Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Cani e spiagge

Aosta
Contributore livello
1 post
78 recensioni
63 voti utili
Cani e spiagge

Prima di tutto faccio un mea culpa, non mi sono informata per tempo, dando per scontato che funzionasse come in altre località di mare, sulla possibilità di portare con me la mia cucciola in spiaggia.

Arrivati è stato un duro colpo essere catapultati in un mondo dove tranne che in una spiaggia (se vogliamo chiamarla così, perché in realtà è un pietraia) si può portare il proprio cane.

Mi chiedo perché di questa limitazione, noi normalmente trascorriamo le vacanze in Emilia Romagna (eravamo qui per un invito da parte di amici per le Vele d'Epoca) e lì in tutte le spiagge, attrezzate o libere che siano si possono portare i cani. Naturalmente ci sono delle regole di buona convivenza: il cane deve rimanere legato, non deve sporcare in spiaggia, in acqua può andare solo nelle prime ore del mattino ecc....

Non sempre si ha la possibilità di affidare il cane a qualcuno o lasciarlo in albergo o nella struttura dove si alloggia (noi ad esempio eravamo a casa di amici a Lingueglietta per cui non era così comodo andare e tornare per portare fuori la cucciola per i suoi bisogni).

Perché di questa restrizione, qualcuno mi sa spiegare il motivo

3 risposte su questo argomento
Abruzzo, Italia
Contributore livello
4.055 post
1. Re: Cani e spiagge

Buongiorno bugick

"Paese che vai regolamento che trovi." Ha fatto lei stessa il mea culpa.

Roma
Esperto locale
di Roma
Contributore livello
14.476 post
855 recensioni
835 voti utili
2. Re: Cani e spiagge

"Naturalmente ci sono delle regole di buona convivenza: il cane deve rimanere legato, non deve sporcare in spiaggia, in acqua può andare solo nelle prime ore del mattino …"

Ecco, ad alcune persone queste regole, che a lei appaiono naturali, potrebbero sembrare restrittive, e queste persone potrebbero chiedere il perché della loro esistenza ("perché la mia cucciolina non deve poter fare il bagno a mezzogiorno?" "perché deve rimanere legata?" ecc.). Per altre potrebbe sembrare naturale che esistano spiagge in cui i cani non son ammessi, proprio in nome della convivenza civile e del principio di non imporre le proprie scelte ad altri.

Dato che viviamo in una società e non possiamo farne a meno, dobbiamo accettare anche leggi, regole e regolamenti che non ci piacciono, senza chiederci il perché e senza vederle necessariamente come restrizioni e limitazioni. La prossima volta, come dice giustamente Cricet, si informi bene e scelga un luogo che le sembra fare al caso suo.

Milano, Italia
Contributore livello
6 post
326 recensioni
116 voti utili
3. Re: Cani e spiagge

Buongiorno, purtroppo i cani non sono accettati in spiaggia.

E' un peccato per i padroni, come te e me, ma è comprensibile.

Quando voglio portare la mia cucciola pelosa al mare cerco una spiaggia attrezzata con accesso libero ai cani.

Il we scorso siamo andati a Pietra ligure dove c'è una spiaggia molto ben organizzata, dove i cani possono stare liberi e fare il bagno a loro piacimento.

Ci siamo trovati benissimo.

Rispondi a: Cani e spiagge
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su San Lorenzo al Mare.