Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Le bizzarrie dei turisti

Lefkos, Grecia
Contributore livello
643 post
50 recensioni
Le bizzarrie dei turisti

Ci è stato chiesto da una coppia di italiani appena arrivati sulla spiaggia mentre eravamo intenti a prendere il sole sul lettino se i lettini erano gratuiti! Non ė la prima volta che capita, ma oggi la cosa mi ha fatto riflettere: in quale altro posto sul pianeta ci si azzarderebbe a chiedere se i lettini e l'ombrellone sono gratuiti? Ora mi chiedo: perchė un greco dovrebbe acquistare delle sdraio sovente nuovissime e di ottima qualita, prendersi la briga di farsi fare dal fabbro dei robustissimi ombrelloni e basi di cemento per sostenerli e poi offrirli gratuitamente ai turisti di passaggio?

È vero, alcune taverne sulla spiaggia offrono "free ambrella", che ci sia qualcuno che ne usufruisce di nascosto e poi scappa per paura che gli chiedano di consumare qualcosa?

Per chi non conosce la Grecia preciso che solo qui si pagano generalmente 6 euro per due lettini ed ombrellone. Chi invece frequenta la Grecia, lo sa benissimo.

88 risposte su questo argomento
Milano, Italia
Contributore livello
9.055 post
274 recensioni
1. Re: Le bizzarrie dei turisti

In questo momento mi trovo a Thassos,qui 2 lettini e 1 ombrellone costano 5€. Prezzo invariato da 3 anni.

Mi potreste spiegare cosa ci sia da contrattare? Contrattate anche quando andate a Capri o in Costa Azzurra?

L'affitto dei lettini,degli scooter,degli studios etc e' il lavoro di migliaia di greci,esattamente come lo e' per tutti quei paesi nei quali il turismo rappresenta una voce importante dell'economia.

Non capisco perche' in Grecia qualcuno possa sentirsi autorizzato a contrattare,mentre lo stesso non accade in Germania,Francia,Svezia etc.

Mestre, Italia
Esperto locale
di Creta, Costa Brava, Istria, Cres, Krk
Contributore livello
4.477 post
60 recensioni
2. Re: Le bizzarrie dei turisti

Un sacco di turisti italiani si ostinano e mangiano la pizza e gli spagnetti rimanendo delusi. Se non è bizzarria questa

Lefkos, Grecia
Contributore livello
643 post
50 recensioni
3. Re: Le bizzarrie dei turisti

E quelli che proclamano migliore ristorante l'unica taverna in cui hanno mangiato? Quante volte avete sentito o letto: la migliore moussakà dell'isola!" Ma cosa fanno passano le vacanze a degustare intrugli spacciati per moussakà per premiare la migliore? Magari con una recensione su TA fuorviante?

Lefkos, Grecia
Contributore livello
643 post
50 recensioni
4. Re: Le bizzarrie dei turisti

E quelli che affermano di conoscere l'isola come le proprie tasche solo per averci passato una settimana di vacanza?

Ad esempio quelli che sono stati solo a Faliraki e ...che bella la Grecia!

Quelli che definiscono tipico villaggio di pescatori l'aggromerato di studios che vive solo d'estate.

Mestre, Italia
Esperto locale
di Creta, Costa Brava, Istria, Cres, Krk
Contributore livello
4.477 post
60 recensioni
5. Re: Le bizzarrie dei turisti

E le ragazze russe che si fanno le foto in spiaggia in posizioni assurde?

Milos Island
Contributore livello
270 post
6. Re: Le bizzarrie dei turisti

E quelli che si spacciano per Tripadvisor e vendono una recensione positiva a cambio di un piccolo sconto?

Lefkos, Grecia
Contributore livello
643 post
50 recensioni
7. Re: Le bizzarrie dei turisti

Io mi riferivo agli atteggiamento negativi difronte alla gente greca,

Ma vendere recensioni è disonesta pura.

Possibile non si possa fare nulla di più che segnalare

Quelle sospette?

Milano
Esperto locale
di Cicladi, Isole Egee nord-orientali, Dodecaneso
Contributore livello
3.580 post
330 recensioni
8. Re: Le bizzarrie dei turisti

A proposito di recensioni fasulle vi dirò che un agriturismo sardo del quale aprii le recensioni dando un punto è ora al primo posto della sua zona (e "beffa" trip mi ha mandato un aggiornamento sulla destinazione) nonostante io abbia segnalato a trip che chiaramente molte recensioni sono "pilotate".

Sulla contrattazione dei prezzi in Grecia stendiamo un velo pietoso nel senso che non capisco come si possa pretendere di pagare 15 o 20€ per una doppia uso singola e poi magari lamentarsi perchè non la puliscono tutti i giorni o peggio non c'è il phon (dico solo che chi ha queste pretese è una signora che pretende di essere "etica" ma percepisce una pensione "coi fiocchi").

Io vado sempre nello stesso posto da tempo almeno una settimana l'anno, con la proprietaria c'è profondo affetto, non chiedo mai in anticipo il prezzo della camera perchè so che mi fa sempre un ottimo prezzo, potrei avere per pochissimi euro in più camere più nuove di altre strutture ma la mia n. 4 da Athina con una vita stupenda non me la toglie nessuno, mi sento "a casa".

Ed ogni volta le dico sempre di non cambiarmi le lenzuola ogni due giorni, è un vero spreco sia perchè sull'isola c'è poca acqua che per i detergenti inquinanti.

Tempo fa una donna diceva a me e ad un amico che le piacciono molto le "isolette greche" come Mykonos, io e lui ci siamo guardati dicendo che forse non sapeva quello che stava dicendo visto che parlava di una delle destinazione più gettonate della Grecia dove per inciso ombrellone e due lettini costano 12€ (io ci sto al massimo due giorni prima di rientrare in Italia).

Lefkos, Grecia
Contributore livello
643 post
50 recensioni
9. Re: Le bizzarrie dei turisti

Quelli che vanno una, massimo due volte a mangiare fuori durante la settimana di vacanza e poi scrivono recensioni tipo: "la migliore moussaka!" ... Perchè quante ne hai assaggiate?

Lefkos, Grecia
Contributore livello
643 post
50 recensioni
10. Re: Le bizzarrie dei turisti

Quelli il cui unico scopo è andare in Grecia per noleggiare qualcosa: quad o motorino? Motorino o auto?

Rispondi a: Le bizzarrie dei turisti
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta