Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Lapponia a fine gennaio

Trieste
Contributore livello
178 post
31 recensioni
19 voti utili
Lapponia a fine gennaio

Ciao a tutti!

Ho prenotato in voli, arriviamo a Kittila e rientriamo a Rovaniemi, 6 notti in tutto a fine gennaio.

Mi consigliate come organizzare l'itinerario e i pernottamenti?

Meglio 5 notti in zona Kittila e l'ultima a Rovaniemi o aggiungere una tappa da qualche parte?

A Rovaniemi mi è stato detto che basta una notte, confermate?

16 risposte su questo argomento
Varese, Italia
Esperto locale
di Lapponia, Rovaniemi, Finlandia, Tromsø, Norvegia settentrionale
Contributore livello
2.087 post
260 recensioni
252 voti utili
1. Re: Lapponia a fine gennaio

Ciao,

partendo dal fondo ti chiedo: basta una notte a Rovaniemi per fare cosa? :)

Perchè, ipoteticamente, in quel periodo dell'anno non basterebbe una settimana per fare le varie attività/safari offerti in quella zona. Se invece chi te l'ha detto considera Rovaniemi solo Villaggio di Babbo Natale.. allora ok, basta una sola notte :)

Con 6 notti piene, a parere mio, potresti scegliere se rimanere a Yllas oppure a Levi (più piccola e intima la prima, più grande in quanto località sciistica la seconda. Ma comunque ""grande""), comunque entrambe molto belle e che ti rendono fruibili le attività nel Pallas-Yllästunturi, per poi spostarti in zona Luosto e poi Rovaniemi.

Dovessi scegliere io, dividerei il viaggio in 3/4 notti a Yllas/Levi, tappa di passaggio a Luosto e due notti a Rovaniemi.

I safari/l'offerta della attività chiaramente è simile, husky, motoslitte, renne, quello che cambia sono le zone visibili e visitabili e quello che puoi vedere. A Levi per esempio è possibile anche noleggiare in autonomia una motoslitta, ed è altrettanto bello partecipare a un safari di un'intera giornata in motoslitta che ti porta nel parco o sulla cima della collina davanti alla località, così come a Yllas è molto particolare il bagno nel lago ghiacciato. A Luosto è molto particolare in inverno visitare la miniera d'ametiste, mentre, a fine gennaio, a Rovaniemi è spettacolare partecipare al safari di un'intera giornata in motoslitta che arriva all'Arctic Snow hotel e fare un safari con i ragazzi di Huskypoint. Molto particolare anche, da Rovaniemi, visitare il Ranua.

Sta a te scegliere, e potrei suggerire altre cose.

Ciao!

Trieste
Contributore livello
178 post
31 recensioni
19 voti utili
2. Re: Lapponia a fine gennaio

Innanzitutto ti ringrazio per la risposta, mi hai dato diverse informazioni che non son riuscito a trovare sui gruppi di facebook.

Riguardo a Rovaniemi mi è stato detto, che escludento il Santa Claus Village, le altre attività non offrono niente di più di quelle che puoi fare nel nord della Lapponia, e che potendo scegliere consigliano di farle piuttosto in zona Levi. È vero? O c'è qualcosa in più o di diverso da vedere a Rovaniemi?

In zona Levi/yllas consigli di dividere le notti tra le due localitá, o di restare in una e spostarsi in giornata?

Riguardo a Luosto, adesso mi informo...

Varese, Italia
Esperto locale
di Lapponia, Rovaniemi, Finlandia, Tromsø, Norvegia settentrionale
Contributore livello
2.087 post
260 recensioni
252 voti utili
3. Re: Lapponia a fine gennaio

Che negli ultimi anni, da quando i viaggi verso le mete a sud sono stati abbandonati per i noti problemi geopolitici, sia tutto un proliferare di gruppi facebook-agenzie viaggio-tour fotografici-chi più ne ha più ne metta che sono tutti iper specializzati e conoscitori del grande nord è un dato di fatto.

Che poi, purtroppo sempre più spesso, arrivi qualcuno qui su TA (dopo che è passato per i canali citati prima) che scrive sul forum o mi scrive in privato convinto (per esempio) che in Lapponia ci sia la neve perenne, o stupito che ad agosto non si possano fare i safari con gli husky, oppure che Rovaniemi è solo commerciale/per turismo di massa/o solo il Villaggio di Babbo Natale e null'altro è realtà.

E, premessa doverosa, lungi da me essere polemico o voler fare il tuttologo. Io parlo esclusivamente di quello che ho visto e vissuto e avendo tanti pezzetti di cuore sparsi a quelle latitudini :D

Semplicemente a volte a me pare che si parli di qualcosa che o non si conosce o non si conosce molto oppure non si ha avuto la fortuna di vedere se non un 26 dicembre con un altro mezzo milione di persone.

Perché che da metà dicembre a metà gennaio Rovaniemi sia troppo frequentata è innegabile. Però è altrettanto innegabile che, sapendo scegliere, offre luoghi ed esperienze che non ci sono in nessun’altra località della Lapponia. Perché è vero che un safari in motoslitta consiste nel salire su una motoslitta e guidare. Ma che ogni località, da Ruka a Kemi, da Rovaniemi a Yllas, Levi, Luosto, Nellim, Muonio, Saariselka, Ivalo, Inari offre scenari, peculiarità dei percorsi e “cose” da vedere differenti non si piò per me smentire :)

Io cerco sempre di suggerire esperienze e attività tra quelle che più mi hanno colpito/reputo migliori e che, fortunatamente, ho potuto fare nel corso dei nostri molti viaggi lassù. E, per Rovaniemi, qualcosa ho scritto nel post sopra ma altro potrei aggiungere.

Se poi, per risparmiare o per mille altri motivi, si ha la possibilità di fare un solo safari per tipologia e il più breve possibile, allora ti consiglio anch’io di farlo dove c’è meno presenza di turisti. E quelli certamente sono tutti uguali (e sono la maggioranza dell’offerta)

Tra Levi e Yllas la prima ha molta più offerta per quel che riguarda i safari in motoslitta. E, volendo, si può anche noleggiare una motoslitta in autonomia. Yllas è più intima. Dipende cosa cerchi nel viaggio

Ciao!

Trieste
Contributore livello
178 post
31 recensioni
19 voti utili
4. Re: Lapponia a fine gennaio

Eh, me ne son accorto. Infatti sto cercando di informarmi da più parti, trovare le informazioni per riuscire a organizzare un viaggio di pochi giorni in un luogo che non conosco non è facile. Soprattutto informazioni attendibili e disinteressate.

Quello che è stato detto a me è che da Rovaniemi in su c'è un paesaggio abbastanza uniforme di colline e boschi che non cambia un granchè fino a Inari, e che potendo scegliere dove alloggiare le zone a nord sono meno turistiche e più belle. Però effettivamente che sia tutto uguale mi sembrava un po' strano.

Comunque se facessi 4 notti tra Levi e Yllas e 2 a Rovaniemi come mi consiglieresti di organizzare le escursioni? C'è qualcosa di "imperdibile"? Lo so che anche questo è un discorso un po' superficiale e soggettivo, però in alcuni luoghi effettivamente ci sono delle cose obiettivamente imperdibili.

Visto che le escursioni costano molto, c'è qualcosa che si può fare senza pagare o spendendo meno di 100e a testa?

Ciao!

Varese, Italia
Esperto locale
di Lapponia, Rovaniemi, Finlandia, Tromsø, Norvegia settentrionale
Contributore livello
2.087 post
260 recensioni
252 voti utili
5. Re: Lapponia a fine gennaio

Be, che la Lapponia finlandese sia immersa nella taiga che null'altro è che un susseguirsi di foreste di conifere posizionate su colline e pianure è vero. Così come è vero che alcuni km dopo Inari la foresta scompare e il paesaggio in inverno diventa quasi lunare.

Ma, parere mio validità zero, non è assolutamente vero che non c'è differenza a fare le stesse attività in zone differenti.. Se lo chiedi poi a un innamorato di quei luoghi.. :)

Perchè, se vogliamo generalizzare come ha fatto chi ti ha descritto quei luoghi, è vero che vedrai piante ghiacciate con sopra della neve ovunque fino a Inari... ma un safari con gli husky sopra l'Ounasjoki lo potrai fare solo a Sinetta con i ragazzi di Huskypoint, così come il percorso che da Rovaniemi si percorre in motoslitta fino all'Arctic Snow Hotel passando sopra al Vliksjarvi, Lehtojarvi e le colline dietro Rovaniemi lo puoi fare solo con un safari in motoslitta con i ragazzi di Safartica, oppure il safari di un'intera giornata con gli husky di Bearhill Husky lo potrai fare solo a Sinetta.

Spostandosi poi in zona Levi, dove assolutamente ci sono attività interessantissime con le motoslitte, safari verso il Lainio Snowcastle, oppure intorno alla collina di Kätkä o Levi li potrai fare solo con i ragazzi di Perhesafarit. Ma, scegliendo di fare il safari di un'intera giornata con i ragazzi di Wild Nordic verso il Raattama Village oppure quello verso Hanhimaa, Rautusjärvi, Kiistala e Köngäs, rimarrai egualmente entusiasta. Senza contare poi che, muovendoti verso Yllas, potrai partecipare alle attività dei ragazzi di Safartica (bagno nel lago ghiacciato, safari nel Pallas-Yllästunturi ecc). E, te lo assicuro, ogni esperienza sarà diversa dall’altra per scorci ecc

Ogni singolo parco nazionale finlandese, che sia il Pyha luosto che puoi vedere dalla miniera di ametiste di Luosto, il Pallas-Yllästunturi, l’Urho kekkonen in zona Saariselka, il Riisitunturi in zona Ruka/Kuusamo ecce cc, offre scorci differenti, peculiarità diverse ecc. Poi si, vero, sono tutti alberi con sopra della neve :)

Quello che ti ho indicato nel post per me merita di essere fatto/ imperdibile. Poi, ovvio, è impensabile poter fare tutto in un viaggio di 6 giorni, sia per una questione economica che per una organizzativa. Alla fine dovrai fare delle scelte.

Non ho indicato un safari con le renne non perché non meriti di essere fatto, assolutamente, ma perché è un’attività molto più calma e meno “attiva”. Bene o male tutte le farm che ci sono offrono esperienze similari.

Purtroppo safari sotto i 100 euro tra quelli che ti ho indicato non ce ne sono. Attività con quel costo sono l’offerta base dei TO più grandi

Ciao!

Trieste
Contributore livello
178 post
31 recensioni
19 voti utili
6. Re: Lapponia a fine gennaio

Grazie Alessandro per le tante informazioni, sei stato di grande aiuto. Hai un blog o una pagina web?

Immaginavo non ci fossero attività più a buon prezzo, quelle più interessanti guardando in giro comunque mi sembra costino sui 200e o più a testa. Che per me non è poco. In autonomia non c'è niente di interessante che si possa fare in una giornata? Qualche bel posto che si possa visitare senza fare tour organizzato?

Un paio di safari vorrei farli, al massimo 3, ma gli altri giorni mi piacerebbe riuscire a risparmiare un po'. Hai qualche consiglio?

Varese, Italia
Esperto locale
di Lapponia, Rovaniemi, Finlandia, Tromsø, Norvegia settentrionale
Contributore livello
2.087 post
260 recensioni
252 voti utili
7. Re: Lapponia a fine gennaio

No, purtroppo (o per fortuna :) ) non ho un mio spazio dedicato al nord (anche se in diversi me lo chiedono). E' già un impegno non indifferente TA :)

Se vuoi risparmiare qualcosa, come avevo scritto sopra e ovviamente dopo aver preso parte a un tour organizzato, puoi pensare di noleggiare per un paio d'ore una motoslitta in autonomia. Perhesafarit offre questo servizio. Siamo sempre nell'intorno dei 100 euro.

Alternativa ancor più economica è girare con le ciaspole. A Levi trovi negozi che le noleggiano ovunque. Di certo è più impegnativa come soluzione :D

Ciao!

Trieste
Contributore livello
178 post
31 recensioni
19 voti utili
8. Re: Lapponia a fine gennaio

Grazie mille ancora!

Trieste
Contributore livello
178 post
31 recensioni
19 voti utili
9. Re: Lapponia a fine gennaio

Ho organizzato più o meno come mi hai suggerito. 4 notti zona levi/yllas, devo ancora decidere se tutte 4 a Levi o dividere, e 2 notti a Rovaniemi. Luosto lo saltiamo per questioni di tempo.

Come safari a Rovaniemi quale mi consiglieresti, visto che ne potremo fare uno solo?

Modificato: 10 agosto 2019, 10:46
Trieste
Contributore livello
178 post
31 recensioni
19 voti utili
10. Re: Lapponia a fine gennaio

Mi piacerebbe un safari che ci porti a vedere dei paesaggi il più possibile diversi da quelli di Levi

Rispondi a: Lapponia a fine gennaio
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Finlandia.
Discussioni recenti