Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Qualche info e consiglio per chi si appresta a partire

Cagliari, Italia
Contributore livello
97 post
44 recensioni
22 voti utili
Qualche info e consiglio per chi si appresta a partire

Essendo appena tornato da un viaggio di tre settimane in India, tutto autogestito e organizzato da me in stile "backpacker", mi permetto di offrire la mia testimonianza diretta e qualche dritta per chi si appresta a fare lo stesso...ovviamente senza pretesa di verità assoluta, ma semplice frutto della mia personale esperienza.

Partiamo dall'arrivo in aeroporto (a Delhi nel mio caso): alla dogana richiedono solo la stampa del visto (io avevo l'e-visa) e il passaporto, nessuna necessità di stampe del modulo di domanda, fototessere o altro; prendono le impronte digitali con uno scanner elettronico e scattano una foto al momento, tutto abbastanza rapido e ben organizzato, in pochi minuti ero fuori.

Per arrivare in città due opzioni sono consigliabili: i taxi prepagati, nei box che trovate all'uscita, che costano circa 400-600 rupie, per avere la prima esperienza dal vivo del caotico traffico indano...; oppure la metropolitana che vi porta direttamente in centro, accanto alla New Delhi Train Station nel quartiere di Paharganj, per sole 60 rupie e in 20 minuti, con un treno molto moderno e comodo. Consigliata per andare in aeroporto prima del volo, per evitare ritardi dovuti al traffico...

Consiglio di acquistare subito una sim card locale prepagata, per essere sempre connessi a internet e usare servizi come Uber o Ola, prenotare hotel, verificare treni, ecc.; per un mese costa circa 4-600 rupie, secondo la compagnia: la procedura è semplice e veloce, si compila un modulo con i dati personali, si consegna una fototessera (qui si che serve!), fotocopiano il passaporto ed è tutto; dopo qualche ora vedrete la linea attiva, dovrete chiamare un numero indicato, e una voce registrata, in inglese, vi chiede conferma de dati immessi nel modulo (n. passaporto, data di nascita, ecc) molto semplice e chiaro; in mezza giornata la scheda è attiva.

Per muovervi in città i tuc tuc sono la soluzione migliore, economici e veloci, ma dovete contrattare sempre o pagherete il quadruplo! Per avere un'idea dei prezzi corretti scaricate le app Uber e Ola, che offrono taxi e tuctuc a prezzi controllati, e sono un'opzione molto valida e conveniente se volete più comodità e convenienza: i prezzi saranno praticamente sempre migliori di quelli offerti dai driver per strada, e vi vengono a prendere direttamente dove siete voi. Ma contrattare coi driver è un'esperienza divertente che consiglio di fare comunque, una volta che vi siete ambientati un po'...anche se ho notato che in certe zone, tipo uscita stazioni treni, zone turistiche, ecc, o magari la sera, i tuctuc driver fanno una sorta di 'cartello' e non scendono sotto certe cifre, anche se ben più alte di quelle indicate da Ola...si tratta comunque di differenze di 0,5/1 euro,niente di problematico (trovo anche inutile e un po' meschino star li a contrattare sulle 20 rupie in meno...per noi non sono niente, per loro sono importanti...).

Capitolo treni. Io mi sono spostato sempre in treno tra una città e l'altra, sia notturni che diurni, e devo dire che li ho trovati più organizzati di quanto pensassi. Nelle stazioni (a Delhi, Varanasi, Agra, Jaipur, Ajmer, Jodhpur) ho sempre trovato tabelloni elettronici con indicazione di orari e binario sempre funzionanti e attendibili; sul binario dei pannelli più piccoli indicano anche in che punto si fermerà il vostro vagone (che potete vedere indicato sul biglietto con le lettere A, B,C ecc), così non perderete tempo su e giù per la banchina a cercare il vostro posto. Non ho mai trovato i fogli con le indicazioni dei posti appesi nelle stazioni o sui treni, di cui i legge spesso in giro. Vi consiglio di scaricare la app IRCTC delle ferrovie indiane, per verificare i treni e acquistare i biglietti, e anche la app Trainman, che vi da info in tempo reale su ogni treno, così saprete se il vostro è in ritardo o meno, ed eviterete attese inutili in stazione. Sono stato fortunato e ho trovato un treno in ritardo solo tra Varanasi ed Agra (4 ore, ha una media di ritardo di 2/3 ore), gli altri tutti puntuali, al massimo 20 minuti di ritardo. Se acquistate i biglietti su internet o app, non serve stamparli, a me non li hanno mai chiesti, verificano solo che siate nel posto assegnatovi, che i controllori vedono sulla stampa di tutti i biglietti che si portano appresso; solo una volta mi hanno chiesto il passaporto. I treni in se non sono male, vecchiotti (come certi nostri italiani...), pulizia discreta, e comfort accettabile...a meno che non scegliate la sleeper class! La AC2 e AC3 sono quelle più consigliabili, sono molto simili, la principale differenza sta nel numero di brande (2 o 3 appunto) e di spazio; l'aria condizionata è sempre accesa ma mai troppo fredda o fastidiosa; se viaggiate in notturno prenotate la cuccetta superiore (upper berth), sarete più indipendenti e autonomi.

Hotel. Il concetto di pulizia e igiene in India è mooolto diverso dal nostro, quindi negli hotel di categoria bassa,da 500-1500 rupie per notte,non aspettatevi granchè (se volete standard europei, cercate almeno 3 o 4 stelle..), ma i sono grandi differenze tra uno e l'altro per lo stesso prezzo, quindi perdete un po' di tempo a vederne alcuni prima di scegliere. Io ho sempre speso meno di 1000 rupie, anche in posti decisamente decenti e in posizioni ottime. (se volete in privato ve li posso indicare).

Budget. La mia media di spesa è stata di 20/25 euro al giorno, inclusi hotel, spostamenti, cibo, acquisti vari e ingressi ai monumenti. Questi ultimi hanno prezzi in genere tra 100 e 600 rupie, con picchi di oltre mille per i posti più famosi (tipo il Taj Mahal). Per la classica escursione sul Gange in barca ho speso 200 rupie, sia all'alba che a tramonto, per tour di 2 ore. Per i pasti con 200 rupie in ristoranti semplici mangiate tranquillamente, con 400 vi riempite la pancia! Gli spostamenti in città in tuctuc costano in media 50/150 rupie per le tratte più comuni urbane, se andate fuori città (tipo Amber Fort a Jaipur o Fatephur Sikri da Agra) salgono a 3/4/500 a seconda della distanza...e della vostra abilità a contrattare! ;)

Per ora mi fermo qui, aggiungerò altro man mano che mi verranno in mente altre cose... :)

18 risposte su questo argomento
Nuova Delhi, India
Esperto locale
di India, Ladakh
Contributore livello
2.543 post
1. Re: Qualche info e consiglio per chi si appresta a partire

grazie HH ;) da ex (ma ancora qualche volta lo faccio) backpacker, concordo e certifico tuttii i consigli dati e le cifre, Specifico meglio poi cosa credo intendessi dire sugli hotel: non esistono hotel di 3-4 stelle in India che costano 1000 rupie (man neanche 1500-2000 rupie), ma solo Guest House (1-2 stelle) la cui pulizia e servizio e' certificabile SOLO verificando direttamente AL MOMENTO e SUL POSTO, DI VOLTA IN VOLTA dato che, x esperienza sul campo, la situazione puo cambiare facilmente stagione dopo stagione (la manuntenzione non e' sempre ben applicata e poi dipende anche dai repentini cambi di gestione del managment dei vari hotel che cambiano di mano moooolto frequentemente con risultati parecchio diversi tra loro!!!). Namaste'

Perugia, Italia
Contributore livello
2 post
4 recensioni
1 voto utile
2. Re: Qualche info e consiglio per chi si appresta a partire

Ciao HH e grazie per i tuoi consigli! Tra poco più di un mese partirò per l'India e non so che fare riguardo l'assicurazione sanitaria, è importante averla? Tu l'avevi fatta? Grazie! :)

Nuova Delhi, India
Esperto locale
di India, Ladakh
Contributore livello
2.543 post
3. Re: Qualche info e consiglio per chi si appresta a partire

Francesca,, aspettando cmq che ti risponda HH, ne abbiamo gia parlato molte volte, vedi cmq anche questo https://www.tripadvisor.it/ShowTopic-g293860…

Cagliari, Italia
Contributore livello
97 post
44 recensioni
22 voti utili
4. Re: Qualche info e consiglio per chi si appresta a partire

Hai ragione Snoret, non mi sono espresso chiaramente: il senso era che se si vogliono standard europei bisogna salire di livello e anche di spesa, quindi non certo 1000/1500 rupie ma costi anch'essi europei...ma in quel caso direi che saremmo fuori dal backpacker's style... ;)

Per l'assicurazione sanitaria direi che farla è quasi un obbligo, visto che un inconveniente in viaggio (non solo in India..) può capitare, ed essere tutelato non fa mai male; il costo poi è di 50-100€ in genere, direi che ne vale la pena. Io la faccio sempre, anche se fortunatamente non ne ho mai avuto bisogno. In questo viaggio quando ho avuto un problema di salute ho preferito sentire un medico locale, che per 800 rupie (10€...ed era domenica!) è venuto al mio hotel e mi ha prescritto i farmaci necessari...

Cagliari, Italia
Contributore livello
97 post
44 recensioni
22 voti utili
5. Re: Qualche info e consiglio per chi si appresta a partire

Aggiungo che ho trovato i rapporti tra locali e turisti migliori di come li ho spesso sentiti descritti: ci sono certo i commercianti/gestori hotel/venditori vari che fanno un po' i furbi e 'ci provano', ma fa parte del 'gioco di ruolo' della contrattazione, e se non si è veramente ingenui è difficile avere reali fregature, al massimo pagherete qualche euro in più; non ho però mai avvertito quel senso di pressione o 'assalto al turista' che altri lamentano, anzi, nel 90% dei casi un 'no grazie' era sufficiente, nel restante 10% bastava ripeterlo con più decisione... Per avere un confronto, in Marocco, Tunisia o Egitto sono parecchio più insistenti e assillanti...

Anche la situazione sicurezza è decisamente buona, come spesso si è detto in questo forum: mai avvertito senso di pericolo, anche girando in città di sera; c'è sempre gente in giro e anche presenza diffusa di polizia, specie nelle aree turistiche...poi chiaro, un po' di buon senso non guasta, come ovunque d'altronde...

Un consiglio che mi sento di dare, valido non solo per l'India ma per tutto il mondo, è di cercare di conoscere gente del posto: un modo efficace e sicuro è usare "Couchsurfing" un sito/comunità virtuale di viaggiatori per scambio di ospitalità, conoscenza, compagni di viaggio,ecc...io ho conosciuto diversi ragazzi indiani e altri viaggiatori, abbiamo passato giorni insieme con reciproco scambio culturale, un arricchimento del viaggio che trovo fondamentale!

Agrate Brianza
Contributore livello
3 post
24 recensioni
38 voti utili
6. Re: Qualche info e consiglio per chi si appresta a partire

iao a tutti, io arriverò a Delhi a Febbraio, mi sposterò ad Agra e possibilmente a Jaipur in treno.

ho qualche perplessità per i biglietti, si fanno on line? ci sono dei distributori automatici in stazione? la biglietteria è improponibile per la coda? ho letto che per poterli acquistare on line serve necessariamente una carta di credito emessa da banca Indiana e un numero di telefono indiano.. ah, già che ci sono, una compagnia telefonica vale l'altra? avete suggerimenti anche per la SIM?

grazie mille!

Ambra

Venezia, Italia
Contributore livello
75 post
51 recensioni
25 voti utili
7. Re: Qualche info e consiglio per chi si appresta a partire

Ciao Suzza, per quanto riguarda i biglietti online non so aiutarti. Quello che posso dirti è che alla stazione centrale dei treni di delhi, al primo piano c’è un ufficio dove si possono fare i biglietti dei treni, puoi pagare anche con la carta, mostri il passaporto e ti fanno il biglietto che desideri con su i tuoi dati. Devi andare solo in quell’ufficio per stranieri, ti convinceranno che è chiuso, che si possono fare altrove, tu non dar retta a nessuno e vai lì. Ci sono anche agenzie che ti fanno i biglietti ma paghi un extra, così come puoi chiedere all’hoteL dove dormi di acquistare un biglietto del treno. Comunque a delhi ti fermerai un paio di giorni perché ha un sacco di cose da vedere, e così fai un salto in stazione., la via di fronte main bazar è poi ricca di alberghi a buon prezzo e ci sono ristoranti economici ma carini. Febbraio è un buon mese per viaggiare in india, no nebbie. Mai visto in stazione macchinette per i biglietti , ne’ per caffè o altro, Un saluto Gabry

Modificato: 06 dicembre 2018, 07:48
Agrate Brianza
Contributore livello
3 post
24 recensioni
38 voti utili
8. Re: Qualche info e consiglio per chi si appresta a partire

Grazie Gabri!

Tu intendi la stazione New Delhi (attaccata a Connaught place)? È l’unica in cui fanno biglietti per turisti? Io prenderò il Gatimaan per agra ma non parte dalla stazione new Delhi ma da Hazrat Nizamuddin (a sud). Sai per caso se anche lì c’è una biglietteria dedicata?

Grazie ancora!

Ambra

Cagliari, Italia
Contributore livello
97 post
44 recensioni
22 voti utili
9. Re: Qualche info e consiglio per chi si appresta a partire

Ciao...ti consiglio di visitare il sito ufficiale dell'ente ferrovie indiane www.IRCTC.co.in o la loro app per cellulare, li puoi vedere tutti i treni e avere le informazioni necessarie, ora ti puoi registrare come utente anche con numero di telefono italiano e acquistare online con carta di credito italiana senza problemi. Puoi anche vedere la disponibilità di posti per ogni treno e scegliere di conseguenza, considera che sono molto utilizzati e potresti non trovare disponibilità all'ultimo momento su certe tratte, specie nei periodi di feste importanti; se dovessi avere difficoltà a trovare posti ricorda che esiste la 'tourist quota', dei biglietti riservati per i turisti, ma sono pochi, solo 2-6 per treno in genere. Io ho acquistato tutti biglietti elettronici senza problemi, e dalla app avevo sul cellulare tutte le info su orario, ritardo in tempo reale, numero di vagone e posto assegnato, ecc. Un sito molto utile con tantissime informazioni è www.seat61.co.uk, dove trovi tutto ciò che serve riguardo il viaggiare in treno in India (e non solo).

Cagliari, Italia
Contributore livello
97 post
44 recensioni
22 voti utili
10. Re: Qualche info e consiglio per chi si appresta a partire

Per quanto riguarda la sim card le offerte che ho visto erano tutte simili, e direi che una vale l'altra... ricorda di portare una fototessera che sarà allegata al modulo di richiesta di attivazione e il passaporto.

Rispondi a: Qualche info e consiglio per chi si appresta a partire
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su India.