Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Dall'8 febbraio Frecciarossa Perugia-Milano e viceversa

Firenze, Italia
Esperto locale
di Toscana
Contributore livello
5.303 post
1.027 recensioni
Dall'8 febbraio Frecciarossa Perugia-Milano e viceversa

Via Firenze-Bologna:

fsnews.it/fsn/Gruppo-FS-Italiane/Trenitalia/…

Perugia e Assisi
a partire da 768,40 USD*
È probabile che la disponibilità si esaurisca
Gita di un giorno ad Assisi e Orvieto
899 recensioni
a partire da 121,60 USD*
4 risposte su questo argomento
Roma
Esperto locale
di Roma
Contributore livello
14.000 post
762 recensioni
1. Re: Dall'8 febbraio Frecciarossa Perugia-Milano e viceversa

Ciao, ho già risposto nel forum in inglese: secondo me il punto debole di questa iniziativa sono le fermate ad Arezzo e a Reggio Emilia. L'Alta Velocità, per essere veramente tale e non solo un nome a effetto, dovrebbe comportare tempi rapidi e poche fermate.

Viene il sospetto che in casi come questo non ci sia un'intenzione reale di accorciare i tempi di percorrenza, piuttosto quella di imporre il nome Alta Velocità a treni effettivamente lenti per giustificare gli alti prezzi. Un po' come in Francia: il TGV era nato come alternativa di lusso ad altre categorie di treno, ma rapidamente è diventato l'unica categoria di treno esistente, e se si vuol viaggiare in treno in Francia su distanze non brevissime è l'unica possibilità, e i prezzi sono estremamente alti anche per tragitti di un centinaio di chilometri.

Perugia, Italia
Esperto locale
di Umbria, Riccione
Contributore livello
557 post
101 recensioni
2. Re: Dall'8 febbraio Frecciarossa Perugia-Milano e viceversa

Tanto per cambiare non sono completamente d'accordo con te Aristofane ;-)

(Scherzo naturalmente)

Comunque l'esperimento, peraltro cofinanziato dalla Regione Umbria, è stato concepito più che altro per i residenti che trovano ataviche difficoltà di collegamento per qualsivoglia hub italiano, in primis milano.

Figurati che per no raggiungere MIlano (centrale) in 3 ore è una conquista epocale....ed in effetti i numeri che attualmente sta facendo il freccia rossa, nonostante la partenza alle 5.15, sembrano confermarlo.

Ho la netta sensazione che dal punto di vista turistico si punti molto di più a potenziare il flusso sull'aeroporto di S. Egidio.

Perugia, Italia
Contributore livello
1 post
17 recensioni
3. Re: Dall'8 febbraio Frecciarossa Perugia-Milano e viceversa

Viaggio spesso da Perugia a Reggio Emilia e la fermata a Reggio oltre a servire diversa gente in discesa é utile a mezza pianura padana per raggiungere Milano e Torino. Molti i viaggiatori in entrata a Reggio

Perugia, Italia
Contributore livello
20 post
18 recensioni
4. Re: Dall'8 febbraio Frecciarossa Perugia-Milano e viceversa

Non ho ancora avuto modo di viaggiare con il Frecciarossa Perugia-Milano, però sono umbra, ma studio a Roma e mi muovo spessissimo in treno, sia per studio che, spesso, per vacanze. Ho purtroppo constatato che i collegamenti in Umbria sono pessimi, io stessa per raggiungere Roma Tiburtina, non impiego mai meno di 2 ore e un quarto, neanche quando viaggio con lntercity. Perciò sinceramente, arrivare a Milano in sole tre ore è davvero una conquista per tutti gli umbri abituati a viaggiare in treno; solo per dare un'idea la scorsa estate ho impiegato praticamente quasi 6 ore partendo dalla stazione di Perugia Ponte San Giovanni con un intercity per arrivare a Milano centrale

Rispondi a: Dall'8 febbraio Frecciarossa Perugia-Milano e viceversa
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Perugia.