Salva argomento
Le Nozze Mistiche di Santa Caterina

Senigallia, Palazzo Mastai Museo Pio IX, fino al 31 dicembre.

Sapientemente restaurata dall’Istituto di Restauro delle Marche presso l’Accademia di Belle Arti di Macerata, sotto la direzione della Soprintendenza, questa importante tavola del primo Cinquecento, riconducibile a Innocenzo Francucci – detto Innocenzo da Imola (1490 ca. – 1543 ca.) – rappresenta uno dei temi più affascinanti affrontati dai pittori dell’epoca: Le nozze mistiche di Santa Caterina.

La composta eleganza dell’opera, oltre alla dolcezza e all’estrema capacità raffigurativa, in particolare degli splendidi visi, ci fa immediatamente propendere a collocarla tra le opere realizzate nella florida bottega dell’artista emiliano intorno agli anni ‘30 del Cinquecento.

Tutti i giorni dalle 9-12 e 16-18 per le visite guidate l'ingresso è gratuito.