Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Al Signor Sindaco

Torino, Italia
Contributore livello
3 post
36 recensioni
Salva argomento
Al Signor Sindaco

Egregio Signor Sindaco,

Torniamo a Lampedusa da oltre 10 anni, ma mai l’abbiamo trovata così sporca e trasandata: pattume ovunque con relativo tanfo, erbacce alte anche qualche metto, tutto è lasciato andare. Se non vedremo segni evidenti della volontà di restituire dignità a questa isola magica e ai suoi abitanti, per noi, le nostre famiglie e i nostri amici sarà l’ultima vacanza qui. La ringraziamo in anticipo per quanto potrà fare. Angelo e Patrizia

14 risposte su questo argomento
Italia
Esperto locale
di Croazia, Slovenia, Montenegro, Bosnia e Erzegovina, Barca a vela, Macedonia, Serbia
Contributore livello
8.596 post
8 recensioni
Salva risposta
1. Re: Al Signor Sindaco

Ciao Papi323,

Difficile che il sindaco di Lampedusa risponda su TripAdvisor .

Meglio un messaggio di posta elettronica destinato all'Ufficio Relazioni con il Pubblico, più diretto e più efficace urp@pec.comune.lampedusaelinosa.ag.it

Modificato: 30 luglio 2018, 08:48
Italia
Contributore livello
41 post
190 recensioni
Salva risposta
2. Re: Al Signor Sindaco

Buonasera. Concordo con quanto evidenziato da Papi. Io a inizio luglio ho scritto ad un consigliere comunale e a Lega Ambiente ( l’indirizzo mail del Sindaco non l’ho trovato). Nessuno mi ha mai risposto. Che dire.

Veneto, Italia
Esperto locale
di Veneto, Montagna e sport invernali
Contributore livello
6.643 post
155 recensioni
Salva risposta
3. Re: Al Signor Sindaco

Ciao Mimmuccia,

prova anche tu con la PEC, indicata da Classis.

Fateci sapere.

Italia
Contributore livello
41 post
190 recensioni
Salva risposta
4. Re: Al Signor Sindaco

Scusa ma non conosco Classis... se vuoi scrivermi in privato per darmi più ragguagli.

Grazie

Italia
Esperto locale
di Croazia, Slovenia, Montenegro, Bosnia e Erzegovina, Barca a vela, Macedonia, Serbia
Contributore livello
8.596 post
8 recensioni
Salva risposta
5. Re: Al Signor Sindaco

Meglio un messaggio di posta elettronica destinato all'Ufficio Relazioni con il Pubblico, più diretto e più efficace urp@pec.comune.lampedusaelinosa.ag.it

Veneto, Italia
Esperto locale
di Veneto, Montagna e sport invernali
Contributore livello
6.643 post
155 recensioni
Salva risposta
6. Re: Al Signor Sindaco

Mimmuccia,

nel post 5 Classis ha ripetuto l'indirizzo mail cui inviare le tue osservazioni. La posta certificata (PEC) è come una raccomandata, non possono ignorarla.

1 post
1 recensione
Salva risposta
7. Re: Al Signor Sindaco

Mi associo completamente. Prima volta in visita all’isola... dopo qualche ora mi sono chiesta dov’è fossi capitata...

Sporco, rudo, nessuna regola applicata... motorini e auto ovunque. Completamente invasa la spiaggia accessibile... sempre con buone scarpe da ginnastica 🤦🏻‍♀️ .... una grande delusione!

Mondovi, Italia
Contributore livello
18 post
50 recensioni
Salva risposta
8. Re: Al Signor Sindaco

Purtroppo devo condividere le tue impressioni: l'isola avrebbe un potenziale turistico enorme, le spiagge sono stupende, ma é sporca, invasa da cani randagi e trascurata. E la mancata risposta alle giuste rimostranze dei turisti, rivolte anche su siti istituzionali, denota disinteresse e menefreghismo da parte di chi amministra.

Italia
Contributore livello
41 post
190 recensioni
Salva risposta
9. Re: Al Signor Sindaco

Condivido. Sempre chi occupa un ruolo pubblico e istituzionale dovrebbe rispondere. A domande, chiarimenti, critiche... purtroppo io in questi 2 mesi dopo il mio rientro non ho potuto parlare bene di molti aspetti dell’Isola.

erba
Contributore livello
26 post
46 recensioni
Salva risposta
10. Re: Al Signor Sindaco

Salve a tutti. Purtroppo mi ritrovo anch'io a condividere quanto sopra:prima volta x me a Lampedusa, seconda di settembre, le prime impressioni sono state negative proprio per l'impressione di "lasciato andare" che si respira al primo impatto. Le discariche a cielo aperto, la puzza di immondizia che si respira quasi di continuo, lo stato delle strade e l'enorme numero di persone che si riversano su spiagge, scogli e quant'altro annullano quasi del tutto la bellezza di questa magica isola. Ci metto, con il rischio di scatenare qualche polemica ma non vorrei proprio, la continua impressione di essere "spennati" in quasi tutti gli esercizi commerciali, solita cattiva abitudine di alcune nostre zone turistiche dove il turista non è mai un bene da tutelare ma solo un pollo da spennare il più possibile. Per i cani randagi invece stiamo attenti a non dare un'idea così negativa, da quel che ho visto per lo meno nella cittadina, si tratta di animali assolutamente innocui, ben accettati dai turisti, che al massimo vengono a sedersi vicino a voi mentre state prendendo un aperitivo per vedere di scroccarvi qualche bocconcino ma sempre senza dare disturbo a nessuno. Questo, in aggiunta agli interventi della locale sede protezione animali che provvede al recupero e alla sterilizzazione dei randagi, mi è sembrato un punto a favore del luogo. In ogni caso è un'isola meravigliosa e se si è puntato sul turismo di massa c'è davvero molto da fare per migliorare l'accoglienza, così come l'ho trovata io non va bene

Rispondi a: Al Signor Sindaco
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Lampedusa.