Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.
Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

livorno o piombino?!?

Napoli, Italia
Contributore livello
2 post
24 recensioni
Salva argomento
livorno o piombino?!?

Salve mi dovrei trasferire da sola a Livorno o a Piombino per motivi di lavoro...ed io ke sono di Napoli e non ne ho la + pallida idea di che scegliere..devo lavorare presso le loro asl e vorrei stare tranquilla...cosa mi consigliate?come si vive in queste zone?sapete anche come funzionano questi ospedali?anche a livello di monolocali affitti ecc grazie

Siena, Italia
Esperto locale
di Granada, Andalusia, Siena, Turismo sostenibile
Contributore livello
8.094 post
198 recensioni
Salva risposta
1. Re: livorno o piombino?!?

ciao Mariacolomba e benvenuta su TA ...

tra Livorno e Piombino non avrei dubbi e sceglierei Livorno ..... almeno è una città ..!1

per quanto riguarda il resto mi spiace ma non so aiutarti ....

in bocca al lupo

Toscana, Italia
Esperto locale
di Amsterdam, Paesi Bassi
Contributore livello
2.159 post
148 recensioni
Salva risposta
2. Re: livorno o piombino?!?

Qualche considerazione personale in ordine sparso:

Livorno è una città medio-grande (per gli standard toscani), e in quanto tale ha il vantaggio all'accesso ai servizi (commerciali, per il tempo libero,...) che potresti trovare in misura minore a Piombino. Piombino è una cittadina di piccole dimensioni, quindi più tranquilla. Oltre al centro storico che è carino, si può valutare di risiedere in paesi limitrofi in campagna che offrono ancora più tranquillità e una qualità della vita buona, come Campiglia Marittima e Suvereto.

Livorno è ben collegata alle altre città toscane (come Pisa e Firenze) sia tramite strada che ferrovia e all'aeroporto di Pisa. Piombino è un pò più isolata.

A Livorno mi aspetto affitti più alti che a Piombino, soprattutto nelle zone migliori.

Entrambe le città sono sul mare, il che è una gran cosa.

Sugli ospedali so solo che quello di Livorno è molto più grande di Piombino.

TORINO
Esperto locale
di Torino, Firenze, Toscana
Contributore livello
4.256 post
89 recensioni
Salva risposta
3. Re: livorno o piombino?!?

Esiste la classica differenza fra una citta' e una piccola cittadina. Quindi come ti e' stato riferito, servizi commerciali piu' ampi, occasioni di tempo libero come cinema e teatri. A Livorno c'e un bel centro, una bella passeggiata sul mare, il porto, insomma una citta' abbastanza viva e vivibile. Nelle vicinanze ci sono spiagge e scogliere (penso all'Ardenza) dove passare delle belle giornate al mare. Piombino e' molto piu' piccola, circa 34.000 abitanti, e' un porto commerciale e di traghetti per Elba, Corsica e Sardegna. Accanto tutta la siderurgia, gli altiforni,con i suoi fumi. Insomma un piccolo centro, non bello, a carattere piu' residenziale che altro. Nella parte nuova di Piombino, a Salivoli, ci sono tutte le nuove costruzioni, con vicino l'Ospedale. Nelle vicinanze ci sono vari posti come il golfo di Baratti, la costa degli etruschi, Pineta e mare, la campagna della maremma e vicino, il centro balneare di Follonica. Sulla tranquillita' chiaramente Piombino di notte e' deserta, e nei mesi da ottobre ad aprile, la sera la vita si chiude verso le 19/20, Gli ospedali, come in Toscana in generale, specie nelle province di Livorno e Grosseto, sono buoni. Come in tutti i luoghi, nel gioco della domanda ed offerta, il centro e' piu' caro, evita i posti di villeggiatura, Piombino di per se non credo offra particolari appeal, ma mi sembra un discorso scontato. Dipende se vuoi usare la macchina, se vuoi avere un collegamento pubblico. Dei piccoli paesi vicini, come Fiorentina e Populonia sono collegate anche con il treno.

Paolo

Modificato: 23 aprile 2014, 12:06
Montescudaio, Italia
Esperto locale
di Provincia di Livorno, Livorno, Vacanze in moto
Contributore livello
486 post
160 recensioni
Salva risposta
4. Re: livorno o piombino?!?

Sono due realtà molto simili per certi aspetti e totalmente diverse per altre.

punti in comune sicuramente il clima, il buon mare e l'abbondante presenza di verde subito fuori città.

Poi come ti hanno detto gli altri Piombino è un paesone più che una città, conta circa 35000 abitanti, sta attraversando una forte crisi dovuta alla crisi delle acciaierie che ha rappresentato per oltre 50 anni il principale motore economico della città e per questo alcune zone della città hanno un aspetto un po' decadente.

Il centro storico è bellissimo, pochissimi comuni in Italia possono vantare un centro storico affacciato sul mare di questo livello.

L'ospedale a Piombino è su di un poggio, dal quale si vede quasi tutta la città, il mare, l'isola d'Elba e altro ancora. Ci sono stato in 2-3 occasioni per esami o altre cose e mi è sembrato al pari di altre strutture toscane. Ho lavorato su Piombino per oltre 2 anni e ne ho un bellissimo ricordo.

Livorno invece conta oltre 150mila abitanti, quindi è una realtà quadrupla rispetto a Piombino.

L'ospedale risale agli anni '30 se non sbaglio, ma a me piace molto, negli ultimi anni lo hanno in parte ristrutturato ammodernandolo un po'.

La cosa buona dell'ospedale di Livorno è che è in centro, pertanto lo si raggiunge bene anche in bicicletta da quasi tutte le zone della città.

La città di Livorno ha zone bellissime (come il quartiere la Venezia o il quartiere Ardenza o Antignano) e altre zone un po' bruttine come i quartieri con le case popolari o le zone adiacenti al porto industriale. Se scegli la zona giusta ti risulterà sicuramente una città molto vivibile, con molti aspetti simili a Napoli, nel bene e nel male :-)

Montescudaio, Italia
Esperto locale
di Provincia di Livorno, Livorno, Vacanze in moto
Contributore livello
486 post
160 recensioni
Salva risposta
5. Re: livorno o piombino?!?

Se non l'hai ancora fatto ti consiglio di leggere pure questa discussione dove si parla delle differenze tra Livorno e Pisa:

tripadvisor.it/ShowTopic-g187897-i2238-k6729…

Boca Raton, Florida
2 post
Salva risposta
6. Re: livorno o piombino?!?

Livorno o Piombino? In primis i due luoghi distano all'incirca 100 km e sono due realtà completamente diverse con due storie distanti anni luce (non stò adesso a scrivere la cronologia dal 1100...).

Per quanto riguarda la crisi (in risposta ai post inseriti) di Piombino,questa non è solo adesso,ma l'inizio della crisi dell'acciaio è datata 1992 quindi sono anni che purtroppo è presente e comunque non è che Livorno stia meglio,anzi; se a te piace la tranquillità e una bella cittadina,Piombino è la soluzione migliore.

Modificato: 21 settembre 2014, 12:59
toscana
Contributore livello
545 post
107 recensioni
Salva risposta
7. Re: livorno o piombino?!?

Gli altri amici di TA hanno già detto molto su queste due città.

Piombino ha i pregi della cittadina ma diciamolo, è alquanto desolata e deprimente, specie d'inverno. Mentre d'estate si anima un pò e si può godere di spiagge vicine davvero molto belle e nell'arco di 20-30 Km trovi dei peasini medievali deliziosi, terme e siti archeologici interessanti. Da utente ti dico che l''Ospedale "sembra" decoroso sia come struttura che organizzazione. Piombino è un pò decentrata se ti muovi coi mezzi pubblici.

Livorno ha le dimensioni di una città ma di fatto è un paesone dozzinale e provinciale e multirazziale. Con un'economia in crisi già da qualche anno. Non offre grandi opportunità culturali, di svago o intrattenimento (a parte i cinema) perchè la vita cittadina si svolge prevalentemente all'aperto e l'anima dei livornesi si fonda sull'"andare al mare". Il rapporto tra il livornese medio e il mare e l'abbronzatura è decisamente morboso. La qualità di vita è buona, si vive decisamente bene; ed ha il gran pregio di essere a un'ora da Firenze, due passi dall'Aeroporto di Pisa, avere un porto importante e di essere su una linea FS e ben transitata. L'Ospedale è in città, vecchio e per molti aspetti "desolante" alla vista e nella sua organizzazione piuttosto confusionaria.

Che dire, decidi cosa davvero ti importa di più e scegli.

Toscana, Italia
Esperto locale
di Amsterdam, Paesi Bassi
Contributore livello
2.159 post
148 recensioni
Salva risposta
8. Re: livorno o piombino?!?

Interessante quest'ultima osservazione. Ma prego, per il beneficio di tutti, potresti argomentare un pò di più cosa intendi per paesone dozzinale, provinciale e multirazziale?

toscana
Contributore livello
545 post
107 recensioni
Salva risposta
9. Re: livorno o piombino?!?

In effetti sono stata un pò troppo sintetica. Provo a spiegare.

Anche solo per numero di abitanti e dimensioni Livorno potrebbe avere un carattere da città dove si moltiplicano le opportunità di accesso alla cultura, al lavoro, ai contesti sociali, alle novità; invece nonostante un passato di tutto rispetto (era una città piena di teatri, fermenti artistici e di comunità culturali molto forti) è rimasto poco. Nonostante le molteplici comunità straniere - che denotano predisposizione all’accoglienza - la sensazione che si respira è però di una indolente convivenza dove le diversità non sembrano aver creato un potenziale per un arricchimento ed una varietà anche di espressione culturale. Insomma, ogni comunità fa vita a sè. Ma c'è posto per tutti. Nonostante abbia ottime scuole ed un facile accesso all’istruzione superiore dato dalla vicinanza i città come Pisa o Firenze, Livorno sembra disdegnare la cultura. Qualche cinema, un museo quasi sempre deserto, un teatro non così frequentato come ci si aspetterebbe, qualche ristorantino nel quartiere più tipico … insomma, un’offerta da paese, non da città. Livorno è anche la città-paese con un alto tasso di volontariato, dove la solidarietà è sempre pronta ad esprimersi, dove sopravvive ancora la vita di quartiere, dove la genuinità e spontaneità della gente ti apre il cuore; dove regna lo sberleffo, e la derisione ed il fatalismo la fanno ancora da padrone.

Anche se di questi tempi ormai … c’è poco da deridere gli altri …

In definitiva Livorno è una città ordinaria dove nulla spicca per qualità ma dove si sta bene ... anche se potrebbe essere una città splendida, dalla giusta dimensione per godere dei pregi del paese e della città, con un clima fantastico e una posizione invidiabile e invece rende molto meno di quel che potrebbe.

Toscana, Italia
Esperto locale
di Amsterdam, Paesi Bassi
Contributore livello
2.159 post
148 recensioni
Salva risposta
10. Re: livorno o piombino?!?

Grazie angelaxx per la tua spiegazione. Pur amando Livorno (non sono livornese) sono d'accordo su molti dei punti. La penso esattamente come te quando scrivi che potrebbe essere una citta splendida ma che rende molto meno di quel che potrebbe, e anche molti amici livornesi la pensano così. Ma in fondo è anche il suo bello.

Riporto un tratto di uno scrittore a me caro, il libro è "Sul Lungomai di Livorno" di Simone Lenzi e lo consiglio per iniziare a capire l'anima della città:

"Sprecarsi a Livorno è la cosa più facile del mondo. Tutto ti aiuta a farlo. La retorica impone che si dia prima la cattiva notizia: i livornesi vogliono avere a che fare soltanto con i livornesi. La buona è invece che diventare livornesi non è affatto difficile: siamo tutti pronti a darvi una mano. Perché è bene si sappia subito che a noi, di voi, di chi siete e del luogo da cui provenite, francamente non ce ne importa nulla. Se però, dichiarando la vostra apostasia, professerete adesione alla livornesità, non solo sarete i benvenuti, ma faremo di tutto per farvi sentire a casa, visto che, per la vostra intelligenza, avete saputo vedere quel che gli altri (si pensi ai disgraziati che si ostinano a vivere a Parigi, Milano, New York o Roma) non vedono."

Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Livorno.