Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Consigli per risparmiare

Catania
Contributore livello
49 post
212 recensioni
Salva argomento
Consigli per risparmiare

Passerò sei giorni ad agosto a Vienna (1 a/r lo dedicherò a Bratislava) e sto iniziando a cercare tutte le info per cercare di risparmiare qualcosina pur non privandomi di nulla.

Per i trasporti credo che stando da lun a dom farò la tessera settimanale.

Vi chiedo soggiornando vicino alla stazione centrale quando andrò in aeroporto col Railjet l'abbonamento sarà valido o neccessità in nuovo biglietto o la sola integrazione da 1,70€?

Esistono giorni/fasce orarie in cui ci sono ingressi gratis o scontati nei musei/chiese/palazzi un po come a Madrid per esempio?

E per mangiare..vi sentite di consigliare qualcosa low-cost (magari robe veloci per il pranzo)?

Per andare a Bratislava dato che soggiorniamo alla stazione centrale pensavo di prendere il treno dell'OBB.I biglietti di questa compagnia conviene prenderli prima o i prezzi rimangono tali anche acquistandoli in stazione?

Grazie a tutti e qualsiasi altro suggerimento "risparmievole" è ben accetto.

Viaggio privato di un giorno a Vienna
3 recensioni
a partire da 119,40 USD*
Escursione di un Giorno a Budapest
92 recensioni
a partire da 142,00 USD*
Crociera sul Danubio con cena e
8 recensioni
a partire da 47,60 USD*
6 risposte su questo argomento
Vienna
Contributore livello
3.765 post
Salva risposta
1. Re: Consigli per risparmiare

Ciao,

per il collegamento aeroporto – stazione ferroviaria devi integrare l’abbonamento settimanale con un biglietto da 1,70 euro

Se vuoi puoi acquistare il settimanale anche online sul sito delle Wiener Linien  https:/…buy

Il biglietto da 1,70 lo puoi fare solo alle macchinette automatiche.

A Vienna ogni prima domenica del mese alcuni musei sono gratuiti anche per persone che hanno più di 19 anni.

Wien Museum Karlsplatz

Heeresgeschichtliches Museum – Museo di storia militare

Villa Hermes – Hermes Villa (chiusa in inverno)

Römermuseum

Museo degli orologi -Uhrenmuseum

Pratermuseum

Otto Wagner Pavillon Karlsplatz (chiusa)

Otto Wagner Hofavillon Hietzing

Affreschi di Neidhart

Virgilkapelle

Beethoven Haus Heiligenstadt – Casa di Beethoven ad Heilgenstadt

Beethoven Pasqualatihaus

Haydnhaus – Casa di Haydn

Casa natale di Schubert

Casa dove è morto Schubert

Appartamento di Johann Strauss

I biglietti ferroviari per Bratislava li puoi acquistare direttamente a Vienna o alle macchinetta automatiche o ai sportelli delle ÖBB. Il prezzo è lo stesso oebb.at/en/…euregio-slowakei

Italia
Esperto locale
di Spagna, Valencia, Malaga, Tenerife, El Hierro, La Gomera, Viaggiare in treno, Siviglia, Madrid
Contributore livello
33.641 post
355 recensioni
Salva risposta
2. Re: Consigli per risparmiare

@Alessia

Alle utili informazioni che ti hanno già dato aggiungo che il Mak Museum il martedi dalle 18 alle 22 ha il biglietto ridotto di 5 euro

http://www.mak.at/en/visit/information

mentre se ti interessa visitare il Leopold Museum e altri musei c'è la possibilità di acquistare dei biglietti combinati che trovi indicati qui

www.leopoldmuseum.org/en/tickets/admission

così come esiste il biglietto combinato per visitare i palazzi imperiali e il museo del mobile oppure quello per visitare i diversi musei del Belvedere.

Catania
Contributore livello
49 post
212 recensioni
Salva risposta
3. Re: Consigli per risparmiare

Grazie mille

Italia
Esperto locale
di Spagna, Valencia, Malaga, Tenerife, El Hierro, La Gomera, Viaggiare in treno, Siviglia, Madrid
Contributore livello
33.641 post
355 recensioni
Salva risposta
4. Re: Consigli per risparmiare

Ma di niente, Alessia!

Roma
Esperto locale
di Roma
Contributore livello
13.840 post
732 recensioni
Salva risposta
5. Re: Consigli per risparmiare

Ciao, purtroppo non alloggi proprio in posizione centralissima, ma ti consiglierei comunque di prendere meno mezzi pubblici possibile e di camminare molto: se ti piace camminare almeno un po', agosto può essere un ottimo periodo (non c'è l'afa che c'è in Italia ma ovviamente nemmeno i rigori invernali) e si riducono notevolmente le spese.

Per il mangiare prendi in considerazione - se non sempre, qualche volta - i supermercati, che sono sparsi un po' dappertutto. La catena Spar, corrispondente a una nota italiana dal nome simile, a mio avviso permette un buon equilibrio fra qualità e prezzo. Possono aiutare anche le panetterie, anche in questo caso si trovano catene sparse in tutta la città (secondo me è particolarmente buona Der Mann Der Verwohnt, ma anche Anker), soprattutto se ti piacciono i dolci puoi comprare delle specialità viennesi a portar via per pochi euro: sono buone, saziano e sono prodotti assolutamente tipici che è difficile trovare in Italia.

Nota che al contrario che in altre grandi città europee non italiane, a Vienna esistono numerose fontanelle di acqua potabile (si azionano spingendo verso il basso una leva) e permettono di risparmiare non poco sull'acqua.

Come visite, puoi considerare alcune chiese a ingresso gratuito, che benché poco considerate per turismo sono spesso notevoli dal punto di vista storico-artistico: mi vengono in mente Jesuitenkirche (a mio avviso particolarmente bella), Dominikanerkirche, Votivkirche, Mariahilferkirche, ma sicuramente ce ne sono molte altre.

Catania
Contributore livello
49 post
212 recensioni
Salva risposta
6. Re: Consigli per risparmiare

Grazie mille

Rispondi a: Consigli per risparmiare
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Vienna.
Discussioni recenti