Abbiamo notato che stai utilizzando un browser non compatibile. E'possibile che il sito di TripAdvisor non sia visualizzabile.Il nostro sito e' ottimizzato per i seguenti navigatori:
Windows: Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome. Mac: Safari.

Agosto 2018

Contributore livello
1 post
4 recensioni
Salva argomento
Agosto 2018

Ciao a tutti!!

Siamo due famiglie con ragazzini di 12 anni e abbiamo pensato di muoverci nei campeggi della Sicilia nel periodo dal 4 al 23 agosto.. abbiamo visto diversi luoghi sicuramente interessanti come Palermo, Trapani, Agrigento, Marsala e diverse riserve.. avete indicazioni sui campeggi o luoghi da non perdere assolutamente?? Grazie

1 risposta
Torino, Italia
Esperto locale
di Crociere, Sicilia
Contributore livello
3.581 post
163 recensioni
Salva risposta
1. Re: Agosto 2018

Ciao Rizzolona e benvenuta sul forum.

Avete a disposizione un tempo più lungo rispetto alla media e anche se il periodo è il più congestionato, riuscirete a fare un bel giro.

Non ho esperienza sui campeggi in Sicilia, ti suggerisco solo alcuni punti secondo me imperdibili, prova in base a queste indicazioni a cercare in rete le possibili sistemazioni e costruire così il tuo itinerario.

Iniziando da Palermo e dalla vicina Monreale, a poca distanza c'è anche Cefalù, centro storico interessante e bella spiaggia cittadina. Andando verso ovest, Riserva dello Zingaro (necessario arrivare presto, con scarpe adatte a trekking leggero, niente infradito!, acqua e snack), visitabile anche dal mare, se preferite, poi Scopello (bello il baglio verso sera, magari per un aperitivo nella piazzetta, e molto particolare la Tonnara, ingresso a pagamento, con i faraglioni e l'acqua cristallina).

Evitate San Vito lo Capo, il periodo non è il migliore, mentre vi consiglio le vicine Baia Santa Margherita, Bue Marino, Isulidda.

Verso Trapani fate un salto ad Erice, raggiungibile anche con la funivia, e prenotate un giro di Favignana con una delle barche che propongono le gite giornaliere alla scoperta delle grotte e delle cale dell'isola.

Poi le Saline, Mozia, la Riserva dello Stagnone.

Dopo Marsala, Mazara del Vallo e procedendo verso l'agrigentino, Selinunte, Sciacca, Torre Salsa.

La Scala dei Turchi è attualmente chiusa, potete ammirarla dall'alto, per poi arrivare ad Agrigento con la Valle dei Templi (bella la visita al tramonto).

Si arriva poi nelle zone "di Montalbano", Riserva di Randello, Punta Braccetto, Punta Secca, all'interno Ragusa Ibla, Modica, Scicli, Donnafugata. A Sampieri c'è la spiaggia della fornace Penna, archeologia industriale.

Dopo Isola delle Correnti, si arriva a Portopalo, Marzamemi, la bellissima Riserva di Vendicari, all'interno imperdibile Noto, Avola, la Riserva del Cassibile, poi Siracusa (assolutamente da visitare Ortigia e parco archeologico), Catania, Etna (escursioni guidate con le guide alpine), Taormina, le Gole dell'Alcantara.

Da Milazzo partono le escursioni giornaliere per le Eolie, ce ne sono diverse con vari itinerari.

Infine la zona di Capo d'Orlando.

Ovviamente l'elenco è incompleto, ma tutto non si può fare, scegliete quali destinazioni vi ispirano di più e provate su questa base a stilare un itinerario...

Rispondi a: Agosto 2018
Verrai avvisato per e-mail quando riceverai una risposta
Ottieni le risposte alle domande più frequenti su Sicilia.