ragazzi, Grazie mille per i vostri consigli!!

Ho dimenticato di dirvi infatti che partirò verso metà ottobre. Adesso mi sto occupando delle info su vaccini e visti. L'idea è di fare i visti durante il viaggio. Inoltre vorrei spostarmi via terra, anche tra i vari Paesi sempre se sia fattibile!

Peccato per il Bhutan, sarebbe stata un'esperienza pazzesca! Vedrò dal Nepal se magari riesco a trovare un Tour Operator

Un altra domanda: mi consigliate di riformirmi di una guida tipo Lonely Planet? se si, immagino convenga comprarla in loco piuttosto che spendere 150 euro e caricarsi lo zaino di 8 kg in più!

Grazie, grazie mille!

Vi ricontatterò più avanti, sicuramente avrò bisogno di altre info preziose.

Namastè

P.s. Mi sto preparando mentalmente e spiritualmente leggendo i libri di Terzani! Favolosi

Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
Contributore livello
7.425 post
275 recensioni
4. Re: Viaggo in solitaria on the road ASIA

Ottobre è ottima stagione per i trekking, in Nepal avrai l'imbarazzo della scelta!

Leggere è un ottimo modo per prepararsi a partire. Ti consiglio anche di leggerti Forget Kathmandu di Manjushree Thapa e magari di vederti questi video: tripadvisor.it/ShowTopic-g293889-i9243-k2577…

Il Visto per il Nepal lo fai comodamente in aeroporto all'arrivo. Anche il visto cambogiano e thailandese li puoi fare all'arrivo. Per il Bhutan, idem, costa 30 dollari e lo fai all'arrivo, però come già specificato sopra dovrai farti un viaggio organizzato e il permit giornaliero oscilla tra i 200 e i 250 USD (tutto incluso).

Le guide, mi sa che ti conviene sì prenderle sul posto. Se no devi fare un bagaglio solo per quelle, a meno che tu non sia "tecnologico" e tu tele acquisti on line in formato .pdf o ebook.

Namaste

Rongpuk

Bhaktapur, Nepal
Contributore livello
370 post
26 recensioni
5. Re: Viaggo in solitaria on the road ASIA

www.tourism.gov.bt/plan/minimum-daily-package

Per la precisione. Nota bene, di solito le agenzie non lo dicono: se stai più di 8 giorni dal nono giorno costa, bontà loro.....la metà....

Ci hai creduto ???

La Royalty di 65$ (compresa nei 250$) costa la metà, per la precisione.

per le prime 8 notti/giorni:

USD $200 per person per night for the months of January, February, June, July, August, and December.

USD $250 per person per night for the months of March, April, May, September, October, and November.

Se viaggi da solo supplemento di 40$ al giorno, se siete in 2: + 30$ a testa.

Poichè le agenzie che rivendono hanno una percentuale, piccola, su queste tariffe...puoi trovare chi ti fa' sconto, ma è piccolo....Magari la metà della percentuale, che mi sembra essere del 10% all'agenzia...10% sui 200-250usd, niente percentuale sul supplemento.

Nel costo giornaliero (tutto incluso) di 200-250 usd (240/290 x singolo) scrivono essere compresi 65$ che dovrebbero andare per scuole, educazione, sanità.....infrastrutture. Sono quelli che dimezzano se uno sta + di 8 giorni.

Comunque leggi bene tutto quanto andando al link che ho postato. E' quello ufficiale del Ministero del Turismo.

Tieni presente che bisogna pagare in anticipo e in usd, l'agenzia nepalina manda i dollari là.

Posto queste notiziole per Te e per chi può andare....Io non andrò mai, pur essendo in Nepal, per via dei costi molto alti e perchè c'è ancora, mas o meno, teocrazia feudale. Non andrò anche per le migliaia di profughi di etnia nepalina che sono stati scacciati dal Bhutan per motivi religiosi/politici. Il Buddhismo è luci e ombre, come tutte le religioni quando diventano religioni e non filosofie. Detto in parole...Povere.

Aggiunta, anche questa poco comunicata dalle agenzie:

Discounts

A) There shall be no charge for CHILDREN up to the age of 5 years. However, those between the ages of 6-12 years accompanied by elders/ guardians shall be given 50% discount on daily rates and 100% discount on Royalty. This Royalty is currently set at $65 per day.

B) Full time STUDENTS below the age of 25 years, holding valid identity cards from their academic institutions, shall also be given a 25% discount on the Royalty. (Non sul totale eh, lo sconto è sulla Royalty di 65usd, meno di 20$ al giorno di sconto....234 usd invece che 250....Gli studenti full time sotto i 25 anni, notoriamente ricchissimi, ne saranno felici........

C) A discount of 50% on minimum daily package shall be given to one person in a group of 11 people. 100% discount shall be given to one member in a group exceeding 16 persons.

D) A 50%discount on Royalty shall be provided after the 8th night and 100% discount on Royalty shall be provided after the 14th night.

E) Visitors availing discounts under Sections A & B shall not be eligible for discount under E.

Il visto costa 40$.

Trovi-Trovate tutto e di più nel sito ufficiale che ho postato all'inizio.

Ohi, in Nepal è quasi tutto più libero (Per adesso e da non molto...).

Namaste !

Las Palmas, Spagna
Contributore livello
10 post
2 recensioni
6. Re: Viaggo in solitaria on the road ASIA

Grazie Mille,

A quanto pare dovrò eliminare il Bhtuan dall'itinerario.

Sarzana, Italia
Contributore livello
6 post
22 recensioni
7. Re: Viaggo in solitaria on the road ASIA

Premetto che non ti parlo da Genitore che ti trova da dire, ho 21 anni, adoro viaggiare, attualmente sono in Nuova Zelanda Per un anno ( da backpakers) e stando qui ho deciso di farmi poi anche 2 mesi in Australia e 1 mese in Thailandia

Bellissima idea ma mi chiedo, non sarà un po' rischioso? Nel senso pensi sia saggio viaggiare in

 Bangladesh, Thailandia, Cambogia, Laos, Vietnam e negli altri posti on the road?

Non è un viaggio in Europa o negli Usa in questi paesi ti fanno fuori per 5 euro la gente vende il proprio corpo per niente per non parlare di malattie ecc ecc, Credo che in ogni paese dovrai avere delle vacinazioni adeguate. L'idea è bella ma cavolo se parti e torni tutto intero e senza malatti c'è davvero da essere felici

Scegliere un altra destinazione?

Come hanno detto tutti per quel che riguarda il tempo in ogni Nazione lo vedrai viaggiando, puoi programmare mille cose prima di partire ma poi una volta arrivato cambia tutto magari certi posti non ti piaceranno e vorrai scappare altri ti incanteranno e vorrai fermarti di più!

IL mio consiglio è di scegliere altre Nazioni comunque

Namaste !;)

Milano, Italia
Esperto locale
di Tibet, Montagna e sport invernali, Milano, Nepal, Bhaktapur, Kathmandu, Jomsom, Mustang Region, Namche Bazaar, Sagarmatha National Park, Ladakh, Annapurna Region
Contributore livello
7.425 post
275 recensioni
8. Re: Viaggo in solitaria on the road ASIA

Ciao benvenuto Marco. Bel viaggione anche il tuo.Sei stato nei posti che vuole visitare Alessandro? Li devi avere vissuti un pochino per essertene fatto un'idea. ti va di raccontarci la tua esperienza in questi paesi?

namaste

Las Palmas, Spagna
Contributore livello
10 post
2 recensioni
9. Re: Viaggo in solitaria on the road ASIA

Ciao Marco, grazie per i consigli!

Ho gia preso la decisoone di visitate quei posti, se li confronti con la Nuova Zelanda, dove ho vissuto per diversi mesi e data la tranquillita' del posto, potrei capire perche mi dici tali cose.

Ma posso anche dirti che se facessi un giro nei sobborghi di Auckland puoi rischiare molto di piu rispetto ad un qualsiasi paesino di agrcoltori in Asia.

Come mi ha insegnato una carissima persona, venuta a mancare qualche tempo fa " bisogna avere sempre i piedi di piombo!" Spero tu riesca a cogliere il significato di questa frase...

Sarzana, Italia
Contributore livello
6 post
22 recensioni
10. Re: Viaggo in solitaria on the road ASIA

No, non mi attirano nemmeno tutti, ultimamente ho inziato un po' ad informarmi perchè al termine del viaggio in Nuova Zelanda ho voglia di andare in Sud Asia penso sia un bel contrasto di culture e non vedo l'ora!

Tu pensi che fare un viaggio on the road in quei posti sia fattibile? Vietnam e Cambogia? Io con viaggio on the road intendo camminare treno e autostop. Ma se Alessandro compra una macchina e ha un po' di soldi da spendere allora la vedo già più fattibile....inizialmente pensavo viaggio da Tramp in questi posti e l'ho vista molto complicata!

Ora mi rendo conto di aver molto probabilmente capito male! :)

Modificato: 18 luglio 2013, 10:56
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Nepal.