Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

due alternative di itinerario

Bologna, Italia
Contributore livello
2 post
6 recensioni
due alternative di itinerario

ciao a tutti,

quali di questi due itinerari è meglio per un readtrip di 12 giorni?

GIORNO 1:

• Viaggio da windhoek a Sesriem (321km, 4h30m)

• Notte a sesriem

 GIORNO 2:

• Visita a Sossusveli + visita al Sesriem canyon

• Notte a sesriem

 GIORNO 3:

• Viaggio a Lueritz (465km, 6h)

• Visita alla città fantasma

• Notte a Luderitz

 GIORNO 4:

• Viaggio a walvis bay (767 km, 9h30m) e deviazione sulla d707

 GIORNO 5:

• Escursione sull'oceano con visita a foche e feniccotteri a walvis bay

• Sandwitch beach

• Notte a Walvis Bay

 GIORNO 6:

• Viaggio a cape cross (153 km, 2h)

• Viaggio lungo la skeleton coast e visita alla colonia di otarie

 GIORNO 7:

• Viaggio a Kamanjab (370km, 5h)

• Visita a twyfelfonstein e pietrifield forest

• Notte a kamanjab

 GIORNO 8:

• Viaggio alla riserva Hobatere (100km, 1h)

• Notte al Hobatere lodge

 GIORNO 9

• Viaggio a opuwo (200km, 2h)

• Visita alle popolazioni herere e himba

• Notte a opuwo

 GIORNO 10 e 11

• Viaggio a etosha park (430km, 5h)

• Safari a etosha park e notti li

 GIORNO 12

• Ritorno a windhoek (414km, 4h)

oppure

GIORNO 1

• Viaggio da windhoek al fish river canyon (673km, 8h)

• Notte a fish river

 GIORNO 2

• Giornata di trekking a fish river

• Notte a fish river

 GIORNO 3

• Viaggio a luderitz (430km, 5h)

• Visita alla città fantasma

• Notte a Luderitz

 GIORNO 4

• Viaggio a sesriem (465km, 6h)

• Visita a Sossusveli

• Notte a sesriem

 GIORNO 5

• visita al Sesriem canyon

• Spostamento a walvis bay (315km, 4h)

• Notte a walvis bay

 GIORNO 6

• Escursione sull'oceano con visita a foche e feniccotteri a walvis bay

• Sandwitch beach

• Notte a Walvis Bay

 GIORNO 7

• Viaggio a cape cross (153 km, 2h)

• Viaggio lungo la skeleton coast e visita alla colonia di otarie

 GIORNO 8

• Viaggio a Kamanjab (370km, 5h)

• Visita a twyfelfonstein e pietrifield forest

• Notte a kamanjab

 GIORNO 9

• Viaggio alla riserva Hobatere (100km, 1h)

• Notte al Hobatere lodge

 GIORNO 10 E 11

• Viaggio a etosha park (430km, 5h)

• Safari a etosha park e notti li

 GIORNO 12

• Ritorno a windhoek (414km, 4h)

6 risposte su questo argomento
Rome
Contributore livello
1.978 post
68 recensioni
1. Re: due alternative di itinerario

Per me nessuno dei due è fattibile. Sono entrambi tiratissimi e con tappe quasi impossibili, e se pure fossero ai limiti del possibile, cosa vedi oltre a guidare? In pratica passeresti tutta la vacanza al volante.

Tra l’altro per fare questo itinerario devi avere 14 giorni e non 12, cioè arrivare a Windhoek il giorno 0 e ripartire il giorno 14, forse è così ma non lo scrivi e non lo possiamo sapere. Se così non fosse le tappe dei giorni 1 e 12 non sono fattibili.

Le durate dei viaggi dove le hai prese? Da google maps? In tal caso abbiamo scritto tante volte sul forum che non sono attendibili, ai tempi di google devi aggiungere un 25% di media. Abbiamo scritto anche che in Namibia c’è solo un GRANDE pericolo: guidare veloci e imprudentemente e questo spesso è l’effetto di quando si programmano viaggi con tappe assurde (altre volte è l’effetto di essere imbecilli, ma questo è un altro discorso).

Da Walvis Bay a Cape Cross parte della strada è fatta di sale, scivolosissima, e quindi ci metterai più di due ore a fare 160 km. Una tappa come quella tra Walvis Bay e Luderitz, di quasi 800 km, non è fattibile in giornata e richiederebbe ben più delle 9h30m indicate. Anche tra Windhoek e il Fish River Canyon è necessario inserire una notte. In generale il consiglio è di non programmare tappe che superino i 350-400km/giorno se è presente dello sterrato e comunque non tutti i giorni tappe così lunghe, altrimenti ti sposti soltanto e non vedi nulla. Se poi viaggi tra maggio e settembre considera che le giornate sono corte.

Tra l’altro in Namibia il bello del viaggio è anche il potersi fermare varie volte lungo la strada per foto o per godere i bellissimi paesaggi, dover fare delle tiratone mostruose senza fermarsi significa perdersi molte delle meraviglie del posto.

Secondo me con 12 giorni devi togliere sia Opuwo che il sud (cioè non andare a sud di Sesriem), se invece ne hai 14 puoi provare ad includere una delle due mete, una sola. Ad Etosha ti consiglio almeno 3 notti, è un parco molto bello, ricco di molte specie diverse di fauna e non assomiglia a nessun altro dei grandi parchi africani.

Italia
Esperto locale
di Sudafrica, Namibia, Parco nazionale di Kruger, Kgalagadi Transfrontier Park
Contributore livello
895 post
125 recensioni
2. Re: due alternative di itinerario

Concordo in pieno con l'analisi fatta da Flavia e circa la non fattibilità in concreto di entrambi gli itinerari. Aggiungo solo che nel primo ci sarebbe anche un'incongruenza, ovvero andare verso sud da Sesriem per raggiungere Luderitz, per poi tornare verso nord a Swakopmund. Con dodici giorni a disposizione, se volete visitare anche il Parco Etosha, potete mettere una notte nel Kalahari, due nei pressi di Sesriem, due a Swakopmund, due nel Damaraland e tre nel Parco Etosha, oltre alla prima e l'ultima nella capitale.

Merano, Italia
Esperto locale
di Guatemala
Contributore livello
6.122 post
373 recensioni
3. Re: due alternative di itinerario

Lo so che sono perfida...@doublepuff spero non ci stia prendendo in giro . . . ha un'altra richiesta del 2017 alla quale ha avuto diverse risposte ma non si è mai degnata di intervenire nuovamente.

Vero è che quanto scritto può essere utile in seguito ad altri viaggiatori!

Castelletto sopra
Contributore livello
135 post
4 recensioni
4. Re: due alternative di itinerario

Non posso che concordare con quanto detto dagli altri.

In particolare la tratta Lüderitz Walvis Bay è impossibile nemmeno inizio a discutere.

Sarei tentato di farti passare Windhoek-Fish River giusto perché l'80% della tratta è su asfalto...ma sono 10 ore almeno se fai piccole pause e vuol dire risichiare di arrivare col buio premettendo che alle 7 di mattina sei già in marcia e giusto perché poi ti fermeresti li 2 notti. Tuttavia sconsiglio caldamente.

La mia tratta in assoluto più lunga è stata Divundu-Halali ed in effetti mi sono promesso di non rifarla più (ma stavolta essendo da solo e non dovendo attendere nessuno, ci poteva stare). Insomma sono partito alle 7 di mattina, sono arrivato alle 14.00 a Namutomi dopo 2 soste tra cui una per fare il pieno e poi alle 17.00 ho iniziato a montare la tenda ad Halali senza però veramente fare un game drive, cosa che però avevo assolutamente messo in conto e non era nelle mie intenzioni fare un safari nel mezzo della trasferta.

Sui tempi di percorrenza poi il 25% che flafla stima è molto generoso perché a dipendenza potremmo anche parlare di 50% per tratte, diciamo, di 4 ore. Non perché Google maps non sia affidabile, su questo infatti non sono d'accordo, i tempi indicati sono invece molto precisi (rispettando i limiti di 120 su asfalto e 80 su gravel), ma perché Google maps non considera che potresti fermarti per fare pipì, benzina, pausa pranzo, pausa caffé o sigaretta oppure perché come spesso capita ti trovi nel bel mezzo di paesaggi che non vedrai probabilmente mai più e non puoi non fermarti ad immortalare. Google map inoltre non ti dice che sebbene buona parte delle strade sono in buone condizioni, ce ne sono alcune che ti costringono a rallentare a 60km/h se non 50 magari per un buon centinaio di chilometri e naturalmente questo allunga i tempi benché il limite indicato sia 80km/h. Poi è sempre meglio tenere una buona ora di riserva da calcolare in più in caso devi cambiare una gomma.

In pratica se Google map mi dice che la trasferta è di 4 ore e voglio arrivare per le 14.00-15.00 (quindi prendo per buono il tempo effettivo di guida di Google map)...parto alle 08.00 Massimo 08.30. Se devo fare una tirata diciamo di 6-7 ore, prima di tutto mi assicuro che il percorso sia asfalto per tutta la tratta e alle 07.00 sono già in strada.

Una tirata del genere la vedo però unicamente fattibile tra Divundu e Namutomi dove dal punto di vista panoramico...beh c'è poco o nulla da vedere. Facciamo passare magari anche Namutomi-Windhoek oppure Windhoek-Keetmanshoop. Divundu-Windhoek invece anche se tutto asfalto...assolutamente no.

E naturalmente parlo a seguito di 4 o 5 viaggi sempre nella formula self-drive. Ho percorso meno chilometri in Francia o Germania di quanti ne ho fatti in Namibia.

Modificato: 21 giugno 2018, 17:10
Castelletto sopra
Contributore livello
135 post
4 recensioni
5. Re: due alternative di itinerario

Scusate ma lo devo aggiungere e dire perché ogni volta mi viene il prurito...

Io capisco che molta gente non ha la fortuna che ho io di poter prendere tre settimane di ferie...ma un viaggio in africa non è esattamente come andare in sapgna o grecia.

Namibia e anche Botswana e sudafrica hanno il particolare fascino di essere adatti al self dirve (e aggiungerei anche Zambia, Mozambico e Zimbabwe). Qui bisogna prevedere 3 settimane signori o quantomeno 14 giorni belli pieni esclusi il viaggio. Altrimenti davvero, fatevi piuttosto i tour guidati tipo: "hey! acquista il nostro pacchetto speciale 5 giorni tra NgoroNgoro e Serengeti + 5 giorni nel mare cristallino di Zanzibar". Sono 10 giorni non di più e non dovete fare un tubo, non dovete guidare, non dovete montare la tenda o cambiare la gomma, insomma seppur breve, ma vi fate una vacanza.

Italia
Esperto locale
di Sudafrica, Namibia, Parco nazionale di Kruger, Kgalagadi Transfrontier Park
Contributore livello
895 post
125 recensioni
6. Re: due alternative di itinerario

In effetti, un viaggio in Namibia in dieci giorni si "può" fare ma a patto di notevoli compromessi e con un itinerario notevolmente sacrificato... A meno che non si abbiano interessi particolari che spingano a concentrarsi su una zona anziché pretendere di visitare due terzi del Paese. Ad esempio, volendosi focalizzare sui deserti, un bell'itinerario che includa kalahari e Namib con dieci giorni a disposizione si può tirare fuori

Rispondi a: due alternative di itinerario
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Namibia.