Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Le Terme a Budapest

Salerno
Contributore livello
467 post
Salva argomento
Le Terme a Budapest

Budapest conta oltre 100 sorgenti di acqua termale ben note fin dall’antichità.

Non è infatti un caso che i Romani scelsero questa zona del bacino del Danubio per edificare la città che poi divenne capitale della Pannonia inferiore.

Nel XVI secolo, poi, la città (ormai ungherese) fu occupata dai Turchi che svilupparono e diedero ulteriore importanza a queste acque, con la costruzione di “bagni turchi” dall’architettura particolare e fortemente riconoscibile, ancora adesso esistenti.

Dunque possiamo fare una prima distinzione sulle Terme budapestine, dividendole in terme classiche e terme turche. In più per motivi storici e tradizionali, alcune delle strutture non consentono l’ingresso misto di uomini e donne se non in alcuni giorni della settimana, ma questa non è una regola che vige in tutte le strutture.

Un po’ di terminologia in lingua ungherese. La parola “bagni” intesa come piscina, vasca, ecc è indicata dalla parola “fürdő”, mentre le terme vengono indicate con la parola “gyógyfürdő”, letteralmente “bagno curativo”.

Le Terme più importanti - almeno da un punto di vista storico - sono principalmente 6. Tre di tipo classico (Gellért, Széchenyi, Lukács) e tre turche (Rudas, Király, Rác). Mi soffermo brevemente su questo, ben conscio che questa lista non è assolutamente esaustiva.. Chiunque voglia aggiungere qualcosa, qualche commento, qualche altra struttura o semplicemente fare domande, siamo qui!

Salerno
Contributore livello
467 post
Salva risposta
1. Re: Le Terme a Budapest

GELLÉRT

Le prime tracce storiche di questa fonte risale al XV secolo, ma il suo maggiore sviluppo avvenne nel XVII secolo sotto la dominazione turca. Attualmente fanno parte di un grosso complesso alberghiero in stile Liberty aperto nel 1918 e ampliato successivamente nel 1927 e nel 1934.

Posizione: E’ situato a Buda, in Kelenhegyi ut, 4 (praticamente in Szent Gellért tér, di fronte al Ponte della Libertà), ma l’ingresso è consentito anche a chi non è cliente della struttura. E’ facile da raggiungere, perché nella piazza antistante si fermano diversi tram (18, 19, 41, 47, 49) e autobus (86, 233E)

Apertura e accesso: E’ aperto tutti i giorni dalle 6 alle 20. Dal lunedì al venerdì le vasche termali sono separate per uomini e donne, mentre la domenica le vasche sono miste.

Vasche: 10 vasche termali e 3 piscine esterne riscaldate.

SZÉCHENYI

Sono le terme municipali, quindi popolari e le più utilizzate ad amate dagli ungheresi. Costruite nel 1913 e ampliate nel 1927 e nel 1960. La ristrutturazione delle piscine esterne con l’aggiunta di giochi d’acqua risale al 1999.

Posizione: Si trova all’interno del parco comunale Városliget e si raggiunge facilmente con la linea gialla della metropolitana alla fermata che porta proprio il nome “Széchenyi fürdő”.

Apertura e accesso: Ingresso misto tutti i giorni dalle 06:00 alle 22:00.

Vasche: 7 vasche termali, 6 saune e 3 piscine esterne.

RUDAS

Bagno turco costruito nel XVI secolo sotto la dominazione turca. La piscina fu aggiunta nel 1896.

Posizione: Nella zona bassa di Buda in Döbrentei tér 9, la piazza che si trova di fronte al Ponte Elisabetta, collegato tramite gli autobus 7, 86 e 173.

Apertura e accesso: Lun-Mer 6-18. Gio-Dom 6-20. Venerdì e sabato è aperto anche tra le 22 e le 4 del mattino, con particolari serate in cui le vasche si trasformano in una discoteca. Il giovedì l’ingresso è consentito solo alle donne. Gli altri giorni infrasettimanali solo agli uomini. Sabato e domenica l’ingresso è misto.

Vasche: 6 vasche termali e 1 piscina.

LUKÁCS

La fonte di questa struttura era già nota nel XII secolo, quando nei suoi pressi si stabilirono i cavalieri dell'ordine di San Giovanni. Durante l’occupazione turca la sorgente, però, era utilizzata soprattutto a scopi industriali, per la macinazione del grano e la produzione di polvere da sparo. Solo nel 1884 fu costruita la struttura attuale e ampliata nel 1937. L’ultima ristrutturazione risale al 1999.

Posizione: A Buda in Frankel Leó út 25° circa 300 metri a nord del ponte Margherita è raggiungibile con il tram 17.

Apertura e accesso: Ingresso misto tutti i giorni dalle 6.00 alle 20.00

Vasche: 2 vasche termali e tre piscine.

KIRÁLY

Bagno turco costruito nel 1565 dal Pascià di Buda Arslan, fu ricostruita nella sua forma attuale dalla famiglia König dopo la riconquista della città. Fu semidistrutto durante la seconda guerra mondiale e la ristrutturazione fu completata nel 1950.

Posizione: Nella parte settentrionale di Buda, in Fő utca 84. A circa 500 metri a nord della fermata della metro rossa di Batthyány tér, è raggiungibile anche attraverso gli autobus 86, 160, 260.

Apertura e accesso: Ingresso misto tutti i giorni dalle 9 alle 21.

Vasche: 4 vasche termali

RÁC

Struttura recuperata e ristrutturata solo nel 2011, attualmente fa parte di un complesso alberghiero denominato Rácz Hotel.

Posizione: A Buda in Hadnagy utca 10, a circa 200 metri a nord dl ponte Elisabetta. Raggiungibile con il tram 18 e gli autobus 5, 86 e 178.

Su questa struttura attualmente non ho altre informazioni.

Trieste, Italia
Contributore livello
1.802 post
198 recensioni
Salva risposta
2. Re: Le Terme a Budapest

Ciao,se continui così nessuno avrà piuù domande da farti e dovrei andare in pensione!!-)

Auguri di Buon Natale a te e famiglia!

Max

Salerno
Contributore livello
467 post
Salva risposta
3. Re: Le Terme a Budapest

Grazie Max!

Sto preparando ancora altre cosine simili!

:)

Ricambio gli auguri di vero cuore!

Kellemes Karácsonyt és boldog új évet kívánok!

Matera, Italia
Contributore livello
37 post
423 recensioni
Salva risposta
4. Re: Le Terme a Budapest

ma alla fine, forse mi è sfuggito, quanto costa l'ingresso?

Salerno
Contributore livello
467 post
Salva risposta
5. Re: Le Terme a Budapest

Effettivamente i prezzi non li ho riportati per due motivi:

- Poichè questo 3d è nelle FAQ, non vorrei che trra qualche mese diventasse obsoleto

- Soprattutto i prezzi variano molto in base al giorno di ingresso, all'orario, al tempo di permanenza, all'uso o meno di cabina, l'uso delle piscine o solo delle terme, ecc....

Ad ogni modo, altre informazioni più complete su questo portale:

http://www.budapestgyogyfurdoi.hu/en

roma
Contributore livello
36 post
166 recensioni
Salva risposta
6. Re: Le Terme a Budapest

Ciao, io devo andare a maggio, e penso che nei tre giorni di permanenza sicuramente ci scapperà un passaggio alle terme, quindi grazie delle info utilissime. Una domanda e un consiglio a livello personale, quali sono le migliori a livello di igiene, funzionalità e benefici? Ovviamente terrò conto che si tratta di opinioni personali. Grazie ancora!!

Salerno
Contributore livello
467 post
Salva risposta
7. Re: Le Terme a Budapest

Ciao cleale!

Non le ho provato tutte... anzi io sono stato esclusivamente alle Széchenyi.

Sui benefici non so dirti.... personalmente dubito che una sola giornata possa essere effettivamente utile alla salute.

Su pulizia e funzionalità immagino che il "top" possano essere le Gellért, se non altro perchè appartengono ad un grosso centro alberghiero privato (insomma una vera e propria spa) e credo che possano essere più "curate" anche dal punto di vista dell'attenzione nei confronti del cliente.

Milano, Italia
Contributore livello
25 post
139 recensioni
Salva risposta
8. Re: Le Terme a Budapest

Ciao, anch'io volevo infos sulla condizione igienica delle terme. Volevo andarci a fine aprile col mio bimbo di 9 anni, ma più leggo le recensioni, più temo che visiterò solo la città...

Se qualcuno può darmi conferme, ringrazio in anticipo!

f.

Salerno
Contributore livello
467 post
Salva risposta
9. Re: Le Terme a Budapest

Ciao Francy.

Ti dico la mia a proposito.

Le terme turche sono piccole e per la loro stessa natura possono creare qualche disagio ad un bambino dell'età di tuo figlio.

Le Szechenyi al contrario sono molto vaste ed hanno una zona all'aperto molto grande e spaziosa. Sono terme municipali e - quindi - piuttosto "popolari". Io ci ho visto molte famiglie ungheresi con bambini al seguito e non ho notato nessuna situazione di scarso igiene. Ad esempio, quasi in ogni sala ci sono delle macchinette che spruzzano disinfettante sui piedi ed in ogni sala ci sono diverse docce a disposizione. Le stesse regole delle terme impongono la doccia ogni volta che si entra nella zona termale e ogni volta che si entra e si esce dalle saune. L'unica cosa che puo' dare da pensare possono essere gli spogliatoi che sono costituite da piccole cabine tramite cui si accede alla zona termale stessa che sono usate da decine e decine di persone, ma questo potresti evitarlo affittando una cabina privata.

Le Gellért fanno un grosso complesso spa e anche se non ci sono stato immagino che siano molto ben curate, visto che sono private e appartengono ad un grosso gruppo alberghiero. Lo stesso albergo che le ospita è un 4 stelle con oltre 230 stanze.

Se non ti senti sicura per il bambino fai benissimo a starne alla larga. La propria tranquillità personale vale molto più di qualche ora di relax (che a quel punto non riusciresti neppure ad avere) e Budapest offre così tante cose che non sarebbe questa grande perdita.

Però posso chiederti cosa hai letto nelle recensioni da farti "allarmare"? Così magari proviamo a ragionarci assieme.

Trieste, Italia
Contributore livello
1.802 post
198 recensioni
Salva risposta
10. Re: Le Terme a Budapest

cara francy io posso dirti che frequento da 30 anni le terme ungheresi e non mai preso tipo di patologia medica,neanche un fungo ai piedi,poi se non ti senti di andare a quelle storiche comunali puoi andare a quelle dell'Hotel Helia che sono dell'albergo ma anche aperte al pubblico,sono più moderne ma non meno rilassanti,vai tranquilla.

saluti

max

Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Budapest.