Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Viaggio in Umbria in autunno

Verona, Italia
Contributore livello
52 post
Viaggio in Umbria in autunno

Buon pomeriggio!

Sto pensando di organizzare un viaggio di una settimana in Umbria in ottobre, anche se non ci sono mai stata penso che con i colori di quella stagione debba essere particolarmente bella.

Scrivo per chiedere consigli in merito all'itinerario da seguire, posto che mi piacerebbe vedere più possibile e sono interessata all'arte, all'architettura e alla natura.

Chiedo anche se secondo chi ha esperienza sia preferibile spostarsi in auto oppure con i mezzi pubblici e se è meglio pernottare in un unico posto oppure fare più tappe.

Grazie da adesso!

7 risposte su questo argomento
Perugia, Italia
Contributore livello
241 post
59 recensioni
1. Re: Viaggio in Umbria in autunno

Ciao! Certamente ti possiamo aiutare! Per quanto riguarda il pernottamento ti consiglio un unica sede o al massimo 2 (tipo Perugia/Assisi per la visita nell'Umbria nord e Todi per la visita a sud della regione) , di conseguenza per i trasporti ti consiglio vivamente l'auto propria (l'Umbria è abbastanza piccola e con pochi km in auto gestisci meglio le tempistiche). Per il programma, posso chiederti quanti giorni precisi intendi pernottare e se preferisci lasciare liberi da visite il giorno di arrivo e/o di partenza!? Per il pernottamento preferite una formula pernottamento e prima colazione oppure tipo un agriturismo così da avere già la cena compresa!? Aspetto vostre info per aiutarvi al meglio!

Perugia, Italia
Contributore livello
241 post
59 recensioni
2. Re: Viaggio in Umbria in autunno

Intanto ti invio un programma di massima:

Giorno1 Arrivo da Verona ora pranzo, visita a Città di Castello nel pomeriggio (se arrivate dal Vergheteto), visita a Castiglione del Lago e/o Passignano (arrivando da autostrada da Firenze)

Giorno2 Perugia centro città (corso Vannucci, rocca Paolina, zona Universitaria, giro per i caratteristici vicoli)

Giorno3 Mattino Assisi (giro città e Basilica, ripartendo da Assisi, sosta a S. Maria degli Angeli per visita la Basilica) pomeriggio Spello

Giorno4 Gubbio

Giorno5 Todi visita città e Santuario di Colvalenza e nuovo alloggio

Giorno6 Orvieto nel tragitto, sosta alla diga di Corbara

Giorno7 Rientro

Perugia, Italia
Esperto locale
di Umbria, Riccione
Contributore livello
560 post
101 recensioni
3. Re: Viaggio in Umbria in autunno

L'autunno è semplicemente la migliore stagione per visitare l'Umbria. Ottima scelta ;-)

Personalmente non avrei dubbi sulla strada di avvicinamento: E45 (=Verghereto) non gode di una grande fama (continui lavori) ma è una 4 corsie gratuita e vi porta dritti dritti in Umbria. E dal punto di vista paesaggistico non le manca niente...fra l'altro sulla base dell'orario di arrivo "in zona" avete una miriade di località interessanti: Bagni di Romagna, Anghiari, Sansepolcro, Città di Castello e località "minori" tipo Citerna, Monte S. Maria Tiberina ecc.

Roma
Esperto locale
di Roma
Contributore livello
14.047 post
785 recensioni
4. Re: Viaggio in Umbria in autunno

Ciao, non sono d'accordo che sia così necessario usare un mezzo proprio. Da Verona si possono raggiungere parecchie località umbre in treno con un solo cambio a Firenze e in un tempo ragionevole; e il sistema di trasporti interni (treno e bus) è assolutamente soddisfacente, soprattutto se si vogliono visitare le città di una certa grandezza.

In una settimana penso che sia preferibile usare due basi non troppo vicine fra loro, ad esempio Città di Castello e Spoleto, Gubbio e Foligno, Assisi e Narni… Potresti semplicemente orientarti sugli alloggi che ti sembrano preferibili e poi approfittare delle basi scelte per spostarti.

Quanto a Perugia, in sé certamente è una tappa imperdibile della regione, ma nota che quest'anno dal 19 al 28 ottobre avrà luogo EuroChocolate, che rende la città estremamente caotica e riduce notevolmente la disponibilità di alloggi, ma anche le possibilità di visite tranquille su cui a quanto pare saresti orientata.

Verona, Italia
Contributore livello
52 post
5. Re: Viaggio in Umbria in autunno

Riappaio dopo mesi (mi scuso per non aver più dato riscontro).

Non penso di poter dedicare tutti i giorni che credevo al viaggio, potrei riuscire a rubare quelli dall'1 al 5 novembre: in questo caso quali sono i posti che non dovrei assolutamente perdere?

Inoltre dopo aver consultato il sito di Trenitalia e aver constatato che è necessario fare mille cambi per arrivarci mi domando se, volendo evitare il viaggio in auto, non convenga prendere un pullman, sempre se esiste, da Verona all'Umbria.

Grazie per i consigli!

Perugia, Italia
Contributore livello
241 post
59 recensioni
6. Re: Viaggio in Umbria in autunno

Ciao! In bus puoi valutare flixbus, per le mete dipende da come ti sposterai poi, consigliabile il noleggio auto che ti permetterebbe di visitare i luoghi più affini alle tue preferenze, se invece opterai per spostamenti in treno puoi visitare i principali punti d'interesse lungo la linea ferroviaria quindi oltre Perugia c è Passignano sul Trasimeno, Santa Maria degli Angeli/Assisi, Foligno oppure Spoleto (sconsiglio i bus per questioni di orari, cambi ecc). A Perugia in quei giorni troverai anche la tradizionale Fiera dei Morti (zona stadio).

Per l'arrivo a Perugia ultimamente è attiva la linea frecciarossa da Milano (valuta Convenienza tempistiche ecc)...

Perugia, Italia
Esperto locale
di Umbria, Riccione
Contributore livello
560 post
101 recensioni
7. Re: Viaggio in Umbria in autunno

Quoto Cris, dai un'occhiata al sito di flixbus.

Poi da Perugia ti sposterai in treno solo che avendo di fatto 3 giorni di tempo, mi limiterei alla visita di Perugia ed Assisi.

Rispondi a: Viaggio in Umbria in autunno
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Umbria.
Discussioni recenti