Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Itinerario 6 notti

7 post
Itinerario 6 notti

Ciao a tutti,

a luglio sarò in Islanda (purtroppo) solo per 6 notti, arriverò il 18 alle 23 circa e ripartirò il 25 nel primo pomeriggio. Ho provato a dare un occhio ai vari itinerari già suggeriti ma purtroppo non sono riuscito a identificare il modo giusto per spedire al meglio i miei giorni, ottimizzando il tempo a disposizione e le energie considerando che viaggerò da solo... Quello che so è che forse mi sembra opportuno passare la prima notte (19/7) a ridosso della Blue Lagoon, in modo tale da passare la prima giornata vedendo un poco Reykjavik alla mattina, pomeriggio bagno alla laguna e poi a letto presto in quanto prevedo di fare una tirata unica da quando arriverò... come suggerite di organizzarmi per le restanti 5 notti a disposizione?

Grazie in anticipo a tutti!

Oscar

15 risposte su questo argomento
Aosta, Italia
Contributore livello
2.259 post
1.207 recensioni
1. Re: Itinerario 6 notti

I 5 giorni: in due giorni sali a Isafjordur da est. In tre giorni scendi a Reykjavik da sudovest. Così percorri la ramificata penisola all'estremità nordovest del paese, la "mano aperta" o "polipo" che dir si voglia, ad avviso mio, e non solo, il top in Islanda. I fiordi più grandiosi, solitudine, mancanza delle frotte che affollano luoghi assai meno interessanti in estate.

Ovvio il noleggio auto, ti consiglio di scegliere l'Avis all'aeroporto.

7 post
2. Re: Itinerario 6 notti

Ciao Giancarlo,

grazie mille per la risposta. ti posso chiedere anche secondo te dove sarebbe meglio fermarsi per le notti?

Ieri, in prenda un pò all'entusiasmo ho buttato giù un itinerario percorrendo tutto il ring ma ho paura che sia eccessivamente impegnativo e con il rischio di passare più tempo in macchina che altro, ad ogni modo questo è quanto:

19/7: notte a Haukadalur e visita in giornata di Gulfoss e varie in quella zona;

20/7: notte a Seljaeland con visita delle cascate e quello da vedere in quella zona;

21/7: notte a Hofn con visita a Vik, Skaftafell e Jokulsarlon;

22/7: notte a Stöðvarfjörður con visite varie sulla strada;

23/7: notte a Akureyri passando per Myvatn, Dimmuborgir, ecc.

24/7: rientro a Reykjavik e notte nella capitale.

Fattibile o vascata immensa per nulla?

Grazie ancora e buona giornata!

Oscar

Venezia, Italia
Esperto locale
di Islanda
Contributore livello
2.809 post
160 recensioni
3. Re: Itinerario 6 notti

Io invece ti consiglierei di fare 1 giorno circolo d'oro e avvicinamento a tappa successiva (Hella per Landmannalaugar in via, Hrauneyjar per Landmannalaugar in 4x4), 1 giorno Landmannalaugar e 3 giorni costa sud (Vìk, Skaftafell, Jokulsarlòn e ritorno).

Non fare tutto il ring, hai troppo poco tempo.

Modificato: 30 aprile 2018, 12:31
7 post
4. Re: Itinerario 6 notti

Ciao Lucarelli,

grazie mille per la risposta. attenendosi al giro che tu suggerisci, dove consigli di fermarsi per le notti? e tipo al Landmannalaugar dove sarebbe meglio dormire?

Oscar

7 post
5. Re: Itinerario 6 notti

allora, ricapitolando:

19/7: notte a Haukadalur e visita in giornata di Gulfoss e varie in quella zona;

20/7: proseguimento del circolo d'oro e arrivo per la notte a Hella;

21/7: escursione in giornata a Landmannalaugar e rientro per la notte a Hella;

22/7: notte a Hofn con visite varie sulla strada;

23/7: rientro verso sud con varie visite con notte a Seljaeland;

24/7: rientro a Reykjavik e notte nella capitale.

Che ne dite, può andare?

7 post
6. Re: Itinerario 6 notti

in realtà forse è meglio:

19/7: notte in zona Reykjavik / Blue Lagoon;

20/7: Circolo d'oro e arrivo per la notte a Hella;

21/7: escursione in giornata a Landmannalaugar e rientro per la notte a Hella;

22/7: notte a Hofn con visite varie sulla strada;

23/7: rientro verso sud con varie visite con notte a Seljaeland;

24/7: rientro a Reykjavik e notte nella capitale.

Venezia, Italia
Esperto locale
di Islanda
Contributore livello
2.809 post
160 recensioni
7. Re: Itinerario 6 notti

Tieni 2 giorni per Hella-Hofn... La zona di Vìk è molto bella ed è un peccato farla al volo. Comunqie puoi tranquillamente arrivare a Jokulsarlòn anziché Hofn.

7 post
8. Re: Itinerario 6 notti

il problema sta negli alloggi... in zona hofn sono un vero salasso, improponibili per Jokulsarlòn e Vik...

potrei rivedere il tutto così:

19/7: notte in zona Reykjavik / Blue Lagoon;

20/7: Circolo d'oro e arrivo per la notte a Hella;

21/7: escursione in giornata a Landmannalaugar e rientro per la notte a Hella;

22/7: visita alla zona di Vik e notte a Hofn;

23/7: Jokulsarlòn e zona di Hofn, notte a Hofn;

24/7: rientro verso sud e notte a Seljaeland.

ti sembra più ottimizzata così?

grazie mille comunque per l'aiuto!

Venezia, Italia
Esperto locale
di Islanda
Contributore livello
2.809 post
160 recensioni
9. Re: Itinerario 6 notti

Se non trovi nulla di più accessibile che Hofn, può andare 😉

Aosta, Italia
Contributore livello
2.259 post
1.207 recensioni
10. Re: Itinerario 6 notti

@ Oscar F.

Con il tuo tempo a disposizione, ridotto ma tale da permettere un giro davvero remunerativo ai grandi fiordi del "polipo" a nordovest che sono l'attrazione vera dell'Islanda, non andrei per nulla lungo la costa sud priva di fiordi e con "attrazioni" assolutamente minori rispetto a quanto indicatoti.

Oltretutto tieni conto dell'affollamento già infastidente a maggio con quasi pugilato tra turisti che facevano la gara per a immortalarsi in foto davanti alla modesta cascatella di Seljaeland.

Il tuo problema è anche il dove dormire prenotando a maggio per luglio: io fissai tutto a gennaio 2017 per il maggio. Potrei elencarti i miei pernottamenti in alloggi lungo la costa sud ma credo troveresti o tutto pieno o a costi per luglio altissimi.

A nordovest forse trovi ancora, ma non mi pare esista una tua disponibilità in merito.

Tieni presente che da Reykjavik in 25 km vai a Krysuvik passando da un bellissimo lago per poi vedere fumarole in salita nettamente superiori a quelle nel circolo d'oro, ove la cascata di Gulfoss è una vera forza della natura, ma si vede poco per come è messa (vale comunque il contesto) e... ci sono stato a inizio maggio e tornato a inizio giugno. Code da fuoriuscita dallo stadio dopo un derby.

A nordovest questo non succede, sei in mezzo alla natura non nella calca umana che domina la costa sud nei luoghi di (ridotto) interesse specifico.

Rispondi a: Itinerario 6 notti
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Islanda.