Partita degli Scacchi Viventi

Il 9 giugno 2018 a Crevacuore

Come da tradizione, ogni due anni, nella piazza centrale del paese di Crevacuore si svolge la partita degli Scacchi viventi: la storia narra di una disputa tra il Marchese di Crevacuore Paolo Besso dei Ferrero Fieschi ed il prigioniero, rappresentante del popolo, la cui libertà dipende da una partita a scacchi con il Marchese, riprodotta sulla piazza da 40 pedine (persone), sfoggiando strategie, colpi di scena e duelli sulla scacchiera.

Per l'occasione il paese rivive la tipica atmosfera medievale con allestimenti curati, sfilate in costume, nostre e di tanti gruppi storici, curiosi intrattenimenti, cene itineranti.

Quest'anno si punterà sui giochi medievali e lo spettacolo più rilevante sarà il palo della cuccagna di 14 m.

Dal primo pomeriggio dunque ci sarà movimento nel borgo medievale, cominceranno a giungere i gruppi storici, circa 200 figuranti, i tamburi imperiali a richiamare l'attenzione, ci sarà un torneo di scacchi a tavolo, dalle ore 14.30, gioco molto sentito in paese e verso sera si comincerà a concentrare di più gli spettacoli, con l'arrivo del marchese in paese, che accompagneranno le persone a cena lungo le contrade.

Alle ore 21 nella piazza centrale inizierà lo spettacolo con le esibizioni di artisti prestigiosi e alle ore 21.30 avrà inizio la partita a scacchi viventi che terminerà intorno alle ore 23.